Se vedi i Ragnetti rossi sul Marmo del Balcone puoi allontanarli con questo Metodo

831
ragnetti-rossi-balcone-bucato

Spesso e volentieri fuori al balcone c’è un vero e proprio raduno di insetti che vengono a farci visita e che non sappiamo come mandare via!

Pensiamo, ad esempio, alle formiche, alle mosche o ai ragnetti rossi! Questi ultimi sono molto antipatici perché si possono mimetizzare facilmente con il pavimento.

Per fortuna ci sono dei trucchetti naturali ed efficaci che permettono di dir loro addio senza la necessità di sopprimerli.

Vediamo insieme come allontanare i ragnetti rossi dal marmo del balcone!

Aglio

Il primo rimedio che potete usare per allontanare i ragnetti è sicuramente l’aglio!

Gli animaletti in questione odiano l’odore dell’aglio e quindi ne basterà un solo spicchio per dire addio al problema!

Tutto quello che dovrete fare è strofinare lo spicchio d’aglio sul davanzale del balcone oppure posizionare una ciotola piena di spicchi sbucciati.

I ragnetti torneranno indietro in men che non si dica!

Piantine aromatiche

Le piantine aromatiche come basilico, menta, eucalipto sono un ottimo repellente naturale da usare contro i ragnetti!

Inoltre sono anche molto fresche e belle per adornare il balcone, dunque se ne avete una o se state pensando ad un rimedio efficace potete prenderle in considerazione!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

In caso non abbiate la pianta specifica, potete fare un infuso con delle foglie e poi metterlo in una ciotola da posizionare fuori al balcone.

Vedrete i risultato dopo poco tempo!

Aceto bianco

Tra i classici rimedi per non avere tanti insetti diversi come mosche, formiche e anche i ragnetti c’è sempre l’aceto bianco!

Sappiamo bene che il prodotto emana un odore che può far storcere il naso a molti e a quanto pare funziona anche contro questi animaletti!

Non dovrete far altro che mettere l’aceto in un ciotola o in qualche bicchiere e posizionarlo poi nelle zone interessate del balcone.

Attenzione! Vi ricordo di non far cadere l’aceto sul marmo altrimenti potrete rischiare di macchiarlo irreversibilmente.

Sapone di Marsiglia

Oltre all’aceto, anche il sapone di Marsiglia può fare al caso vostro!

C’è da dire che possiede un profumo che noi amiamo e diffondiamo in casa, a differenza dei ragnetti rossi che invece andranno via in un batter d’occhio.

Inoltre, a differenza dell’aceto, il sapone di Marsiglia non macchia il marmo, per cui potete spargerne delle scaglie sul davanzale del balcone oppure metterlo su una pezza inumidita e strofinare su tutto il balcone.

Olio vegetale

Tra i rimedi naturali presenti in casa non può di certo mancare l’olio vegetale!

Dovrete diluire 1 cucchiaio di olio vegetale ed 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido o tagliato in scaglie in 1 litro d’acqua.

Mescolate per bene e versate tutto in un flacone spray. Successivamente vaporizzate sul balcone e in particolare sulle zone di provenienza dei ragni.

In alternativa potete mettere il composto in un bicchiere o in una ciotola ed ecco fatto!

Rosmarino

Infine potete usare il rosmarino, un ingrediente fantastico in questo caso!

Il suo aroma tanto fresco ed inebriante costruisce una barriera per che impedisce l’invasione dei ragnetti rossi!

Se avete la pianta di rosmarino vi basterà spostarla nella zona di provenienza degli animali in modo da risolvere subito il problema.

Un altro trucchetto è fare un infuso al rosmarino e posizionarlo in una ciotola fuori al balcone!

Avvertenze

Non usate i rimedi in caso di allergie o ipersensibilità. Inoltre ricordate di non mettere ingredienti aggressivi direttamente sul marmo.