Profumerai tutta la casa se passi l’aspirapolvere con questi trucchetti!

1851
come-profumare-casa-aspirapolvere

Una delle cose che più ci piace fare in casa, oltre a pulirla e ad averla sempre in ordine, è anche profumarla!

Ci sono varie soluzioni per farlo: oli essenziali, sacchetti profumati, oppure un mix naturale con l’odore che più ci piace.

Oltre queste soluzioni, possiamo servirci anche di cose che abbiamo già in casa per spargere un buon profumo, una di queste è l’aspirapolvere!

Possiamo sbizzarrirci con vari rimedi, vediamo come profumare tutta la casa passando l’aspirapolvere!

Bucce di agrumi

Uno dei vecchi metodi della nonna era con le bucce di agrumi!

Ci sono molte persone che preferiscono non avere le fragranze dei fiori in casa, ma amano quella dell’arancia o del limone.

Se anche voi siete tra queste, vi consiglio di mettere delle bucce di agrumi essiccate direttamente nel sacchetto dell’aspirapolvere e vedrete che passandola in tutte le stanze della vostra abitazione, lascerete un ottimo profumo!

Per essiccare le bucce, potete metterle anche sul termosifone così che già sentirete l’odore in casa!

Cannella

Chi non ama l’odore della cannella?

Una spezia che rende deliziosi i dolci, ma che viene usata spesso anche profumare gli armadi, i cassetti o l’intera casa!

Il procedimento è molto semplice: tutto quello che dovrete fare è spargere un po’ di cannella a terra e assorbirla con l’aspirapolvere.

Man mano che la passerete, vi accorgerete dell’inebriante profumo che lascia!

Oli essenziali

Non poteva mancare il rimedio con gli oli essenziali! Non ho dubbi che se amate i rimedi naturali, avete già nei mobili i vostri preferiti!

Questo metodo è indicato soprattutto per chi possiede aspirapolveri ad acqua.

Se avete l’aspirapolvere col sacchetto, imbevete un batuffolo di ovatta con qualche goccia di olio essenziale a vostro piacimento e mettetelo nel sacchetto.

Nel caso in cui abbiate il serbatoio d’acqua, versate all’interno di questo 4 o 5 gocce di olio eil gioco è fatto!

Fiori di lavanda

L’odore dei fiori di lavanda in casa è estremamente rilassante in casa, tant’è che viene scelto nelle camere in cui si dorme per conciliare il sonno.

Se volete spargerne il profumo in casa, vi basterà mettere un cucchiaino di fiori essiccati nel sacchetto dell’aspirapolvere.

Per gli aspirapolveri ad acqua, vi consiglio di mettere 5 gocce di olio essenziale alla lavanda e vi accorgerete che il risultato sarà ottimo!

Foglie d’alloro

In autunno e in inverno potreste preferire odori più intensi come quello delle foglie d’alloro.

Anche in questo caso il rimedio è semplice e veloce. Dovrete prendere 4 o 5 foglie precedentemente essiccate, tritarle e inserirle direttamente nel sacchetto.

Come per le bucce d’arancia e di limone, potete essiccarle anche sul termosifone.

Potpourri

In ultimo vediamo anche come il potpourri può aiutarvi a profumare la casa!

In effetti, il compito del potpurri è principalmente spargere un buon odore e dare un tocco in più a vasi o vassoi in cui lo inseriamo.

Scegliete, quindi, il vostro potpurri preferito, tritatelo e mettetelo nel sacchetto dell’aspirapolvere.

Per togliere i cattivi odori

Se non volete profumare la casa con l’aspirapolvere, ma preferite soltanto renderla inodore, vi dirò il consiglio giusto per togliere i cattivi odori!

Come ben saprete, il bicarbonato di sodio è un mangia odori naturale, per cui anche in questo caso risulta essere la scelta migliore.

Spargete a terra 2 cucchiai di bicarbonato e aspiratelo con l’elettrodomestico, questo andrà a finire direttamente nel sacchetto e neutralizzerà tutti i cattivi odori!

Avvertenze

Assicuratevi di usare il metodo giusto a seconda del tipo di aspirapolvere che possedete. Inoltre, se notate che questo emana cattivi odori costantemente, anche se cambiate il sacchetto, valutate l’opzione di sentire un esperto.