Come pulire e profumare tutta la CUCINA con una SAPONETTA!

335
come-pulire-cucina-sapone-marsiglia

A volte pensiamo di doverci servire dei più disparati detersivi per avere una casa sempre pulita, mentre tutto ciò di cui abbiamo bisogno è una saponetta in grado di pulire tutto.

Di cosa stiamo parlando? Ovviamente del sapone di Marsiglia, un prodotto naturale a base di oli vegetali, che ha proprietà sgrassanti e pulenti molto delicate e, perciò, adatto per pulire tutte le superfici.

Perciò, oggi vedremo insieme come pulire tutta la cucina, l’ambiente della casa più tendente allo sporco, utilizzando solo questo sapone!

Cappa

Partiamo dalla pulizia della cappa, un elettrodomestico molto importante per assorbire i fumi e gli odori sprigionati durante la cottura dei nostri pasti. Dal momento, però, che la cappa aspira i vapori, tende a sporcarsi di grasso e ad emanare anche cattivi odori.

Ma non disperate, perché il sapone di Marsiglia può venire in vostro soccorso!

Versate un cucchiaio di sapone in scaglie in mezzo litro di acqua tiepida e agitate la miscela per amalgamare gli ingredienti, dopodiché versate il tutto in un contenitore spray da utilizzare all’occorrenza. Vaporizzate, quindi, il composto così ottenuto sulla cappa, poi risciacquate e asciugate accuratamente.

Ricordatevi di asciugare con molto attenzione e di non lasciare alcuna traccia di acqua, onde evitare il guasto dell’elettrodomestico o altri inconvenienti.

N.B Prima di cominciare, assicuratevi di aver staccato la spina della cappa o aver staccato la corrente per pulire la cappa in tutta sicurezza.

Ante e mobili

I pensili e le ante dei mobili pure tendono a sporcarsi facilmente perché “ospitano” i nostri alimenti e sono, quindi, le vere “vittime” della cucina.

Per fortuna, però, vi basterà versare qualche scaglia di sapone di Marsiglia in una bacinella contenente acqua calda e utilizzare la miscela così ottenuta per lavare le superfici della cucina, anche le più delicate.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

In alternativa, potete anche aggiungere 1 misurino di sapone di Marsiglia liquido. Immergete, poi, nel secchio un panno morbido e passatelo sulle superfici. Infine, risciacquate con acqua tiepida.

Il sapone di Marsiglia non solo eliminerà tutte le tracce di sporco e di grasso, ma renderà anche i vostri mobili più profumati!

Pulizia forno

Pulire il forno dopo averlo utilizzato, è importante per rimuovere tutte le incrostazioni ed eliminare i cattivi odori.

Soprattutto il vano forno, infatti, è molto soggetto allo sporco e alle incrostazioni in quanto è il “luogo” in cui avviene la preparazione delle nostre pietanze preferite.

Prima di pulire questa superficie, iniziate con il rimuovere le griglie interne così da svuotare il vano. Poi, versate 2 cucchiai di sapone di Marsiglia in scaglie in mezzo litro di acqua calda e mescolate gli ingredienti. Travasate, poi, il tutto in uno spruzzino.

A questo punto, spruzzate la miscela all’interno del vano forno e insistete, in particolare, sulle parti in cui sono presenti maggiormente le incrostazioni e le macchie.

Lasciate agire per un po’ affinché il sapone di Marsiglia possa ammorbidire lo sporco e far sì che questo possa esser rimosso con molta facilità.

Dopodiché strofinate con una spugnetta imbevuta di acqua fino a rimuovere tutto il grasso accumulato.

N.B Prima di iniziare, accertatevi che il forno sia spento e che si sia completamente raffreddato. Anche la corrente deve essere staccata.

Ecco anche un video della pulizia:

Piano cottura e griglie

Per pulire il piano cottura, prendete qualche scaglia di sapone e aggiungetela in una bacinella contenente acqua.

Agitate, poi, il contenuto e immergete al suo interno una spugna. A questo punto, passatela direttamente sulla superficie sporca in acciaio, risciacquatela e voilà: addio macchie!

Per le griglie, invece, è consigliabile metterle in ammollo in una bacinella contenente acqua e sapone di Marsiglia per circa un’ora.

Passato il tempo di posa, risciacquatele e strofinatele con una spugnetta non abrasiva. Infine, asciugatele con un panno morbido in microfibra.

Pulizia pavimenti

Oltre alle superfici della cucina viste finora, il sapone di Marsiglia è efficace anche per detergere i pavimenti, anche quelli più delicati (parquet e marmo).

Ovviamente, però, vi consigliamo di diluirlo sempre con molta acqua e di non utilizzarlo mai direttamente perché potrebbe ungere troppo la superficie e creare aloni.

Inoltre, può essere utilizzato anche per pre-trattare una macchia presente sul pavimento che fatica ad andar via.

Quindi, versate 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia in scaglie in una bacinella contenente 3 litri di acqua, immergete uno straccio nella soluzione così ottenuta, strizzatelo e passatelo sul pavimento più volte.

La vostra casa sarà subito pulita e profumata!

Avvertenze

Il sapone di Marsiglia è delicato e per niente aggressivo; tuttavia, diluitelo sempre per evitare aloni e provatelo prima in angoli più nascosti sulle superfici più delicate.

Altri consigli per la casa

Ecco altri consigli che vi saranno utili in casa:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.