Come non far Puzzare i Panni se devi farli asciugare sul Termosifone?

226
come-non-far-puzzare-panni-termosifone

Quando arriva l’inverno, la prima cosa che facciamo per trovare sollievo dal freddo pungente è azionare i termosifoni per riscaldare tutta la casa.

Pensiamo anche a quando dobbiamo indossare, soprattutto di primo mattino, vestiti molto freddi: è la cosa peggiore in assoluto!

Ancora, durante questa stagione ci sono piogge molto frequenti e quindi non sappiamo mai in che modo asciugare i panni.

Spesso e volentieri ci affidiamo al termosifone, ma poi notiamo che i panni emanano un cattivo odore quando sono asciutti. Perché?

I motivi possono essere molteplici, vediamo quindi come non far puzzare i panni sul termosifone!

Pulire la lavatrice

La prima cosa da sapere per non far puzzare i panni sul termosifone è che bisogna pulire bene la lavatrice, perché un elettrodomestico che puzza, darà un bucato che puzza e di conseguenza i cattivi odori si amplificheranno se li mettiamo sul termosifone.

Dunque, bisogna pulire ciclicamente tutte le varie componenti: guarnizione, cestello, vaschetta e oblò. Senza trascurare, naturalmente, l’esterno.

Uno dei rimedi più veloci ed efficaci è il lavaggio a vuoto, da poter fare in diversi modi, come ad esempio:

  • Acido citrico: quest’ingrediente naturale pulisce molto a fondo. Basterà creare una soluzione con un litro d’acqua e 150 grammi di acido citrico. Versate il composto nel cestello e avviate il lavaggio a vuoto.
  • Aceto: anche l’azione sgrassante dell’aceto vi sarà d’aiuto, tutto quello che dovrete fare è mettere 250 ml d’aceto bianco o aceto di mele nella lavatrice e avviare un lavaggio con una temperatura di 60 gradi.

Non usare troppo detersivo

Sembrerà strano, ma quando in lavatrice mettiamo troppo detersivo per il lavaggio o troppo ammorbidente, otteniamo l’effetto contrario.

In primo luogo, esagerare con il detersivo potrebbe rendere i vestiti più duri perché il lavaggio non riesce ad avere la sua efficacia.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

In aggiunta, può accadere che quando l’ammorbidente, messo in quantità eccessiva, si mescola con l’acqua bollente della lavatrice, il risultato è che i panni hanno un cattivo odore.

Dunque, mettete sempre le dosi giuste, senza mai esagerare e vedrete che il bucato avrà sempre un buon profumo anche se lo mettete sul termosifone!

Attenzione alla centrifuga

Stirare non è la cosa più divertente da fare, almeno per la maggior parte delle persone.

Spesso quando non vogliamo saltare questo passaggio, diminuiamo i giri della centrifuga cacciando dalla lavatrice un bucato molto bagnato.

Da una parte può sembrare un cosa positiva, ma quando in inverno vogliamo l’aiuto del termosifone per rendere i panni più caldi ed asciugarli prima, non possiamo utilizzare questo metodo!

Dunque, consultate le etichette di lavaggio dei capi e se possibile, aumentati i giri della centrifuga in modo che i vestiti siano ben strizzati.

In generale, mettere il bucato bagnato in casa, aumenta l’umidità e non è la cosa migliore da fare, dato che in casa è bene abbassare quanto più possibile il grado di umidità.

Pulire bene i termosifoni

Ultimo passaggio, ma non meno importante, riguarda proprio il pulire bene i termosifoni!

Sappiamo che l’acqua tende ad assorbire facilmente gli odori esterni, soprattutto in presenza di una fonte di calore, basti pensare a quando prepariamo un sugo in cucina.

Se noi mettiamo i vestiti umidi sul termosifone e quest’ultimo non è stato pulito bene, la puzza si impegnerà nei panni e dopo dovremo necessariamente ripetere il lavaggio.

Dunque, prima di azionare i termosifoni o prima di stendere il bucato sopra, lavate le parti interne ed esterne per bene.

Un altro consiglio che vi do è di non mettere il bucato direttamente sul calorifero, ma su uno stendino o sulla sedia (se fossero pochi capi da asciugare) e posizionarlo vicino al termosifone, in questo modo ci vorrà sicuramente un po’ più di tempo, ma avverrà lo stesso il passaggio di calore e siete sicuri che non puzzeranno.

Avvertenze

I seguenti consigli, se seguiti per bene, non danneggiano la vostra salute. Tuttavia, è bene assicurarvi dello stato di umidità della casa e ricordate che asciugare i vestiti sul termosifone non può essere un’azione di routine, ma bisogna farlo solo nelle emergenze.