Come fare lo Sgrassatore al Limone fai da te per pulire le superfici di casa

171
sgrassatore-limone-fatto-in-casa

Se c’è un ingrediente casalingo noto per le sue molteplici proprietà, questo è il limone, il quale è in grado di sbiancare, sgrassare, profumare e rimuovere il calcare e le incrostazioni dalle superfici.

Insomma, è must have nella pulizia domestica ecologica, in quanto viene in vostro soccorso per risolvere vari problemi in casa! Quindi, come usarlo?

Semplice, realizzando lo sgrassatore naturale al limone fai da te! Vediamo insieme come fare!

Preparazione

Preparare lo sgrassatore al limone fai da te è davvero un gioco da ragazzi, in quanto tutto ciò di cui dovrete munirvi sarà:

  • aceto bianco q.b
  • le bucce di 4 limoni
  • 1 bicchiere di acqua

Iniziate, quindi, con il ricavare le bucce di limone, facendo attenzione quando le tagliate ed evitando di prendere la polpa. Per evitare lo spreco, vi consigliamo di utilizzare bucce di limoni già usati o, in ogni caso, di non gettare via il succo. Dopodiché, aggiungetele in un barattolo contenente l’aceto e lasciatele in ammollo per circa 15 giorni.

A questo punto, travasate la miscela così ottenuta in un flacone spray, aggiungete anche un bicchiere di acqua per diluirla e mescolate il tutto. Lasciate, quindi, in ammollo per un’altra ora, poi agitate bene il flacone e voilà: il vostro sgrassatore è pronto per pulire le superfici della vostra casa!

Se volete conferire un profumo più intenso a questo sgrassatore, potete anche aggiungere le bucce di altri agrumi, come per esempio quelle delle arance, dei pompelmi o dei mandarini.

Modalità di utilizzo

Una volta prodotto lo sgrassatore al limone fai da te, vediamo insieme come e dove utilizzarlo! Vi ricordiamo, innanzitutto, che non bisogna usare questo prodotto sulle superfici di marmo o pietra naturale in quanto potreste corroderle a causa della presenza dell’aceto e delle bucce di limone che sono ingredienti acidi.

Potete, però, utilizzarlo su tutte le altre superfici, quali i sanitari, l’acciaio, i pensili, gli armadi, la cappa, il frigorifero, il forno e così via. Vediamo insieme come fare!

Sui sanitari

Come abbiamo già detto, questo sgrassatore è una manna dal cielo per sbiancare i sanitari e per eliminare le macchie gialle che si formano. Inoltre, può essere utilizzato anche per rimuovere le incrostazioni che si formano sui rubinetti.

Vaporizzate, quindi, la miscela sulla macchia o sull’incrostazione e lasciate agire per un po’, dopodiché strofinate con una spugnetta morbida e risciacquate. Non solo i sanitari saranno puliti e sbiancati come non mai, ma il vostro bagno risulterà super profumato!

Sull’acciaio

Le proprietà lucidanti sia dell’aceto che del limone sono note per la loro capacità di conferire brillantezza all’acciaio della cucina! Per questo, potete utilizzare questo sgrassatore per rimuovere il grasso incrostato sul piano cottura o per lucidare l’acciaio del frigorifero!

Anche in questo caso, quindi, vi suggeriamo di vaporizzare la miscela, di strofinare con una spugnetta così da rimuovere le incrostazioni o la patina bianca sull’acciaio e, infine, risciacquare: il vostro acciaio sarà lucidato a specchio!

Sul bucato

Oltre ad essere utilizzato come un prodotto multiuso per superfici, questo sgrassatore può aiutarvi anche per pretrattare le macchie sui vostri capi, soprattutto gli aloni gialli che si presentano nella zona ascellare delle magliette.

Perciò, spruzzate un po’ di questo sgrassatore direttamente sulla macchia e lasciate agire per circa 30 minuti. Dopodiché, strofinate delicatamente così da evitare di danneggiare il capo e infine procedete al comune lavaggio.

Avvertenze

Vi ricordiamo di non utilizzare lo sgrassatore naturale al limone sulle superfici di marmo o pietra naturale perché la sua acidità potrebbe corroderle.

Inoltre, vi raccomandiamo di non far entrare il limone a contatto con gli occhi perché potrebbe comportare bruciore.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.