Queste 6 Piante profumate tengono le Zanzare lontane dal Balcone

457
piante-anti-zanzare-balcone

In estate, siamo spesso invase da alcuni insetti che tendono a ronzarci intorno e a diventare veramente fastidiosi, nonostante siano innocui. Di cosa stiamo parlando? Delle zanzare! 

Come se non bastasse, queste invadono i nostri balconi e, talvolta, non ci permettono neppure di godere delle serate all’aperto a casa nostra.

Ma sapevate che ci sono delle piante in grado di tenerle lontane e di abbellire anche il nostro balcone? Ebbene sì, vediamo insieme quali sono!

Basilico

Innanzitutto, vediamo insieme come usare il basilico, il quale è una pianta aromatica solitamente utilizzata per insaporire i piatti. In realtà, però, il suo profumo agisce come repellente contro le zanzare.

Per questo, vi basterà mettere delle piantine di basilico sul balcone o sul davanzale e noterete che le zanzare saranno solo un brutto ricordo! Inoltre, il verde acceso di queste foglie aiuterà anche a portare un colore vivace sugli spazi esterni della vostra casa!

Citronella

Forse è la piantina più nota per la sua funzione repellente antizanzare in quanto viene usata anche nei prodotti commerciali: la citronella, una pianta erbacea sempreverde appartenente alla famiglia delle Graminacee.

Il suo profumo, infatti, è abbastanza forte e non solo tiene lontane le zanzare perché mal tollerato, ma aiuta anche a coprire l’odore umano tanto appetibile per questi insetti.

Dovrete, quindi, mettere la vostra piantina di citronella in vaso e collocarla, poi, sul balcone. Dal momento che non ha bisogno di particolari cure e può stare tranquillamente al sole, è una di quelle piantine che vi consigliamo di avere sul vostro balcone per tenere lontane le zanzare.

Erba gatta

L’erba gatta, o la Nepeta Cataria, è una pianta con un odore molto simile a quello della mente, quindi forte e fresco. Chiamata così per il suo essere amata dai gatti, è considerata anche un repellente per le zanzare.

Disponete, quindi, alcuni vasetti sui balconi di casa e noterete che le zanzare faranno retromarcia. Come se non bastasse, questa erba può essere utilizzata anche direttamente sulla pelle per potenziare l’efficacia repellente.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Gerani

Quando si parla di gerani, si parla di circa 850 specie, ma la cosa positiva è che agiscono tutte come repellenti contro gli insetti e, in particolar modo, contro le zanzare.

Inoltre, sono delle piante molto belle in grado davvero di decorare i vostri balconi e di abbellirli in modo naturale. Quindi, vi consigliamo di posizionare dei vasi con queste piante in modo da tenere lontane le zanzare dal balcone.

Ricordatevi, però, che quando le temperature sono molto alte, la pianta dovrà essere innaffiata più volte perché avrà bisogno di una maggiore quantità d’acqua. Per orientarvi, potete tastare il terriccio e rimandare l’innaffiatura solo se è ancora molle o bagnato.

Lavanda

Se c’è una pianta di cui riconosciamo subito il profumo, questa è la lavanda, utilizzata spesso in casa per profumare anche i capi. Per quanto profumata, però, questa pianta è mal tollerata dalle zanzare perciò agisce come un antizanzare naturale.

Dal momento che fiorisce in piena estate e prospera quando c’è il sole, potrebbe essere la soluzione giusta sia per abbellire il vostro balcone, sia per liberarvi dalle zanzare. Quindi, collocate la vostra pianta di lavanda sul balcone e soprattutto di sera sentirete il suo profumo entrare in casa!

Per quanto riguarda l’innaffiatura, ricordatevi di innaffiarla solo quando il terriccio è asciutto sulla superficie.

Calendula

Infine, vediamo un’ultima pianta in grado di tenere lontane le zanzare dal vostro balcone: la calendula, solitamente nota per le sue proprietà lenitive utilizzate per la produzione di creme per il corpo.

Il suo odore molto intenso sembra avere un effetto repellente nei confronti delle zanzare e, inoltre, ha dei fiori dal colore acceso e dalle tonalità che vanno dall’oro al rosso, passando per l’arancione, che riescono a colorare il balcone e a renderlo più bello.

Perciò, perché non provarla? Non solo potrete essere libere dalle zanzare mentre siete sul balcone, ma anche il vostro spazio esterno sarà più bello!

Altri trucchetti per allontanare le zanzare

E se volete conoscere tutti i trucchetti in grado di allontanare le zanzare, ecco un video pensato per voi!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.