Maschera di bellezza alla fragola per una pelle splendente

Le fragole, oltre ad essere un frutto dietetico e primaverile, sono uno degli alleati principali della bellezza di ogni donna e per la salute dell’organismo. Grazie alla presenza di Vitamina C e antiossidanti sono un vero e proprio toccasana per l’epidermide, capaci di conferire lucentezza alla pelle contrastando i segni dell’invecchiamento.

Le fragole si prestano bene a varie ricette culinarie (come cucinare le fragole) e cosmetiche. Ecco alcune maschere di bellezza per ringiovanire e illuminare l’incarnato anche in vista della stagione estiva.

Principi attivi delle fragole

Prima di elencarvi alcune ricette dermatologiche di bellezza a base di fragole, vediamo le sostanze contenute nella maschera fai da te che si andrà a preparare, responsabili della rinascita cutanea contenute proprio nel frutto primaverile per eccellenza. La maschera contiene un mix benefico di composti naturali che conferiranno alla pelle un aspetto più liscio e fresco:

  • acido citrico: acido naturale della frutta (contenuto negli agrumi) con effetto schiarente ed esfoliante
  • acido lattico: riduce le imperfezioni, leviga la pelle ruvida e combatte le manifestazioni eccessive di sebo
  • miele: idrata la pelle in profondità, combatte la formazione di brufoli e possiede importanti proprietà antibatteriche

Ricetta maschera di bellezza alle fragole

Se non desiderate ricorrere alle creme in commercio a base di fragole, potete preparare la vostra maschera direttamente a casa vostra: ecco come fare le maschere alle fragole!

Prima di tutto ricordate che le maschere fatte in casa sono semplici da preparare, veloci, gli ingredienti sono facilmente reperibili e a volte, hanno dei risultati ottimi se non addirittura superiori ai prodotti già pronti. Per questo però, è fondamentale che vengano applicate sul viso perfettamente pulito, senza alcun trucco.

Per la maschera alla fragola fai da te occorrono:


  • 6 fragole
  • vasetto di yogurt bianco
  • succo di limone
  • miele q.b

Tagliate le fragole e riducetele a purea con una forchetta. Aggiungete un cucchiaio di yogurt (preferibilmente greco perchè più compatto ed omogeneo) e uno di succo di limone appena spremuto. A questo punto aggiungete al composto un cucchiaio di miele e mescolate tutto.

Se la maschera risulta troppo liquida, aggiungete 2 cucchiai di farina d’avena (utile ad asciugare l’eccesso di sebo cutaneo).

Maschera alle fragole per la pelle secca

Frullare insieme 10 fragole grosse e fresche insieme a 15 gocce di tintura madre di calendula, acquistabile in qualsiasi erboristeria. Applicare sul viso per circa 20 minuti e poi sciacquare con acqua tiepida.

Maschera antirughe alle fragole

Mescolare la polpa delle fragole con una dose di miele o panna fino ad ottenere una crema. Applicare per 20 minuti e poi risciacquare.

Maschera per la couperose

utilizzare le foglie delle fragole per effettuare degli impacchi.

Maschera per la pelle grassa

Munirsi di qualche fragola (schiacciatele), panna liquida (1 cucchiaio), l’albume di 1 uovo (montato a neve), succo di limone (qualche goccia). Mescolare tutti gli ingredienti e applicare il composto sul viso e collo. Far riposare per 20 minuti e poi sciacquare con acqua tiepida.

Maschera per i punti neri

Lavare 5 fragole, asciugarle e schiacciarle in una terrina con una forchetta. Aggiungere 1 cucchiaino di yogurt bianco e mescolare bene (eventualmente aggiungere qualche goccia d’acqua, se troppo denso). Stendere il composto sul viso sfregando e lasciar agire per circa un quarto d’ora. Se la pelle iniziasse a bruciare, ridurre la tempistica (come il limone e l’arancia, la fragola è un ottimo disinfettante e antibatterico). Lavare poi il viso con acqua fredda e asciugare con delicatezza la pelle, tamponando con l’asciugamano.

Maschera idratante

Montare a neve l’albume di 1 uovo e mischiare con il centrifugato di 5 fragole mature, 10 gocce di tintura di benzoino e 20 gr. di acqua di rose. Tamponare sul viso ogni sera prima di coricarsi, per ridonare tonicità alla pelle e livellare i piccoli segni d’espressione quotidiani. E’ un prodotto naturale quindi, conservare in frigorifero solo pochi giorni.

Maschera per le macchie sul viso

Ideale per il viso, il collo e le mani, da fare 1 volta al giorno se si ha una pelle grassa, 2 volte alla settimana se è molto secca. Mescolare il succo di 1 fragola fresca schiacciata, con 2 cucchiaini di yogurt intero naturale, a 2 gocce di olio essenziale di incenso e a ½ cucchiaino di argilla cosmetica. Stendere quindi la maschera sulla parte desiderate e lasciar riposare per 20 minuti. Utilizzate un fazzoletto o simile, umido e caldo, per togliere; la maschera e spalmare poi una crema idratante sulla zona trattata.

Come utilizzare la maschera fai da te alle fragole?

Prima di applicare la maschera casalinga alla fragola sulla pelle e importante rimuovere ogni traccia di make up dal viso. Successivamente applicate il composto (mi raccomando abbondante) su viso e collo. Massaggiate la cute delicatamente per favorire l’esfoliazione e lasciate agire per 20 minuti.

Risciacquate con acqua tiepida. Per avere risultati ottimali è consigliabile ripetere le applicazioni una o due volte a settimana. Attenzione se siete allergici!

Scrub alle fragole antiossidante

Munirsi di 250 gr. di fragole mature e 4 cucchiai di farina di riso. Schiacciare energicamente la fragole in una terrina, utilizzando il retro di un cucchiaio, e aggiungere poi la farina. Se il tutto è poco fluido, aggiungere qualche goccia d’acqua o 1/ a cucchiaio di yogurt bianco. Spalmare poi il composto sul viso facendo lievi movimenti circolari. Tenere per 5-10 minuti e poi risciacquare con acqua fresca.

Questo è uno scrub per coloro che hanno pelli eccessivamente grasse e con eccesso di sebo, pertanto è sconsigliabile per chi ha la pelle secca. Si consiglia di farlo non più di due volte al mese comunque.

Loading...

Condividi con un amico