Non tutti conoscono questi 3 Trucchetti infallibili con l’Amido di Mais sui vestiti

165
amido-mais-vestiti

A volte ci serviamo di numerosi flaconi e detersivi che utilizziamo per risolvere le varie incombenze domestiche, ignorando che basterebbero alcuni ingredienti che già abbiamo in dispensa.

Tra questi: l’amido di mais, il quale non è utile solo per preparare i dolci, ma può venire in nostro soccorso anche per avere un bucato perfetto, grazie alle sue proprietà assorbenti, smacchianti e anti-odore.

Per questo, oggi vediamo insieme alcuni trucchetti da provare sui vestiti con l’amido di mais!

Per stirare

Innanzitutto, l’amido di mais è una manna dal cielo per realizzare una miscela antipiega, in grado di appianare le grinze che troviamo solitamente sui nostri vestiti, soprattutto sulle nostre camicie.

Sebbene, infatti, in commercio esistano delle soluzioni in grado di facilitare il processo di stiratura, sarete felici di sapere che vi basterà un po’ di amido di mais per rendere perfetti i vostri vestiti stropicciati! Inoltre, realizzare questo spray è davvero un gioco da ragazzi, in quanto tutto ciò che dovrete fare è versare 3 cucchiaini di amido di mais in 500 ml di acqua e farlo sciogliere completamente.

Per essere certe di non trovarvi grumi, potete anche riscaldare l’acqua prima di sciogliere l’amido di mais e fare, poi, raffreddare la miscela prima di versarla nel flacone spray. Dopodiché, versate questa miscela in uno spruzzino e agitatelo energicamente. Infine, non vi resta che spruzzare un po’ di questa miscela sui vestiti da stirare mantenendo una distanza di almeno 10 cm e procedere, poi, a passare il ferro da stiro.

E voilà: addio grinze! L’amido, infatti, sarà in grado di “inamidareil tessuto del vostro indumento, in modo da renderlo corposo e da appianare le grinze.

N.B Vi ricordiamo di conservare questa miscela per massimo un mese e di conservarla in un luogo asciutto. Ovviamente, se notate la formazione di muffa o cattivi odori, vi consigliamo di buttarla via pure prima.

Per togliere le macchie

L’amido di mais può essere utilizzato anche per rimuovere le macchie, in particolare, le macchie di oleose, grazie alla sua azione smacchiante e assorbente.

Cospargete, quindi, la macchia con amido di mais e lasciate agire per circa 10 minuti, in modo che l’olio venga assorbito dalla polvere. Dopodiché, eliminate i residui con una spazzola e proseguite con il lavaggio normale.

Vi ricordiamo, però, di non bagnare prima la macchia con acqua perché potreste fissarla. Al contrario, tamponatela con un po’ di carta assorbente in modo da rimuovere l’olio o il grasso in eccesso.

Questo rimedio è valido per togliere anche le macchie dei protettivi o oli solari che spesso troviamo sui costumi o sugli abiti da mare.

Per togliere la puzza di sudore

Infine, vediamo insieme come utilizzare l’amido per togliere la puzza e le macchie di sudore nella zona sub-ascellare delle vostre magliette. Come abbiamo già detto, infatti, esercita un’azione assorbente in grado anche di neutralizzare i cattivi odori.

Per un effetto più efficace, vi consigliamo di combinarlo con l’aceto bianco. Iniziate, quindi, con il portare ad ebollizione in una pentolina circa 1 litro di acqua e versateci, poi, anche 100 ml di aceto bianco. Dopodiché, aggiungete 100 gr di amido di mais e fatelo sciogliere del tutto.

A questo punto, immergete la vostra maglietta nella miscela così ottenuta e lasciatela in ammollo per circa mezz’ora. Infine, procedete con il comune lavaggio. Questa miscela non solo aiuterà ad assorbire e neutralizzare la puzza di sudore, ma aiuterà anche a ravvivare il bianco degli indumenti!

In alternativa, potete anche direttamente versare la polvere di amido di mais sulla macchia di sudore così da neutralizzare la puzza.

Avvertenze

L’amido di mais è un ingrediente delicato e innocuo, tuttavia vi consigliamo sempre di provare il prodotto in una piccola area dell’indumento per accertarvi di non rovinarlo.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.