Metti il Rosmarino nell’Aspirapolvere per avere un ottimo Profumo in casa!

129
rosmarino-aspirapolvere

Passare l’aspirapolvere è un modo pratico e veloce non solo per pulire la casa e togliere la polvere, ma anche per spargere un buon profumo!

Ci sono infatti tanti rimedi naturali interessanti da attuare, come mettere dell’ovatta imbevuta d’olio essenziale nel sacchetto, oppure aspirare del borotalco o ancora della cannella.

Insomma, ci si può sbizzarrire in tanti modi diversi, basta solo individuare l’odore che volete spargere all’interno del vostro ambiente.

Proprio parlando di questi metodi, avete mai pensato di diffondere l’odore del rosmarino in casa? Le foglie di questa pianta hanno un profumo inebriante e fresco, ne basta un rametto in aspirapolvere, vediamo in che modo!

Procedimento

Il procedimento per usare questo metodo è molto semplice e veloce!

Dovrete prendere un rametto piccolo di rosmarino e inserirlo all’interno del sacchetto dell’aspirapolvere.

In alternativa potete tritare delle foglioline dato che il rametto occupa comunque un po’ di spazio, infatti questo è lo stesso procedimento che si utilizza anche con l’alloro.

Dopo passate l’aspirapolvere per tutta la casa e vedrete che mano mano si espanderà un profumo inebriante e fresco!

Nel caso in cui abbiate un aspirapolvere con il serbatoio ad acqua anziché il sacchetto, non potete utilizzare questo metodo, ma potete inserire qualche goccia di olio essenziale al rosmarino per ottenere lo stesso effetto.

Come detto prima, ci sono tantissimi altri modi per profumare la casa con l’aspirapolvere che potete trovare cliccando questo link!

Altri modi per usare il rosmarino

Oltre a quello indicato, ci sono altri modi per usare il rosmarino con cui potete profumare la casa o i mobili!

  • Sacchetto profumato: potete creare un profumo tutto vostro per i mobili mettendo qualche foglia di rosmarino all’interno di un sacchetto traspirante a maglie larghe. Posizionatelo dove preferite, io ve lo consiglio in bagno o all’interno del ripostiglio, così che può mangiare anche eventuali cattivi odori!
  • Rametto di salvia e rosmarino: entrambe le piante hanno delle proprietà rinfrescanti che possono essere usati in vari ambienti della casa. Potete creare una decorazione carina unendo un rametto di rosmarino ad uno di salvia e metterlo poi sulle porte o dove si trova lo scarico del bagno così che rilascino un buon profumo!
  • Infuso: avete cucinato e c’è un odore poco gradevole di fritto o di bruciato? Un rametto di rosmarino può fare al caso vostro! Dovrete semplicemente inserire il rametto in un pentolino con acqua e portare ad ebollizione. Quando arriverà a bollore, spegnete il fuoco e lasciate che il vapore si espanda in tutta la cucina, eliminando gli odori!

Avvertenze

Vi ricordo di non usare questo metodo in caso di allergia o ipersensiblità.