Perché dovresti mettere l’aglio nel water?

426
aglio-disinfettare-bagno

Chi di voi da piccola (o forse ancora ora) scartava sempre l’aglio dal suo piatto per paura di ingerirlo e sentire il suo sapore non proprio buono?

L’aglio, infatti, è un alimento tanto odiato quanto amato. È amato perché è alla base della maggior parte dei piatti che cuciniamo e li rende saporiti. Ma è anche odiato perché il suo odore non ispira molta fiducia.

Quello che bisogna sapere, però, è che ha molte proprietà benefiche per l’organismo e non a caso è noto anche come pianta medicinale.

Sicuramente, infatti, conoscerete le varie citazioni delle vostre nonne sull’efficacia dell’aglio sulla nostra salute.

L’aglio, però, può essere efficace anche nella pulizia domestica per disinfettare le superfici su cui depositano maggiormente i batteri. E quale superficie più del wc?

Vediamo insieme come!

Seguite sempre le indicazioni di produzione per la cura e la pulizia del vostro water!

Usa gli spicchi

Il bagno, si sa, è il il rifugio per eccellenza dei batteri, soprattutto il water.

Siccome noi siamo amanti dei rimedi naturali, vediamo come utilizzare l’aglio come metodo casalingo.

Il primo modo per utilizzare l’aglio per la pulizia del water è quello di prendere uno spicchio.

Quindi, prendete un aglio e tagliatene uno spicchio. Poi, sbucciate lo spicchio di aglio e posatelo nel water.

Potete utilizzare questo metodo durante la notte, poiché è il momento della giornata in cui il water viene utilizzato di meno, perciò rendete più efficace l’utilizzo dell’aglio.

Una volta mattina, tirate lo sciacquone e, secondo chi l’ha provato, il metodo riesce a pulire in modo efficace il fondo del WC!

Grazie, infatti, al suo potere antimicrobico e antimicotico, l’aglio libererà il vostro water dai batteri e lo disinfetterà in modo naturale.

Vi consigliamo di applicare questo metodo almeno due volte a settimana.

Per scoprire altri 200 rimediucci naturali e averli sempre a portata di mano puoi acquistare Il mio libro 200+1 Rimedi naturali per la tua casa

Tè all’aglio

Un altro rimedio che vi consente di utilizzare l’aglio come disinfettante è preparare un tè all’aglio.

Questa soluzione permette di rimuovere anche le macchie gialle che solitamente si formano nel water.

Per preparare il tè, avrete bisogno di:

  • 3 tazze di acqua
  • tre spicchi di aglio

Quindi, versate le 3 tazze di acqua con i tre spicchi di aglio in una pentola e portate tutto ad ebollizione.

Una volta che bolle, spegnete e lasciate raffreddare. A questo punto, portate tutto il contenuto della pentola nella tazza del water, lasciate agire anche per tutta la notte.

Poi, scaricate e il vostro water sarà perfettamente pulito!

Altri rimedi

Per pulire ed eliminare i batteri dal vostro water, però, potete utilizzare anche altri rimedi più classici.

Vediamo insieme quali sono!

Aceto

Laceto può essere utilizzato in particolare per eliminare le incrostazioni da calcare, le quali favoriscono la proliferazione dei germi.

Quindi, versate 100 ml di aceto bianco, 100 ml di acqua e 4 gocce di olio essenziale di melaleuca. La melaleuca, infatti, vanta forti proprietà antibatteriche.

Versate tutto in un flacone spray e agitate bene. Spruzzate, poi, la soluzione nel water e lasciate agire per almeno 30 minuti, poi strofinate con lo scopino e tirate lo sciacquone.

Raccomandiamo di non usare l’aceto se ci sono superfici in marmo o pietra naturale.

Bicarbonato

Insieme con l’aceto, potete utilizzare anche il bicarbonato per una maggiore efficacia. Il bicarbonato, infatti, potenzia l’effetto dell’aceto.

Aiuta molto a eliminare il calcare e quindi ad evitare la proliferazione di germi e batteri.

Versate, quindi, 150 ml di aceto nella tazza del wc, poi versate 150 grammi di bicarbonato. Lasciate agire tutta la notte e, alla mattina, strofinate con lo scopino e tirate lo sciacquone.

Il vostro bagno sarà subito più pulito!

Benefici dell’aglio

L’aglio è un alimento riconosciuto anche come antibiotico naturale, poiché contiene sostanze in grado di combattere virus, batteri, funghi e parassiti.

Il suo forte potere antibatterico e antifettivo è dato in particolare dall’allicina, la quale protegge da parassiti e batteri e sopprime naturalmente i funghi.

L’aglio, poi, ha anche proprietà antisettiche e antinfiammatorie: spesso, infatti viene utilizzato per curare infiammazioni e infezioni del nostro corpo.

Avvertenze

Evitatene l’utilizzo dell’aglio in caso di allergie o ipersensibilità all’alimento.

Aglio tutto fare!

Vi piace l’aglio? Ecco tutte le cose che ci potete fare!

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.