Le migliori maschere viso fai da te con le mandorle

maschere viso mandorle

Ricche di proteine, fibre e sali minerali, le mandorle sono tra la frutta secca più benefica per la nostra salute.

I benefici che la mandorla può apportare al nostro organismo sono variegati: riduce il senso di fame, aumenta il metabolismo, è antianemica, antidiabetica e antiossidante (tra le tante sue peculiarità, che puoi trovare qui).

I benefici delle mandorle per la pelle

Ma non solo, perché le mandorle sono un vero toccasana anche per la nostra pelle: la grande quantità di vitamina E combatte i radicali liberi e previene l’ossidazione e – tra le sue funzionalità più importanti – riduce i danni solari e migliora la carnagione della pelle.

Non a caso le mandorle vengono utilizzate per realizzare l’olio di mandorle dolci, uno degli oli cosmetici più versatili e multifunzionali che esistano.

Come sempre, possiamo utilizzare le mandorle in combinazione con altri prodotti altamente reperibili ed economici per realizzare delle maschere fai da te per il viso – nutrienti e schiarenti, prima di tutto – per coccolare la nostra pelle e persino i nostri capelli, adoperando questo ingrediente così buono e salutare.

Attenzione: per evitare reazioni allergiche alle mandorle o ad uno degli ingredienti utilizzati per realizzare il composto, testare sempre la maschera su una porzione di pelle, prima di applicarla sul viso.

Maschera viso mandorle, miele e limone

In questa maschera uniamo le proprietà schiarenti della mandorla con il nutrimento straordinario del miele e l’attività antibatterica garantita dal limone, per ottenere una pelle liscia, luminosa e morbida.

Occorre schiacciare 2 mandorle in un mortaio fino a realizzare una polvere sottile, a cui va unito 1 cucchiaio miele e 1 cucchiaio di succo di limone. Gli ingredienti devono essere mescolati bene fino a creare un composto omogeneo, che va poi applicato sul viso con dei movimenti circolari, evitando accuratamente il contorno occhi. La maschera – che ha anche un effetto esfoliante – deve restare in posa per 15 minuti, per poi essere risciacquata con acqua tiepida.

Maschera viso mandorle e uova

Le uova sono un altro ingrediente must di moltissime maschere per il viso fai da te. Sono ricche di proteine e molto nutrienti, utilissime contro la pelle secca e antiossidanti, quindi la loro azione anti-age è assicurata. Unite alle mandorle, schiariscono la pelle e la illuminano per un effetto glow.

Basta semplicemente unire in una ciotola 2 cucchiaini di mandorle in polvere, 1 tuorlo d’uovo, 1 cucchiaino di miele e 10 ml di acqua tiepida e mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. La maschera deve essere applicata sul viso in grandi quantità, per poi lasciarla agire per circa 30 minuti. Per rimuoverla, occorre bagnare le mani e passarle sul viso, massaggiando delicatamente fino a eliminare il composto.

Maschera viso mandorle e yogurt

Lo yogurt, che passione! Buono, sanissimo, amico della linea (qui tutti i benefici dello yogurt per la salute) ma soprattutto davvero molto utile per pelle e capelli quando viene utilizzato per realizzare le maschere fai da te. E’ un idratante naturale ed è ricco di sostanze nutritive, perfetto per molti tipi di pelle.

Per preparare la maschera a base di mandorle e yogurt è necessario tritare 50 gr di mandorle e unirvi di 2 cucchiaini di yogurt, mescolando per realizzare una pasta omogenea. Il composto deve essere applicato sul viso e lasciato in posa per circa 15 minuti, prima di risciacquare.

Maschera viso al latte di mandorle

Questo tipo di maschera è molto schiarente, perché il latte – essendo naturalmente ricco di calcio – regola il tono della pelle e la produzione di melanina e pigmenti. E’ anche estremamente idratante, grazie alle sue proprietà umettanti e, unito alle mandorle, assicura un aspetto luminoso e splendente al nostro viso.

E’ un po’ lunga, ma molto semplice la preparazione della maschera a base di mandorle e latte: occorre, per prima cosa, mettere a bagno le mandorle nel latte e lasciarle in ammollo tutta la notte. Dopo di ché, tirarle fuori e tritarle finemente, per poi mescolarle con 1 cucchiaio di latte fino ad ottenere un composto dalla consistenza cremosa. La maschera così ottenuta deve essere applicata sul viso e sul collo e lasciata agire per una notte intera.

Il mattino seguente, risciacquare il tutto con acqua tiepida. La procedura deve essere ripetuta ogni giorno per 2 settimane e poi 2 volte a settimana, in quanto gli effetti della maschera si possono ottenere solo gradualmente.

Giorgia Greco
Frequento la facoltà di Economia Aziendale all'università degli studi del Sannio di Benevento, la mia grande passione è scrivere e sono da sempre interessata a tutto ciò che riguarda il benessere, la bellezza e la cosmetica.