Come fare gessetti profumati facilissimi e senza gesso!

1421
gessetti-profumati-fai-da-te

Avere una casa sempre profumata, diciamocelo, è il desiderio di tutte noi che ci dedichiamo assiduamente alla pulizia domestica pur di ottenerla.

A volte, però, tempo che finiamo le pulizie e il buon profumo di pulito in casa è già svanito! A quante di voi capita?

No, non dovrete utilizzare deodoranti o prodotti chimici per profumare la vostra casa, perché oggi vi sveleremo la ricetta per preparare i gessetti profumati! Vediamo insieme come fare!

Preparazione

Preparare questi gessetti profumati è un gioco da ragazzi! Inoltre, avrete bisogno solo di ingredienti che sicuramente avrete già in dispensa o, in ogni caso, facili da reperire.

Tutto ciò che vi occorre, infatti, è:

In una pentolina, quindi, versate il bicarbonato e l’amido di mais, mentre in un altro contenitore apposito aggiungete l’acqua e le gocce di olio essenziale.

Potete scegliere la fragranza di olio essenziale che più preferite, tuttavia vi consigliamo le essenze di limone, di cannella, di lavanda, di rosa o di chiodi di garofano, i cui profumi inebrianti porteranno un’ondata di freschezza nelle vostre case!

Dopodiché, versate l’acqua con gli oli essenziali un po’ alla volta nella pentolina contenente il bicarbonato e l’amido e accendete il gas a fuoco moderato così da far scaldare il composto.

Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno e noterete che dopo pochi minuti l’impasto si addenserà e tenderà ad “appiccicarsi” sul cucchiaio e sulle pareti della pentola.

A questo punto, mescolate velocemente per qualche secondo e spegnete il gas quando la pasta di bicarbonato e amido si sarà staccata dalla pentola. Utilizzando il cucchiaio, versate, quindi, l’impasto sulla carta da forno e lasciatelo raffreddare per alcuni minuti.

Poi, prendete un matterello e stendete il composto così ottenuto fino a renderlo liscio e uniforme.

Ora date spazio alla vostra creatività e utilizzate delle formine dei biscotti per ottenere i gessetti profumati dalle forme che più desiderate!

A questo punto, lasciatele asciugare per almeno 24 ore e sono pronte per l’utilizzo!

Come utilizzarli

Una volta realizzati i vostri gessetti profumati, non ci resta che utilizzarli per profumare la nostra casa. Il bello di questi gessetti è che possono essere utilizzati ovunque, in quanto non sono tossici e non presentano ingredienti chimici.

Potete, infatti, appoggiarli su un vassoio o su un mobile all’ingresso della casa o nelle varie stanze, oppure appenderli rendendoli anche ornamentali.

In caso li vogliate appendere, fate dei piccoli fori con delle cannucce, infilate al suo interno un filo e il gioco è fatto!

Inoltre, potete utilizzarli anche per profumare i cassetti e gli armadi. Insomma, abbelliteli e posizionateli dove volete: questi profumatori naturali vi porteranno un profumo in casa di cui non potrete fare più a meno!

Se volete intensificare sempre di più il profumo, vi consigliamo di lasciare cadere, di tanto in tanto, qualche goccia di olio essenziale sulle formine.

Per una casa profumata

Se desiderate avere altri consigli per una casa sempre profumata, vi suggeriamo i seguenti post:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.