Se il caldo provoca Cattivi odori nella Doccia usa questi metodi per averla come nuova

158
scarico-doccia-caldo

Quando si va incontro all’estate e al caldo afoso, i cattivi odori diventano più intensi invadendo un po’ tutte le aree della casa.

Per questo è necessario fare attenzione a tenere sempre pulito l’ambiente al fine di non trascurare e dover poi passare intere giornate a sgrassare!

Una delle aree più colpite è la doccia che, essendo piccola, tende a concentrare la puzza che può avere varie origini.

Dunque oggi vedremo insieme come averla sempre fresca usando dei metodi naturali!

Ricordo che gli elementi indicati devono essere tenuti sempre lontano dal contatto diretto con l’acqua.

Alloro

Quando si vuole ottenere un profumo di fresco, l’alloro è sempre la soluzione ideale!

Il suo aroma molto particolare rinfresca tutto l’ambiente eliminando anche eventuali cattivi odori, dunque nella doccia è perfetto.

Non dovrete far altro che posizionare 1 rametto d’alloro sopra la doccia, tenendolo lontano dagli schizzi d’acqua.

Potete sbizzarrivi creando anche delle decorazioni con 2 rametti intrecciati o formando proprio una corona d’alloro!

Eucalipto

Anche l’eucalipto rientra senza ombra di dubbio tra i rimedi più efficaci per rinfrescare la doccia!

Dal momento che possiede delle foglie particolarmente belle, potete usarle in tanti modi!

Mettete qualche foglia in un sacchetto a maglie larghe e traspirante da attaccare su una zona alta della doccia.

In alternativa potete attaccare l’intero rametto come abbiamo visto per l’alloro e mentre fate la doccia sentirete un fantastico profumo!

Menta

Poteva mai mancare la menta al nostro appello? Potremmo dire che è il simbolo dei profumi freschi per eccellenza!

Se avete la fortuna di avere una pianta del genere, sappiate che è ottima anche in estate per tenere lontani diversi tipo di insetti che ne detestano l’odore.

Bene, per usarla nella doccia vi consiglio vivamente di creare delle decorazioni unendo qualche rametto di menta con uno spago e di attaccarlo in una zona lontana dal contatto con acqua.

Sarà bellissimo sentirne l’odore dopo la doccia e tutti gli eventuali cattivi odori andranno via in un batter d’occhio!

Rosmarino

Per chi ama i profumi un po’ più intensi e “pungenti” non potrà fare a meno di provare a mettere il rosmarino nella doccia!

Creare una corona unendo i rametti di questa pianta vi farà ottenere una decorazione fantastica! Potete unirli facendo un fiocchetto o usando le foglie nel sacchetto traspirante.

Il calore propagherà l’intenso profumo e il bagno verrà investito da una freschezza unica!

Agrumi

Ma passiamo ad una soluzione intramontabile quando si tratta di dare profumo agli ambienti!

Gli agrumi sono versatili, profumati, ottimi alleati del pulito e della lucentezza, sicuramente potete sfruttarli per la doccia!

Tutto quello che dovrete fare è tagliare delle fette di arance o limoni, fare un foro e attaccarle in prossimità del soffione della doccia.

Anche in questo caso il calore spargerà il profumo, tuttavia dovete fare attenzione a cambiare le fette di tanto in tanto altrimenti potrete andare incontro a problemi di muffa.

Sapone di Marsiglia

Infine, un ingrediente efficace con cui potete sia profumare che pulire la doccia è il nostro caro sapone di Marsiglia!

Potete usarlo contro la muffa, contro il calcare ostinato e soprattutto contro i cattivi odori!

Dovrete semplicemente lasciare la saponetta nella doccia e ogni volta potrete sentirne l’odore!

Per pulire, invece, dovrete sciogliere 1 cucchiaio di prodotto in 500 ml d’acqua, trasferite poi in un vaporizzatore e spruzzate abbondantemente sulle zone interessate.

Lasciate agire, dopodiché risciacquate e asciugate.

Avvertenze

Vi ricordo di non usare gli ingredienti riportati in caso di allergia o ipersensibilità.