Sgrassatore fai da te all’Arancia con soli 3 ingredienti

Ecco la ricetta per fare lo sgrassatore naturale fatto in casa, efficace ed economico! Io lo uso ormai da un paio di anni e devo dire che in casa ci faccio quasi di tutto, e vi dimostrerò la sua efficacia con le foto.

Amo questo sgrassatore perché è delicato ma funziona benissimo e lascia in casa un profumo incredibile, così ho risolto anche il problema dei cattivi odori.

Veniamo all’occorrente:

  • arance
    ovviamente biologiche e profumate, 1-2 dipende dalla grandezza, una grande dovrebbe andar bene
  • aceto
    di alcol o di mele sono i due che prediligo e uso da sempre, infatti vi avevo già descritto le loro proprietà;
  • oli essenziali
    io ho usato: 3 gocce tea tree, 3 gocce agrumi, 3 gocce eucalipto (che sono i miei tre preferiti) che si vanno a unire agli olii essenziali sprigionati dall’arancia!
  • uno spruzzino
    io ho questo apposta, ma va bene anche uno di un comune sgrassatore lavato e asciugato (W il riciclo!)

Il tea tree unito all’aceto combatte la formazione di muffe e ha proprietà disinfettanti.
L’eucalipto purifica l’aria e toglie i cattivi odori e dà quella bellissima sensazione di fresco di balsamico.

Gli olii di agrumi è battericida e – diciamocelo – ha un profumo unico! buonissimo!

Procedimento

  1. Scaldare l’aceto senza farlo arrivare a bollore. Io ne ho usati 400 ml ma dipende dalla capienza del vostro spruzzino.In foto ve lo faccio vedere in pentolino (così da farvi vedere anche quanto era sporco il piano, ci avevo appena fritto le cotolette) ma in realtà io lo faccio al microonde perché approfitto dei fumi dell’aceto per pulirlo.

    Ad ogni modo, potete farlo con entrambi i metodi

  2. Mentre l’aceto si scalda, lavo le arance (ma neanche troppo, non voglio perdere gli olii essenziali della buccia) e mi faccio una bella spremuta (non si spreca niente!).Metto le bucce delle arance da parte e le taglio a striscioline.

  3. Con le striscioline d’arancia, riempio a metà una bottiglia, o una ciotola (in foto per comodità ho riempito lo spruzzino ma ve lo sconsiglio, e l’ho riempito tutto per farvi vedere bene)
  4. Riempio fino all’orlo con l’aceto caldo
  5. Aggiungo gli olii essenziali e già qui si sprigionava un profumo incredibile.
  6. Agito bene e lascio a macerare almeno una notte intera se non 24 ore. Poi filtro per bene per eliminare le pellicine delle arance, e riempio il mio spruzzino.

Vi ricordate com’era sporco il mio piano? E guardate qui! Lucido e senza un alone, considerate anche che è un piano in vetro temperato che mi ha dato parecchie beghe in passato sulla pulizia.

Se vi avanzano bucce d’arancia non buttatele, usatele così.

Questo sgrassatore è ottimo per pulire le superfici, i vetri, ecc. Ovviamente fate sempre attenzione al materiale su cui lo usate e ricordate che è sempre un prodotto fatto in casa quindi deperibile, se notate la presenza di muffa, non dovrebbe succedere ma nel caso buttatelo subito, anche se a me non è mai capitato perché lo finisco in poco tempo.

Se avete provato la ricetta e vi è piaciuta, fateci sapere sul gruppo Rimedi Naturali come vi siete trovate!