Per avere le Tende morbide e lisce senza Ferro da Stiro ecco il Trucchetto che non hai mai provato!

644
come-ammorbidire-tende-zucchero

Le tende sono quel complemento d’arredo a cui non possiamo rinunciare sebbene non siano di primaria importanza!

Questo perché conferiscono bellezza e maestosità al nostro ambiente! In alcuni casi danno un tocco di colore, in altri servono a spegnere la vivacità della vernice di una camera e quant’altro.

Insomma, sono delle vere e proprie alleate dell’estetica e in quanto tali vanno lavate e curate costantemente.

Proprio per questo oggi vedremo 5 trucchetti per avere le tende morbide e lisce senza ferro da stiro!

Lavaggio

Non possiamo parlare di come non avere le pieghe sulle tende senza fare qualche accenno sulle corrette modalità di lavaggio da utilizzare.

Il consiglio principale, che sia in lavatrice o a mano, è di fare sempre un lavaggio delicato.

Se lavate in lavatrice, prediligete lavaggi brevi e a temperature non troppo alte, inoltre non impostate la centrifuga, in modo da evitare le grinze.

Nel momento in cui termina il ciclo di lavaggio, tirate subito fuori le tende dal cestello, altrimenti la loro permanenza in lavatrice contribuirà a formare la grinze e dopo ci vorrà un bel po’ di tempo per toglierle.

Analogamente, nel lavaggio a mano vi consiglio di non strizzarle troppo dopo averle sciacquate, tamponate delicatamente per togliere l’acqua in eccesso.

Ammorbidente naturale

Sempre in vista di un corretto lavaggio, vi consiglio di usare un ammorbidente naturale che andrà a creare una sorta di patina protettiva e non farà formare le grinze.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

A questo scopo potete usare l’aceto bianco d’alcol inserendo una tazzina di prodotto nella vaschetta della lavatrice insieme a 8/9 gocce di olio essenziale che preferite.

Io vi consiglio l’olio essenziale di lavanda perché spargerà l’odore anche in tutta la casa e darà una sensazione di benessere e relax!

Trucchetto della Zucchero

C’è inoltre un trucchetto della nonna dare compostezza e consistenza alle tende!

Potrebbe sorprendervi, ma si tratta di usare dello zucchero da cucina! Vi spiego subito qual è il motivo per cui spesso si usa questo metodo.

Lo zucchero è in grado di indurire la composizione dell’acqua e di conseguenza innesca un fenomeno chiamato inamidare.

Inamidare vuol dire dare durezza e lucentezza ad un tipo di tessuto, le nostre nonne in passato usavano questo trucchetto per i centrotavola o per dei lavoretti a mano.

Naturalmente per le tende non c’è bisogno di usare troppo zucchero, ne basta davvero una piccola quantità che aiuterà anche a contrastare la formazione delle pieghe.

Dovrete semplicemente mettere 1 cucchiaio di zucchero nella vaschetta della lavatrice ed ecco fatto!

Come asciugarle?

Ora vedremo invece come asciugare le tende in modo da non stropicciarle troppo.

Il rimedio più efficace è stenderle ancora bagnate e soprattutto in verticale, in questo modo la pesantezza dell’acqua sarà in grado di mantenere la forma liscia senza formare le grinze.

Di solito si montano già al proprio posto così che possano spargere anche un ottimo profumo in casa nell’eventualità che abbiate usato degli oli essenziali per lavarle.

Diversamente, se usate delle mollette, cercate di posizionarle su parti della tenda meno visibili, in modo tale che non si veda il segno nel caso in cui si formino le pieghe.

Acqua e vapore

L’ultimo consiglio che vi do è in merito alle pieghe.

Nonostante i vari accorgimenti suddetti, potrebbe comunque capitare di avere delle grinze, spesso dipende anche dal tipo di tessuto della tenda.

Per cui vi consiglio ti toglierle spruzzando semplicemente dell’acqua sulla parte interessata e distendere con le mani.

Un altro metodo è mettere le tende in prossimità di una fonte di vapore acqueo come la doccia, il vapore ammorbidirà facilmente il tessuto e a quel punto sarà facilissimo dire addio alle pieghe!

Avvertenze

Vi ricordo che è di fondamentale importanza leggere le etichette di lavaggio delle tende prima di attuare i seguenti rimedi.