Come profumare i panni in Asciugatrice con un batuffolo di Ovatta

537
ovatta-filtro-asciugatrice

L’asciugatrice è un elettrodomestico che non tutti hanno, ma si diffonde sempre di più perché dona un enorme vantaggio sui panni.

Non solo asciugandoli velocemente, ma anche perché distende le fibre, dunque molto spesso non avrete bisogno di stirare i panni.

Inoltre si possono anche profumare ulteriormente con alcuni trucchetti fai da te! Oggi vedremo insieme come usare un po’ d’ovatta per profumare i panni in asciugatrice!

Procedimento

Qual è, quindi, il procedimento per ottenere die panni con un profumo inebriante e che resta per tanto tempo?

Beh, è semplicissimo! La prima cosa da fare è scegliere un olio essenziale, quello che più vi piace e che gradireste sentire sui vostri indumenti.

Dopo che l’avete scelto, dovrete prendere un pezzo d’ovatta di medie dimensioni e mettere sopra circa 5 gocce d’olio.

Dal momento che è preferibile non mettere l’ovatta direttamente nell’asciugatrice, mettete il batuffolo con l’olio in un sacchetto a maglie molto larghe.

Lo scopo è soltanto proteggere l’ovatta per non sgretolarla, quindi il sacchetto dovrà avere le dimensioni dell’ovatta ed ecco fatto!

In alternativa

Sebbene stiamo parlando di un trucchetto fantastico per l’asciugatrice, non è l’unico che potete prendere in considerazione!

Ce ne sono anche altri molto semplici e pratici da usare in ogni momento riteniate necessario per diffondere un buon profumo sui panni.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Vediamo quelli più gettonati!

Pezzetto di stoffa

Avete un pezzetto di stoffa inutilizzato a casa? Non gettatelo via, usatelo per profumare i panni!

La stoffa assorbe i liquidi, per cui se mettete delle gocce di olio essenziale sopra, avrete ottenuto un altro trucchetto fantastico da usare nell’asciugatrice.

Prendete un quadrato di stoffa da dimensioni non troppo grandi, versateci sopra 4 o 5 gocce di olio, poi mettete in asciugatrice insieme agli altri panni.

Il risultato sarà fantastico!

Pallina in lana

All’interno dell’asciugatrice, per assorbire meglio e più velocemente l’acqua, si usano i fogli, ma non tutti conoscono una fantastica alternativa.

Si tratta di semplici palline in lana! Sappiamo bene che la lana assorbe l’acqua in modo eccellente perché è un tessuto doppio.

Nel caso in cui usiate le palline, dunque, dovete prima preparare una soluzione con 4 gocce di olio messe in 300 ml d’acqua.

Trasferite tutto in un vaporizzatore e spruzzate il prodotto sulle palline in lana prima di mettere in asciugatrice.

Ricordate di tenere il flacone spray a debita distanza dalle palline, altrimenti le bagnerete eccessivamente, rendendole inutilizzabili.

Profumo sui fogli

Chi non usa le palline in lana, predilige i fogli e anche questi si possono sfruttare al meglio per avere un buon profumo sui panni!

Tutto quello che dovrete fare è soltanto mettere delle gocce di olio essenziale sul foglio prima di metterlo nell’elettrodomestico.

I fogli saranno perfetti per rilasciare la fragranza dell’olio scelto! Inoltre, dal momento che i fogli si cambiano ogni volta, potrete sbizzarrivi provando sempre profumi diversi!

Asciugamano

Ultimo trucchetto che vedremo insieme per avere un buon profumo sui panni in asciugatrice è molto simile al pezzetto di stoffa.

Al posto di questa potete anche optare per un vecchio asciugamano che non utilizzate più. Un metodo analogo si usa anche in lavatrice per avere panni più freschi e bianchi!

Bene, prendete l’asciugamano, inumiditelo e strizzatelo, poi spruzzateci sopra una soluzione di olio essenziale ed acqua et voilà…i panni saranno perfetti!