Lavare le Scarpe in Lavatrice? Sì se segui questo Metodo

970
come-lavare-scarpe-senza-rovinarle-lavatrice

Lavare le scarpe in lavatrice potrebbe non essere sempre così facile, in quanto spesso sono fatte di tessuti particolari che necessitano di molte cure.

Inoltre, ci sono scarpe che non possono essere lavate in questo elettrodomestico. Se l’etichetta di lavaggio lo permette, però, è bene fare molta attenzione durante il lavaggio in lavatrice e seguire degli accorgimenti ben precisi.

Per questo, oggi vedremo insieme come lavare le scarpe in lavatrice seguendo questi step in modo da non rovinarle!

Prima di iniziare

Innanzitutto, ancora prima di procedere con il lavaggio delle nostre scarpe, è bene accertarsi che possono essere lavate in lavatrice, in quanto non tutti i modelli possono. Pertanto, vi raccomandiamo di consultare le etichette di lavaggio per capire se potete procedere con il lavaggio in lavatrice o se è più indicato il lavaggio a mano.

In linea generale, scarpe come gli stivali, i sandali e tutte le scarpe che sono fatte di un tessuto delicato come la pelle, il camoscio e la seta non possono essere lavate in lavatrice perché si rischierebbe di rovinarle pur usando il lavaggio delicato. È da evitare, inoltre, il lavaggio in lavatrice anche per le scarpe che hanno delle applicazioni particolari ai lati come strass oppure che hanno la suola danneggiata che potrebbe scollarsi totalmente.

Infine, vi ricordiamo di togliere i lacci dalle scarpe e di metterli in un sacchetto di cotone traspirante prima di lavarli in lavatrice.

Pretrattare le macchie

Una volta esservi accertate che il lavaggio in lavatrice delle vostre scarpe sia possibile, vi suggeriamo di pretrattare eventuali macchie ostinate. Per farlo, vi basterà strofinare un pezzetto di sapone di Marsiglia o sapone giallo direttamente sulla macchia. Questi ingredienti, infatti, sono noti per le loro proprietà smacchianti e sgrassanti, in grado di fungere anche da stick smacchia tutto quando siete in viaggio!

In caso di scarpe bianche, potete anche usare un composto di dentifricio in pasta bianca e bicarbonato di sodio, stenderlo su uno spazzolino e strofinare delicatamente sulle macchie. Per evitare di portare lo sporco in lavatrice, inoltre, vi suggeriamo di lavare preventivamente le suole così da togliere anche il nero e le macchie più ostinate.

Usare il detersivo giusto

Per non rovinare le vostre scarpe, è importante anche utilizzare il detersivo giusto in modo da avere un effetto pulente e sgrassante super efficace!

Vi suggeriamo, infatti, di utilizzare sempre il detersivo liquido e non in polvere, in quanto quelli in polvere potrebbero impregnarsi tra le fibre delle scarpe e a non andare facilmente via a meno che non effettuiate un secondo lavaggio.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Prediligete, quindi, detersivi liquidi e delicati, quali il sapone di Marsiglia, l’aceto e il bicarbonato, i quali aiutano anche a neutralizzare i cattivi odori che spesso ritroviamo nelle scarpe.

Non riempire troppo il cestello

Spesso, si compie l’errore di riempire troppo il cestello della lavatrice così da lavare quante più cose possibili in un solo ciclo di lavaggio. In realtà, però, questa è una cattiva abitudine perché non permette un lavaggio efficace.

Vi suggeriamo, quindi, di dedicare un lavaggio solo alle scarpe, cercando di raggruppare tutte quelle che necessitano di un lavaggio. È importante, però, che non esageriate con la quantità di scarpe da lavare e di avviare il lavaggio per massimo 3 paia all’interno, così da non farle urtare troppo tra di loro.

Centrifuga e temperatura

Una volta messe le scarpe nel cestello, è il momento di procedere con le giuste modalità di lavaggio in modo da non rovinare le vostre calzature.

Per quanto riguarda la temperatura, quindi, vi raccomandiamo di non superare i 30/40 gradi poiché alcuni materiali rischiano infatti di danneggiarsi con le alte temperature.

La centrifuga, invece, deve essere evitata perché potrebbe sballottare troppo le vostre scarpe e rovinarle; se proprio è necessaria, cercate di impostare i giri al minimo. E voilà: le vostre scarpe saranno come nuove!

Avvertenze

Vi ricordiamo che è importantissimo leggere le etichette di lavaggio prima di lavare le scarpe. Nel caso le vostre scarpe possano essere lavate in lavatrice, non esagerate con la frequenza perché potreste rovinarle.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.