3+1 Detersivi da viaggio fai da te da mettere in valigia!

358
detersivi-viaggio-fai-da-te

Tutte noi siamo solite riempire la valigia il più che possiamo quando partiamo per le vacanze pur di portare con noi i nostri capi preferiti da sfoggiare tutti i giorni. Il problema, però, è che spesso l’hotel o la struttura che ci ospita non ha il servizio di lavanderia e così non sappiamo come lavarli.

Ci vorrebbe, quindi, un detersivo piccolo e flessibile da portare con sé in viaggio per lavare in maniera accurata i nostri capi senza ricorrere a shampoo o saponi non adatti ai tessuti.

A tal proposito, abbiamo una bella notizia per voi: è possibile fare un detersivo fai da te, da utilizzare all’occorrenza ovunque vi troverete. Vediamo insieme come fare!

Detersivo in polvere

Innanzitutto, vi consigliamo di realizzare un detersivo in polvere da poter portare comodamente in valigia senza il timore che possa colare. Inoltre, è anche poco ingombrante! Per prepararlo, vi occorreranno:

A questo punto, mescolate tutti gli ingredienti in un contenitore in modo da farli ben amalgamare tra loro e aggiungete anche 20 gocce di oli essenziali a piacere per conferire al detersivo anche un buon profumo.

Versate il composto così ottenuto in un contenitore di plastica con coperchio, vanno benissimo anche i secchielli dello yogurt da 500 grammi e chiudete il coperchio così che la polvere non assorba l’umidità.

Una volta in vacanza, vi basterà aggiungere qualche cucchiaio di questa polvere in una bacinella contenente acqua calda (40-50°) e il gioco è fatto!

Stick al Sapone di Marsiglia

Oltre al detersivo in polvere, può essere molto utile e comodo portare con sé uno stick fai da te che potrete infilare ovunque e salverà i vostri capi in caso di macchie ostinate.

Perciò, vediamo insieme come prepararlo utilizzando il sapone di Marsiglia, ingrediente noto per le sue proprietà pulenti molto delicate.

Iniziamo, quindi, con il tagliare a pezzetti il panetto di sapone oppure utilizzate una grattugia per ottenere delle scaglie. Dopodiché mettetele in una ciotola e scioglietele lentamente a bagnomaria.

A questo punto, lasciate intiepidire un po’ e versate il tutto in uno stick di deodorante vuoto (ricordatevi di pulirlo bene e rimuovere ogni residuo).

Mentre raffredderà, noterete che il sapone si solidificherà e sarà pronto per essere utilizzato! Può essere un comodo “rimedio d’emergenza” anche per togliere qualche macchia a secco.

Se trovate una macchia ma non potete lavare il capo, passate un po’ di sapone stick, lasciate agire e rimuovete l’eccesso con una spazzola delicata.

Palline di sapone giallo

In alternativa al sapone di Marsiglia, potete scegliere un altro alleato per salvare i vostri capi in viaggio: il sapone giallo, un prodotto noto per le sue proprietà sgrassanti e pulenti.

Inoltre, è molto efficace anche se utilizzato per pre-trattare le macchie più ostinate.

Poiché, però, siete in viaggio, è bene realizzare delle palline monodose poco ingombranti che potranno essere utilizzate all’occorrenza.

Il procedimento è molto semplice, in quanto tutto ciò che dovrete fare è prendere un panetto di sapone e tagliarlo in tanti pezzettini. A questo punto, utilizzate le mani e create tante piccole palline della dimensione che più preferite. Vi consigliamo di farle molto piccole così da occupare il minor spazio possibile!

Prendete, poi, un contenitore ermetico e riponetele ad una ad una al suo interno. Vi raccomandiamo di lasciare spazio tra una pallina e l’altra così da evitare che possano appiccicarsi tra loro.

A questo punto, conservate il contenitore in un luogo fresco o temperatura ambiente, lontano dai raggi solari.

In viaggio, vi basterà lasciare sciogliere una di queste palline in una bacinella contenente acqua calda e immergere, poi, i vostri capi in ammollo. E voilà: i vostri panni saranno puliti e profumati!

Detersivo liquido

Se invece preferite un detersivo liquido, allora ecco il rimedio che fa per voi.

Anche in questo caso, utilizzeremo come ingrediente di base il sapone giallo, in quanto la presenza di olio di cocco al suo interno, permette di sciogliere il panetto con facilità e creare, quindi, una versione liquida senza il timore che possa solidificarsi come avviene per il sapone di Marsiglia.

Per preparare questo detersivo liquido fai da te, iniziate con il versare 400 ml di acqua in una pentola e aggiungete, poi, 1 panetto di sapone molle di 500 grammi al suo interno.

Vi ricordiamo, però, di tagliare questi panetti a pezzetti così da facilitare lo scioglimento.

Una volta inseriti i pezzetti di sapone nella pentola contenente acqua, portate il tutto a un leggero bollore. Spegnete, poi, il fuoco e coprite la pentola con un coperchio.

Noterete che il sapone si scioglierà completamente in pochi minuti. Quindi, spegnete, lasciate raffreddare un po’ e trasferite il detersivo liquido così ottenuto in una bottiglietta riciclata.

Siete pronte per partire! Potete anche usare quelle piccole bottigliette da viaggio per non occupare molto spazio.

Avvertenze

Controllate sempre le etichette di lavaggio dei capi prima di cimentarvi nei rimedi suggeriti.

Per un bucato sempre al top!

Se siete in vena di conoscere altri trucchetti per avere un bucato sempre al top, vi suggeriamo altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.