Conosci il Metodo del Sacchetto per togliere il Calcare incrostato dai Rubinetti?

907
metodo-sacchetto-per-togliere-calcare-rubinetti

Il calcare è una tipologia di sporco che, se non tenuta sotto controllo, rischia di prendere il sopravvento.

Molto spesso si nasconde in posti che noi non immaginiamo nemmeno, pensiamo alla zona dietro ai sanitari o nei fori del soffione della doccia.

Tuttavia ci sono altri elementi che non devono sfuggire al nostro controllo. Parlo dei filtri dei rubinetti! Oggi vedremo insieme come liberarli usando il metodo del sacchetto!

Occorrente

Vediamo anzitutto l’occorrente necessario per proseguire con il nostro efficace e veloce rimedio!

Nel dettaglio avrete bisogno di:

  • Acqua q.b.
  • 1 sacchetto di plastica (andrà bene quella per gli alimenti, dovrà essere bella rigida)
  • 1 elastico

Questi sono gli elementi che renderanno i filtri dei rubinetti come se fossero nuovi e privi di sporco e di calcare!

All’interno del sacchetto, oltre l’acqua, dovrete mettere un ingrediente naturale che possa agire smacchiando e pulendo il tutto.

Di seguito, dunque, vi riporterò tutti i rimedi più efficaci che aiutano a contrastare la comparsa del calcare e ripristineranno la brillantezza del rubinetto da usare nel sacchetto!

Con acido citrico

Il primo modo con cui usare il metodo del sacchetto è sicuramente l’acido citrico!

Questo prodotto è rinomato per il suo potere anti-calcare e non a caso viene usato anche per pulire la doccia o in generale tutto il bagno.

Non dovrete far altro che sciogliere 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua fino ad ottenere un’unica soluzione.

Successivamente andate a riempire il sacchetto di plastica con la soluzione fino alla metà, attaccatelo vicino al rubinetto con un elastico assicurandovi che il filtro sia totalmente immerso nel composto liquido.

Attendete qualche ora, dopodiché togliete il sacchetto ed ecco fatto!

Succo di limone

Oltre all’acido citrico, anche il limone è una grande soluzione quando si tratta di manda via il calcare!

Dovrete seguire il procedimento descritto prima, ma all’interno del sacchetto con acqua dovrete mettere il succo di 2 limoni.

Attaccate sempre accuratamente il sacchetto facendo in modo che il filtro stia nella soluzione di acqua e limone e lasciate agire per almeno 4 ore.

Successivamente togliete il sacchetto e rimuovete eventuali residui di sporco con una spugnetta.

Aceto bianco

Non poteva mancare l’aceto bianco al nostro appello, un rimedio perfetto contro il calcare!

Riempite sempre il sacchetto con acqua tiepida e versate 1 bicchiere e mezzo di aceto all’interno, dovrete poi attaccarlo sempre al rubinetto.

Attendente circa 3 ore, dopo potrete togliere e godervi il fantastico risultato con il filtro completamente pulito!

Lo sapevate? Un metodo molto simile è usato anche per pulire il soffione della doccia!

Bicarbonato di sodio

Come ultimo rimedio vediamo il bicarbonato di sodio, intramontabile trucchetto della Nonna!

Basteranno 3 cucchiai di questo elemento naturale nel sacchetto con acqua tiepida per ottenere un risultato fantastico.

Dovrete far agire per 3/4 ore così che l’azione abrasiva del bicarbonato possa mandare via tutto il calcare.

Quando togliete il sacchetto, risciacquate per bene e passate un panno in microfibra.

Altri trucchetti anti-calcare (Video)

Ma non è finita qui! Ecco altri trucchetti anti-calcare per i rubinetti di tutta la Casa!

Avvertenze

Vi ricordo di usare i rimedi descritti prima in un angolino nascosto per assicurarvi di non danneggiare o macchiare gli elementi.