5 idee per riciclare la carta dell’uovo di Pasqua

Il simbolo della Pasqua è l’Uovo, ne riceviamo e regaliamo tantissimi. Ma una volta mangiata la cioccolata cosa farne della carta che lo riveste? I

l primo pensiero è gettarla, rigorosamente nell’indifferenziata perchè non è riciclabile! Se non è riciclabile per la raccolta dei rifiuti, lo potrebbe essere per noi. La carta dell’Uovo, infatti, può essere riutilizzata in tanti modi, ecco alcune idee proposte da noi.

Festoni per…Feste!

Durante le feste dei nostri bambini si usa appendere i festoni alle pareti. Comprarli è uno spreco inutile, perchè non realizzarli con la carta delle Uova pasquali? Vediamo insieme come fare i festoni classici ad anelli.

Ritagliate delle strisce di carta di diversi colori, larghe almeno 4,5 cm e lunghe circa 15 cm. Pinzare la prima striscia ad anello ed infilare, una alla volta, tutte le altre strisce, dando origine ad una lunga catena.

Oppure quelli a forma di caramella: ritagliare con le forbici a zig-zag, tanti rettangoli della misura di 20 x 10 cm.
Realizzare, con della carta di giornale, delle palline da inserire all’interno di ciascun rettangolo.

Arrotolare come fossero delle caramelle fermando le due estremità con dei nastrini colorati. Preparare il decoro unendo tutte le caramelle con punti di cucitrice.

Rivestimenti

La carta dell’ Uovo di Pasqua può essere riutilizzata creando dei rivestimenti per stipiti o cassetti. Basta ritagliare la carta delle uova delle stesse dimensioni della parte da rivestire e fissarla con lo scotch.

Questo accorgimento impedirà che i nostri cassetti si macchino o si rovinino. Anche l’aspetto visivo sarà davvero molto carino.

Regali e addobbi

La carta argentata delle Uova pasquali è talmente carina e colorata che è possibile riutilizzarla per creare delle coccarde oppure semplicemente lasciarla così com’è e impacchettare futuri regali da donare agli amici (carta regalo).

Un altra idea è quella di creare degli addobbi per l’albero di Natale. Potrete fare coccarde, fili colorati, fiocchi o tutto ciò che vi passa per la testa per decorare nel modo più originale il vostro albero natalizio.

Oppure potete semplicemente rivestire le vecchie palline per darle un tocco nuovo.

Portagioie

Con la carta dell’Uovo e con il riutilizzo della base in plastica delle uova di cioccolata che trovate all’interno della confezione potrete realizzare dei simpatici portagioie per gioielli.

Prendete il ‘secchiello’ di plastica e rivestitelo con la carta argentata delle uova, potrete aggiungere anche stoffa o altro. Il tutto per personalizzarlo a vostro gusto ed usarlo per riporvi bracciali, orecchini e collane che usate quotidianamente.

Tovaglia

Quante volte durante le feste in casa avete usato le vostre preziose tovaglie e dopo per lavarle…che noia! Con la carta dell’ Uovo di Pasqua il problema è risolto.

Basta prenderne di diverse o dello stesso colore e alternare colore e qualche fantasia. Attaccarle insieme e usarle come tovaglie per feste o cene con gli amici.

L’idea e l’aspetto saranno originali e dopo cena….Tutto via! Questa volta il riciclo servirà non a crearne un altro ma a risparmiare tempo e fatica. Buona Pasqua.

 

 

 

Condividi con un amico