Come lucidare i Vetri e averli senza Aloni?

595
come-lucidare-vetri-rimedi-naturali

Avere dei vetri lucidi spesso può sembrare davvero un’impresa titanica, ma se si individua il metodo giusto, si riesce ad ottenerli perfetti senza troppa fatica!

Per fortuna esistono tanti diversi rimedi naturali che ci possono aiutare ad far brillare i vetri senza avere il timore della comparsa di aloni o delle strisce.

Oggi vedremo insieme 5+1 trucchetti veloci ed efficaci con ingredienti che avrete sicuramente in casa e che potete sfruttare a vostro vantaggio!

Acqua e aceto

Se c’è un trucco infallibile per avere dei vetri perfetti senza nemmeno il bisogno di risciacquarli, quello è acqua e aceto!

L’aceto possiede, infatti, delle proprietà che rendono lucida ogni superficie sul quale viene usato ed è per questo che ad oggi nessuno può fare a meno di averlo in casa.

Tutto quello che dovrete fare è riempire un flacone spray per 3 parti con aceto e 1 parte con acqua (se avete quella demineralizzata, ancora meglio).

Agitate il composto prima di usarlo e poi spruzzatelo sul vetro, successivamente passate solo un panno per asciugare e vedrete che risultato!

Borotalco

Non tutti sanno che anche il borotalco fa parte di quei metodi non convenzionali, ma estremamente utili per avere dei vetri splendenti!

Inoltre il talco possiede un profumo inebriante, quindi non solo pulirete a fondo, ma sentirete anche un odore fantastico.

Basterà soltanto mettere 2 cucchiai di prodotto in 700 ml d’acqua in un vaporizzatore e mescolare continuamente fino a far diventare tutto un’unica soluzione.

Spruzzate poi sul vetro e, anche in questo caso, potete usare direttamente il panno in cotone per asciugare.

Succo di limone

Un’altra soluzione funzionale e profumata allo stesso tempo è il succo di limone!

Usato in casa per tantissime e diverse faccende, quest’agrume dalle mille risorse è uno dei metodi più amati per dire addio agli aloni sui vetri e lucidarli.

Premete dei limoni e filtratene il succo fino a ricavarne circa 1 bicchiere, poi versatelo nel flacone spray e allungate 300 ml d’acqua.

A questo punto non dovrete far altro che usare questo detergente naturale sui vetri per averli come nuovi e con un fantastico odore!

Vecchio trucco della Nonna

C’è un vecchio trucco della Nonna che ancora oggi è molto diffuso non solo per i vetri dei balconi, ma anche per quelli della doccia che sono soggetti ad accumulare le gocce d’acqua.

Si tratta di usare dei vecchi fogli di giornale per pulire il vetro ed è davvero un metodo economico, veloce ed infallibile!

Dovrete soltanto inumidire il vetro con un panno in microfibra strizzato e poi asciugare subito dopo con il foglio di giornale…vedrete che tornerà come nuovo!

N.B. I fogli devono essere di un quotidiano e non quelli lucidi delle riviste, altrimenti non solo non sarà efficace, ma rischierete anche di macchiare ulteriormente il vetro.

Acido citrico

Un ingrediente naturale che prende sempre più piede in tutte le case è l’acido citrico.

Estratto in maniera naturale dagli agrumi, quest’elemento è molto indicato anche per ottenere velocemente dei vetri brillanti!

Non dovrete far altro che sciogliere 150 grammi di prodotto in 1 litro d’acqua, aggiungete anche mezzo bicchiere di succo di limone per dare un tocco di freschezza e profumo.

Successivamente vaporizzate sul vetro e passate il panno per asciugare…le macchie e gli aloni saranno soltanto un ricordo!

Sapone giallo

Concludiamo i rimedi per lucidare i vetri con il sapone giallo!

Sebbene venga impiegato maggiormente in cucina e in lavatrice, il sapone giallo è ottimo per i vetri particolarmente sporchi, come quelli che ci si ritrova dopo una giornata di pioggia.

Sciogliete, dunque, una pallina di prodotto in una bacinella con acqua tiepida e immergete una spugna morbida, poi strizzate leggermente e fate una prima passata con dei movimenti circolari sul vetro.

Asciugate subito dopo con dei fogli di giornale o dei panni in cotone e vedrete che il vetro tornerà a splendere!

Avvertenze

Provate i rimedi descritti prima in angolini non visibili per accertarvi di non danneggiare il vetro.