Cinque migliori terme a Budapest

Avete optato per una vacanza a Budapest, splendida capitale dell’Ungheria? Non potete non soggiornare in una delle 5 migliori terme posizionate sulle sponde del Danubio. La capitale ungherese è la prima in Europa per numero di terme e bagni termali storici dal fascino inconfondibile.

La natura è stata molto generosa con la capitale, uno dei paesi al mondo con il maggior numero di terme e acque curative. Solo a Budapest ne troviamo ben 130 e la maggior parte di esse ha all’interno della struttura uno staff medico e di esperti altamente qualificato nel seguire gli ospiti interessati alla cura di malattie e patologie varie.

Avete pochi giorni per visitare Budapest e non sapete dove andare? Ecco la nostra selezione delle 5 migliori terme a Budapest in cui soggiornare per rilassarsi, godere dei benefici delle acque e approfittare delle bellezze della capitale ungherese.


Terme di Szechenyi

Sono le terme più antiche e conosciute di Budapest (attive dal 1881), le terme di Szechenyi si trovano nel parco pubblico di Városliget, vantano due piscine, una interna e una esterna aperte tutto l’anno…anche sotto la neve! Uno spettacolo da non perdersi assolutamente.

Le terme di Szechenyi sono considerate le più grandi d’Europa, oltre alle piscine è possibile usufruire di servizi medici e di benessere, di area fitness e spettacoli notturni per coloro che desiderano unire relax e divertimento.

terme szechenyi budapest

Le acque termali

I benefici dei bagni termali Szechenyi sono possibili grazie alla composizione delle sue acque ricche di sodio, solfato, fluoro, magnesio, cloruro e calcio. Le acque dello stabilimento sono importanti sia per il corpo che per l’organismo, aiutano il benessere della pelle e se bevute curano diverse problematiche:

  • gastrite
  • ulcere dello stomaco
  • cistifellea
  • gotta
  • infezioni urinarie
  • etc

Le acque dei bagni termali Szechenyi hanno specifiche indicazioni terapeutiche per:

  • artrite cronica e subacuta
  • Ortopedico, post-terapia traumatica
  • malattie degenerative delle articolazioni

Birra Bath

I bagni termali di Szechenyi offrono diversi servizi ai propri clienti, dalla sauna ai massaggi specifici e personalizzati, dalle terapie spinali a pratiche fitness. Il fiore all’occhiello della struttura e dell’intera città di Budapest resta la Beer Spa..immergiti in una vasca piena di birra per godere di benefici indimenticabili.

La miscela di birra è importante per il benessere dei capelli, per ringiovanire la pelle, per migliorare l’acne, per ridurre la cellulite, per rilassarsi o semplicemente per alleviare lo stress di tutti i giorni. La birra naturale della vasca è ricca di vitamine, proteine e gli immancabili luppolo e malto.

Terme Gellèrt

Le Terme Gellèrt è uno stabilimento molto particolare e molto amato dai giovani incastonate nell’omonima collina ungherese. In perfetto stile Art Nouveau coniuga relax, benessere e trattamenti medicali in una magica cornice artistica. Lo stabilimento offre ai clienti:

  • 3 piscine all’aperto
  • una piscina a onde
  • 8 classi Spa
  • una vasca idromassaggio all’aperto
  • piscine termali

terme gellert budapest

Acque termali e cure

Le acque termali delle terme Gellèrt sono particolarmente indicate per la cura di diverse patologie come:

  • malattie degenerative delle articolazioni
  • malattie spinali
  • artrite
  • disturbi circolatori
  • ansia e bronchite
  • nevralgie

Tutti i servizi

I clienti delle terme Gellèrt possono usufruire dei benefici delle acque sulfuree ricche di sostanze efficaci per la salute e il benessere e di tantissimi servizi per il relax e l’estetica. Caratteristica dell terme è la sauna al vino rosso.

Il vino è accompagnato da diversi secoli tradizioni ungheresi. Gli ospiti approfittano degli effetti benefici del vino sulla pelle e la vitalità sorseggiando la bevanda durante le sedute. Il vino rosso aiuta:

  • combattere le rughe
  • tonificare la pelle
  • ridurre i segni dell’invecchiamento
  • idratare la cute
  • ringiovanire la pelle

Il tutto incorporato in un arredamento artistico di tutto rispetto,  piastrelle originali Gellert Spa Zsolnay e il marmo Tardosi díszkádjában. Da provare anche la sauna a due, compresa di delizie di frutta e una bottiglia di spumante pregiato.

Terme Rudas

Le Terme Rudas si trovano sul fianco della collina Buda di Budapest, vicino al bellissimo ponte Elisabetta. Dalla strategica posizione delle terme è possibile godere di un panorama mozzafiato sulla capitale ungherese. Sono le terme più piccole, costruite sotto l’Impero Ottomano ma con vantaggi notevoli.

terme rudas budapest

Le piscine

Esteticamente l’edificio non è bellissimo, ma gli interni ripagano a pieno titolo l’impatto iniziale. Le piscine dello stabilimento (tutte all’interno) non sono aperte ai bambini al di sotto dei 14 anni e sono anche molto economiche.

La piscina principale è una grande vasca ottagonale sormontata da una cupola in cui sono incastonati vetri colorati che fanno un gioco di luci molto particolare che accompagna gli ospiti durante il soggiorno. Attorno alla principale è possibile usufruire di altre 4 vasche di forma triangolare, ognuna delle quali riceve acqua a temperatura diversa: 28°, 30°, 33° e 42° C.

La struttura presenta altre due stanze: una sauna con vapore a 50° e l’altra con più saune a secco, con temperature che possono arrivare anche a 72°. Qui è possibile acquistare anche bottiglie di acqua termale da bere.

Un’antica tradizione

Gli ospiti possono godere di diverse piscine e saune (la turca e la finlandese sono ad accesso gratuito) oltre che di utili trattamenti estetici e di benessere. La struttura è contenuta e perfetta per coloro che desiderano dare un taglio al caos cittadino.

Un’antica tradizione vuole che donne e uomini abbiano turni diversi per accedere alle piscine, ci sono giorni riservati agli uni e giorni solo agli altri. Per soggiornare insieme? Scegli i turni misti del weekend. Alle terme Rudas è possibile curare importanti patologie come: malattie degenerative articolari, nevralgie, artrite e ernie del disco.

Danubius Grand hotel Margitsziget

Nel centro della capitale ungherese, nella tranquilla vegetazione dell’isola Margherita, sorge il Danubius Grand hotel Margitsziget. La struttura, costruita nel 1873 ospita una vasta area benessere con diversi trattamenti utili al benessere e alla salute. Perchè scegliere questo angolo di paradiso a Budapest?

L’isola e le sue meraviglie

L’isola Margherita, nel cuore di Budapest, oltre ad accogliere il Danubius Grand hotel, presenta alcune interessanti attrattive per regalare agli ospiti un soggiorno a 360°. Sull’isola è possibile visitare:

  • un lussuoso orto botanico con alberi secolari
  • un giardino giapponese
  • un anfiteatro all’aperto
  • un roseto
  • sentieri ideali per fare jogging e lunghe passeggiate all’aria aperta

Inoltre per raggiungere il centro della città ci vogliono solo 15 minuti noleggiando biciclette, cavalli e carrozze. 

Danubius hotel Margitsziget budapest

Hotel e trattamenti

Il Danubius Grand hotel, arredato in stile classico, si affaccia sul meraviglioso parco di Budapest dal quale è possibile godere dello straordinario panorama cittadino usufruendo dei diversi servizi e trattamenti della struttura:

  • 2 piscine
  • 1 vasca idromassaggio
  • saune
  • trattamenti estetici personalizzati
  • area diagnostica
  • area terapeutica per la cura di patologie varie

Non potete non soffermarvi a degustare la cucina del ristorante Margitsziget con piatti nazionali e internazionali accompagnati dal buon vino locale. Un soggiorno di relax adatto a chi ama uno stile “boutique” in una cornice europea da favola.

Bagni termali Kiraly

I Bagni termali Kiraly sono bagni turchi, costruiti dal pascià Arslan di Buda nel 1565 e terminate dal suo successore, Sokoli Mustafà. La caratteristica di questa struttura è quella di non avere una sorgente di acqua calda diretta, l’acqua termale convoglia dai dintorni del Bagno Lukács tramite un’acquedotto.

Ai turisti questo potrebbe sembrare uno svantaggio, in realtà è l’esatto opposto. I turchi, costruendo la struttura lontano dalle sorgenti calde, volevano favorire la possibilità di un bagno rituale esclusivamente in relax all’interno delle mura del castello.

bagni termali kiraly budapest

Acque terapeutiche

L’Ungheria è famosa per le sue sorgenti d’acqua curative e la composizione terapeutica di esse:

  • acqua bicarbonato calcico-magnesiaca
  • cloruro alcalino sulfurea
  • sodio

Queste acque sono raccomandate in caso di:

  • malattie degenerative delle articolazioni
  • artriti croniche
  • nevralgie
  • deformazioni della colonna vertebrale
  • cura di stati postraumatici

Chi soggiorna ai Bagni termali Kiraly può usufruire gratuitamente di questi trattamenti oltre che delle prestazioni wellness (sauna finlandese, cabine a vapore). Sono invece a pagamento:

  • massaggio ad acqua
  • massaggio rilassante
  • massaggio da manager
  • massaggio plantare
  • massaggio rinfrescante

Ci sono inoltre ben 4 piscine, 3 terapeutiche con temperatura di 32° C e una ad immersione con temperatura di 26°C. 

Le terme ungheresi di Budapest non sono famose solo per l’aspetto curativo delle sue acque, ma anche per la straordinarietà delle sue architetture, la bellezza dei paesaggi e i trattamenti curativi per diversi tipi di patologie e malattie.

Condividi con un amico