Il Metodo del Barattolo per Sgrassare i Mestoli di legno unti

485
come-pulire-mestoli-barattolo

I mestoli sono uno strumento utile in cucina in quanto ci permettono di girare il ragù o mescolare altri sughi.

Solitamente fatti di legno, però, tendono ad impregnarsi di grasso e a presentare delle incrostazioni che si incastrano nelle venature e a non andar via neppure dopo averle lavate.

Per questo, oggi vedremo insieme il metodo del barattolo per pulire e sgrassare i mestoli di legno unti e averli come nuovi!

Come fare

Provare il metodo del barattolo è davvero un gioco da ragazzi, in quanto vi basterà prendere un barattolo resistente alle alte temperature e abbastanza largo in modo da contenere la parte superiore del mestolo.

Dopodiché, riempitelo con acqua calda a 90 °C, mettete in ammollo al suo interno il mestolo e lasciatelo in immersione per 5 minuti. Vedrete che sin da subito il grasso accumulato sul mestolo comincerà a sciogliersi e a depositarsi sulla superficie dell’acqua.

A questo punto, girate un po’ il mestolo, avendo cura di non scottarvi, ed estraetelo poi dal barattolo. Infine, lasciatelo raffreddare prima di risciacquarlo con acqua fresca, procedete al lavaggio comune e asciugatelo con un canovaccio cercando di rimuovere gli ultimi residui di grasso. E voilà: i vostri mestoli saranno puliti come non mai!

In alternativa al barattolo, potete anche utilizzare semplicemente un bicchiere o una tazza (sempre resistenti alle alte temperature).

E per i piatti?

E se volete sapere anche come lavare i piatti in lavastoviglie senza ricorrere al detersivo, ecco per voi un video!

Altri rimedi per lavare i mestoli

Finora, abbiamo visto come pulire e sgrassare i mestoli con il metodo del barattolo. Esistono, però, altri trucchetti in grado di lavare i mestoli, vediamoli insieme!

Aceto bianco

Il primo rimedio prevede l’utilizzo dell’aceto bianco, noto per le sue proprietà smacchianti, sbiancanti e disincrostanti. Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è riempire un pentolino con due bicchieri d’acqua e due di aceto bianco e portare, poi, la miscela ad ebollizione.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

A questo punto, mettete i vostri mestoli in legno (dal lato del cucchiaio) in ammollo e lasciateli così per circa 5 minuti. Infine, risciacquate accuratamente e…i mestoli saranno puliti in un batter d’occhio! Come se non bastasse, l’aceto può essere utilizzato anche per disincrostare e lucidare il piano cottura!

Limone

Un altro trucchetto prevede l’utilizzo del limone, l’agrume in grado di sgrassare e disincrostare anche le macchie più ostinate. Riempite, quindi, una pentola con acqua calda e aggiungete, poi, il succo di 1 limone.

Dopodiché, mettete in ammollo i mestoli sempre verticalmente per almeno mezz’ora e passate una spugnetta per pulirli a fondo. Infine, risciacquate e il gioco è fatto!

In alternativa al rimedio della pentola, potete anche utilizzare la spugnetta naturale di limone, ovvero tagliare il limone a metà e intingere una delle due metà appena nel sale fino a creare un sottile strato bianco. Aspettate quindi qualche secondo per far ammorbidire il sale, dopodiché strofinate questa spugnetta sui mestoli.

Bicarbonato di sodio

Infine, non poteva mancare all’appello il bicarbonato di sodio, la cui leggera azione abrasiva è in grado di rimuovere le macchie di grasso incrostate nei vostri mestoli! Riempite, quindi, una pentola con acqua, dopodiché versate 2 cucchiai di bicarbonato, portate il tutto ad ebollizione e mettete i mestoli in ammollo nella pentola.

A questo punto, lasciate agire per circa mezz’ora prima di estrarli e strofinarli con una spugnetta. Infine, risciacquateli accuratamente per eliminare gli ultimi residui. In alternativa, potete anche realizzare una sorta di composto cremoso, inumidendo una manciata di bicarbonato e strofinandola sul mestolo.

Passate, poi, il mestolo sotto l’acqua corrente, continuando a sfregare finché lo sporco non sarà stato rimosso: addio grasso ostinato! Il bicarbonato, inoltre, può essere utilizzato anche per sgrassare le piastrelle della cucina!

Avvertenze

Consigliamo di pulire tempestivamente i mestoli per non lasciare che lo sporco si infiltri.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.