Se il Ferro da Stiro ti macchia i vestiti ecco Perché e come evitarlo!

175
ferro-macchia-vestiti

Tante volte ci apprestiamo a stirare quell’enorme sedia di panni che si accumula giorno dopo giorno e vediamo che qualcosa non va.

Infatti, mentre si stira si vedono delle strisce lucide o delle macchie che a volte danneggiano anche irreversibilmente i nostri capi.

Come rimediare a tutto questo? Cos’è andato storto?

In realtà ci sono diversi fattori scatenanti, ma non preoccupatevi perché a tutto c’è rimedio e dovrete individuare solo qual è l’intoppo del vostro elettrodomestico.

Vediamo insieme perché il ferro da stiro lascia macchie e strisce sui vestiti e come risolvere!

Pulizia della piastra

Gran parte di questo problema risiede proprio nella piastra del ferro da stiro che si sporca.

Quando vedete che addirittura arriva a sporcare i vestiti, c’è bisogno prontamente di pulirla con dei metodi naturali che potreste trovare interessanti ed efficaci.

Vi consiglio di accendere la piastra e temperatura media e passare sopra mezzo limone cosparso con bicarbonato di sodio o sale fino.

In questo modo si toglierà tutto il nero ed il calcare presente. Successivamente fate raffreddare e passate un panno inumidito e ben strizzato.

Vi raccomando di fare estrema attenzione a non scottarvi.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Pulizia della caldaia

Se la piastra è sporca, sicuramente il problema sta anche nella caldaia, dato che è da lì che parte tutto.

Ebbene, per effettuare una corretta pulizia della caldaia vi consiglio caldamente di usare l’acido citrico.

Dovrete semplicemente mettere 150 grammi di prodotto sciolti in 1 litro d’acqua all’interno della caldaia e farla scaldare finché non si sarà staccato tutto lo sporco.

Poi gettate il composto e lasciate asciugare senza mettere il tappo.

Temperatura

Molto spesso anche la temperatura che si adopera per stirare i vestiti può giocarvi brutti scherzi e farvi avere panni con macchie e strisce.

A tal proposito vi consiglio di usare una temperatura diversa ed idonea al tessuto che state stirando, ma in generale è bene non usare temperature troppo alte.

Il calore brucia le fibre degli indumenti oppure può creare delle macchie lucide dato che i panni di surriscaldano troppo sotto la piastra.

Etichette di lavaggio

Veniamo adesso ad una cosa che si dovrebbe tenere in mente non solo quando si stira, ma da prima del lavaggio in lavatrice.

Leggere le etichette di lavaggio è la base per ottenere panni sempre puliti e come nuovi.

I simboli presenti sulle etichette, infatti, ci danno indicazioni non soltanto per la fase di lavaggio in termini di detersivo, temperature e quant’altro, ma anche per asciugatura e stiratura.

Dunque affidatevi a quello che è riportato sulle etichette e vedrete che non avrete più questi problemini!

Per toglierle

Vediamo adesso dei trucchetti utili per togliere strisce e macchie sui vestiti!

  • Il primo rimedio che vi consiglio è di mettere un panno di cotone o una federa di un cuscino sulla parte interessata dell’indumento e fare una leggera pressione con il ferro a bassa temperatura. Questo dovrebbe far sparire le fibre danneggiate.
  • Un altro metodo che dovrete seguire solo se siete più esperti è prendere una paglietta metallica e, molto delicatamente, rimuovere tutte le fibre bruciate.
  • In ultimo potete togliere lo strato lucido formato sul tessuto usando una limetta per unghie. Anche in questo caso prestate attenzione e fatelo solo se siete più esperti.

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi riportati prima su un tessuto di prova in modo da essere sicuri di non danneggiare gli indumenti interessati.