Come fare profumatori d’ambiente fai da te!

2572
profumatore-ambienti-fai-da-te

Come è piacevole entrare in casa e sentire un profumo unico ma, soprattutto, naturale!

Molto spesso, i diffusori per ambiente o profumatori per la casa sono composti da ingredienti chimici che fanno male all’ambiente ma che possono anche causare allergie o asma.

Per questo, il fai da te viene in nostro soccorso! Infatti è possibile realizzare dei profumatori d’ambiente molto semplici, fatti in casa e super profumati!

Vediamoli insieme.

Con il bicarbonato

Avete capito bene! Utilizzando un prodotto casalingo come il bicarbonato è possibile realizzare un efficace profumatori d’ambiente fai da te!

Innanzitutto, prendere un bicchiere o un porta candela bello alto. Inserite all’interno un paio di cucchiai di bicarbonato o quanto basta per riempire di due dita il bicchiere.

A questo punto, aggiungete qualche goccia del vostro olio essenziale preferito. Potete scegliere dell’olio essenziale di lavanda, per esempio, dalle note profumate e dalle proprietà rilassanti.

Oppure dell’olio essenziale agli agrumi, per un effetto fresco ed estivo!

Mescolate bene il bicarbonato con gli oli essenziali. Questi due elementi creeranno un assorbi-odore naturale ed economico!

Per finire, inserite una piccola candela all’interno del bicchiere, dopo averla accesa. Il calore delicato sprigionato dalla fiamma faciliterà la diffusione della fragranza.

Profumatore spray

Sempre con il bicarbonato, è possibile realizzare un profumatore per ambienti spray. Anche questo procedimento è molto facile e anche economico.

In una brocca (possibilmente graduata) versate 300 ml di acqua. Aggiungete in seguito 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e sciogliete con un cucchiaio.

A questo punto, non vi resterà che aggiungere 10 gocce del vostro olio essenziale preferito, mescolare per bene e versare il liquido in uno spruzzino, facilmente reperibile nei negozi di articoli per la casa.

Il vostro profumatore spray è pronto!

Inoltre, se non avete gli oli essenziali, potete utilizzare la buccia di limone o anche d’arancia.

Con l’alcool

Non è finita qui! Potete realizzare anche un diffusore per gli ambienti con questo occorrente:

  • una bottiglietta di vetro vuota (potete utilizzare quella di un vecchio profumo)
  • bastoncini in bambù
  • 50 ml di alcool alimentare o vodka
  • 30-40 gocce di olio essenziale a vostra scelta

Questa ricetta è in base alla grandezza di una vecchia bottiglietta di profumo da 50 ml, se ne avete una più grande potete raddoppiare la dose.

Prima di iniziare: se non avete i bastoncini in bambù, prendete quelli per gli spiedini di carne facilmente reperibili al supermercato, avendo cura a tagliare l’estremità appuntita.

Anche in questo caso, il procedimento risulta molto semplice. In una brocca inserite l’alcol e aggiungete le gocce di olio essenziale. Mescolate per qualche minuto ed energicamente.

Non vi resta che versare il liquido nella boccetta, mettere i bastoncini e il gioco è fatto!

Un consiglio: ogni 3-4 giorni capovolgete i bastoncini e mescolate un po’ il vostro profumatore d’ambiente fai da te!

Gessetti profumati

Avete mai provato a fare dei gessetti profumati? Sono ottimi sia come profuma biancheria, ma potete metterli anche in ambienti più piccoli, come il bagno o l’ingresso.

Per prepararli, vi occoreranno:

  • formine in silicone (come quelle per il ghiaccio)
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 2 bicchieri di gesso per calchi
  • olio essenziale a scelta
  • facoltativo: colorante alimentare o in alternativa degli acquerelli.

Tenete conto che il rapporto gesso/acqua è di 2 a 1, quindi 2 bicchieri di gesso per 1 bicchiere d’acqua.

In una ciotola, sciogliete il gesso nell’acqua, mescolandolo accuratamente con un mestolo in legno.

Quando si sarà ben sciolto, aggiungete il colorante alimentare o omettetelo se volete lasciarli in bianco.

Sempre continuando a mescolare (per non far solidificare il gesso), aggiungete qualche goccia del vostro olio essenziale preferito.

Quando il composto sarà omogeneo, versatelo negli stampini, scuotendoli leggermente per evitare che si formino bolle d’aria.

I gessetti profumati sono pronti una volta solidificati completamente! Potrete metterli in un sacchetto o su un piccolo vassoio.. O, perché no, proporli come idea regalo!

N.B. Fate attenzione durante la preparazione se non avete dimestichezza!

Avvertenze

Evitate l’utilizzo dei prodotti indicati se soffrite di allergie o ipersensibilità a una o più componenti. Consultare il medico se in stato di gravidanza o allattamento.

Altre idee per profumare casa

Se vi piace profumare casa con prodotti casalinghi e naturali, potreste provare:

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.