Gli usi alternativi della cannella

320
cannella

La cannella è un ingrediente che usiamo per la preparazione di molti cibi (soprattutto dolci). La cannella è famosa per il suo sapore deciso ed intenso e per le sue importanti proprietà. In pochi però sanno che la cannella può essere usata per sostituire gli “elementi” di alcune attività oppure per creare oggetti originali. Vediamo insieme quali sono gli usi alternativi della cannella.

Deodorante naturale per ambienti alla cannella

Volete avere un profumo per ambienti naturale e dall’odore gradevole? Semplice, basta prendere un erogatore, riempirlo d’acqua ed aggiungere almeno 20 gocce di olio essenziale alla cannella. Nella vostra casa si diffonderà un odore delicato e allo stesso tempo naturale al 100%.

Segnaposto con la cannella

Avete ospiti a cena e volete stupirli o non avete idee per un segnaposto originale per il vostro matrimonio? L’idea viene dall’uso della cannella. Come fare? Basta prendere tre bastoncini di cannella e legateli con un nastrino dello stesso colore della tovaglia.

Chiudete il nastro con un fiore dalle tonalità tenui. Potete aggiungere sulla base dei bastoncini candele profumate o tutto ciò che stuzzica la vostra fantasia. Il risultato sarà semplice e molto elegante.

Colluttorio alla cannella

Occhi arrossati e stanchi? Siete abituati al vostro colluttorio acquistato in farmacia. Con la cannella potete farlo direttamente a casa vostra senza spendere soldi e avere un prodotto naturale ed efficace.

Prendete 9 cucchiai di cannella e metteteli in una tazza di vodka. Lasciate a riposo per due settimane e filtrate con un colino. Il vostro colluttorio all’aroma di cannella è pronto per l’uso.

Alito pesante

La cannella uccide i batteri che causano l’alito cattivo. Basta mettere un cucchiaio di polvere in un bicchiere di acqua tiepida e sciacquare la bocca almeno due volte al giorno. La cannella è anche un ottimo rimedio contro il raffreddore.

Preparate una tisana alla cannella mettendo in acqua bollente un cucchiaio di questa polvere. Lasciate a riposo per 10 minuti e bevete. Sentirete un immediato sollievo e respirerete meglio.

Repellente formiche alla cannella

Avete casa invasa di formiche? Basta distribuire la cannella lungo i bordi di finestre e porte. Le formiche non varcheranno mai quel confine!

Sapone alla cannella

Con la cannella potrete fare un delicato e profumato sapone fatto in casa. Vi occorreranno: 1 kg d’olio d’oliva, 130 g di soda caustica, 300 g di acqua distillata e della cannella in polvere. Fate scaldare l’olio a fuoco lento fino a 45°. Controllate che la soda sia della stessa temperatura e versatela in un recipiente insieme con l’olio, mescolando con un cucchiaio di legno.

Frullate il tutto per una decina di minuti, quindi aggiungete 3 cucchiai di cannella in polvere in modo non omogeneo. Versate in uno stampo e lasciate in posa per due giorni, coprendo con carta da forno. Lasciate due mesi all’aria di stagione e poi usatelo.

sapone cannella

Con la cannella che non usate per cucinare provate ad usarla in questo modo e fateci sapere se conoscete altri usi della polvere magica!