Come allontanare le Mosche anche se hai Finestre aperte con 5+1 Rimedi fai da te

823
allontanare-mosche-finestre-aperte

Nei periodi dell’anno che ci avvicinano all’estate iniziamo a vedere dei piccoli insetti che compaiono da ogni parte della casa.

Mosche, formiche e così via determinano un vero e proprio fastidio che può peggiorare se non si prendono le precauzioni giuste.

Tuttavia chiudere ermeticamente la casa non è sempre la soluzione ottimale, dunque vediamo insieme come allontanare le mosche anche se hai finestre aperte!

Piante adatte

Una delle soluzioni più naturali e semplici è mettere delle piante adatte ad allontanare mosche e vari insetti che potrebbero entrare in casa.

Tra le varie quelle più efficaci sono senza dubbio la comune pianta di basilico, quelli di rosmarino, menta, lavanda, calendula e citronella.

Pare che l’odore emanato dalle suddette piante faccia fare dietro-front alle mosche e costituiscono una vera e propria barriera!

Limone e chiodi di garofano

Un trucchetto molto vecchio ed estremamente efficace è l’unione di limone e chiodi di garofano!

Pare che questi due ingredienti insieme emanano un incredibile aroma mal gradito alle mosche che non proveranno nemmeno ad entrare in casa!

Dovrete semplicemente tagliare il limone a fette o a spicchi ed riempirlo inserendo all’interno i chiodi di garofano.

Nel caso in cui doveste avere difficoltà ad incastrarli, potete creare dei piccoli fori e poi metterli.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Aglio

Passiamo adesso ad un trucco della Nonna sempre apprezzato!

L’aglio rappresenta uno dei repellenti per insetti più diffusi e funzionali, pensate che sono tanti gli animaletti che non ne sopportano l’odore!

Ebbene, usarlo è semplicissimo, dovrete mettere una testa d’aglio appesa in prossimità della finestra o del balcone e si creerà una scia di profumo che farà tornare indietro le mosche.

Fondi di caffè

Ci pensate che una cosa buona e fantastica come il caffè è un potente alleato contro le mosche?

Beh, pare proprio che per questo motivo i fondi di caffè siano usati in giardino per allontanare tante specie di animali che fanno capolino.

Se volete usarli contro le mosche non dovrete far altro che riempire delle tazzine o delle ciotole con fondi di caffè asciutti e posizionarli sui davanzali di finestre e balconi.

Cambiate periodicamente i fondi e ricordati di non esporli troppo al vento e alle intemperie.

Oli essenziali

Anche gli oli essenziali possono essere d’estremo supporto contro le mosche che tentano di entrare in casa!

In particolare quello alla menta e all’eucalipto sono potentissimi per scacciare questi insetti poco graditi.

Mescolate 1 cucchiaino di oli con 300 ml d’acqua, versate tutto in un vaporizzatore e spruzzate sugli infissi o sui davanzali delle finestre e dei balconi.

Un altro metodo è mettere la stessa soluzione in qualche tazzina e posizionare nelle zone di provenienza.

Aceto

Infine non poteva mancare l’aceto al nostro appello!

Ottimo per la casa e per il giardino, l’aceto è magnifico per far volare indietro le mosche!

Potete usare il metodo del vaporizzatore con acqua e aceto in parti uguali da spruzzare sugli infissi. In alternativa mettere le ciotole piene d’aceto bianco o aceto di vino sui davanzali di finestre e balconi.

Avvertenze

Vi ricordo di evitare i rimedi descritti in caso di allergia o ipersensibilità.