Come far profumare l’Ingresso di Casa con questi 5 Rimedi fai da te!

544
come-profumare-ingresso-casa

La sensazione di calore e profumo di quando si entra in casa è ineguagliabile!

Una casa che profuma è un biglietto da visita che sicuramente fa fare bella figura e rende l’ambiente accogliente e confortevole.

Oltre alle varie camere, la cosa importante da profumare è l’area che si trova quando entriamo che sia esso il salone, un corridoio, la cucina e quant’altro.

Vediamo insieme come profumare l’ingresso di casa con rimedi fai da te!

Infuso profumato

Uno dei rimedi naturali che funziona sempre è l’infuso profumato!

Si tratta infatti di uno dei vecchi rimedi della Nonna sempre in voga e che non falliscono mai!

Per preparlo, inoltre, potete sbizzarrirvi con qualsiasi ingrediente il quale profumo vi piace di più, scopriamone alcuni:

  • Cannella: l’odore della cannella si espande in tutta la casa molto facilmente, pensiamo a quando prepariamo dei dolci! Per questo trucchetto dovrete mettere un bastoncino di cannella o un cucchiaio di prodotto in polvere in un pentolino pieno d’acqua e portate ad ebollizione. Spegnete poi il fuoco e portate il pentolino nell’ingresso di casa, vedrete che l’odore si espanderà ovunque!
  • Alloro: sono molte le persone che prediligono le foglie d’alloro per profumare la casa. Bastano circa 5 o 6 foglie messe ad effusione in acqua, dopodiché effettuate sempre lo stesso procedimento.
  • Agrumi: le bucce o le fette d’arancia e limone mettono tutti d’accordo! L’aroma sprigionato dagli agrumi è davvero fantastico e potete preparare l’infuso tagliandone delle fette e mettendo in acqua fino a bollore.
  • Vaniglia: questo è sicuramente uno dei profumi apprezzati in assoluto! La vaniglia conferisce un odore dolce e confortevole in casa e sarà bellissimo sentirlo all’ingresso. Per l’infuso usate una bacca di vaniglia o una busta di vanillina.

Questi sono solo alcuni degli elementi che potete scegliere per il vostro infuso, inoltre potrete trasferirlo in un vaso apposito e metterlo come centrotavola o su qualsiasi piano d’appoggio in prossimità dell’ingresso!

Oli essenziali

Anche gli oli essenziali non falliscono mai, soprattutto se si tratta di conferire profumo alla casa!

Potete usare qualsiasi fragranza vi piaccia di più, ma trattandosi dell’ingresso di casa, io vi consiglierei olio essenziale alla lavanda, rilassante e confortevole!

Preparate una soluzione spray riempiendo un flacone con acqua tiepida e 1 cucchiaino di oli essenziali, vaporizzate poi in tutta la casa e abbondantemente nella zona dell’ingresso.

Inoltre potete metterne 4 o 5 gocce nel secchio d’acqua e usarlo per lavare il pavimento o la porta d’ingresso della casa, in modo che il profumo resti a lungo.

Infine, se preferite, potete fare l’infuso descritto sopra mettendo qualche goccia di olio anziché gli ingredienti indicati.

Candela profumata

Avete mai provato a fare una bellissima candela profumata usando le bucce di un’arancia?

Se volete provare questo trucchetto fantastico, ecco gli ingredienti:

  • La metà di un’arancia intera e svuotata
  • 5 grammi di olio di cocco solido
  • 45 grammi di cera d’api
  • 10 gocce di olio essenziale alla cannella
  • 30 grammi di olio essenziale agli agrumi

Una volta tolta la polpa dalla metà dell’arancia e averla svuotata per bene, avete il vostro porta candela, io vi consiglio di farla essiccare un po’ nel forno o sul termosifone.

Successivamente sciogliete a bagnomaria la cera d’api insieme all’olio di cocco, un volta diventati liquidi, aggiungete le gocce di olio alla cannella e quelle di agrumi.

Mescolate il tutto e inserite nel porta candela e inserite lo stoppino bloccandolo con un po’ di cera, dovrete tagliarlo facendo fuoriuscire circa 1 cm.

Ecco fatto, la vostra candela è pronta!

Sacchetto

Un altro modo per profumare l’ingresso di casa è fare un sacchetto profumato!

Questi di solito vengono messi nell’armadio o nei cassetti per mantenere il profumo sui vestiti o per allontanare gli insetti, ma potete prediligerlo anche all’ingresso mettendolo sulla maniglia della porta!

Dovrete semplicemente procurarvi un sacchetto traspirante a maglie larghe e inserire all’interno qualsiasi ingrediente a vostro piacimento: foglie d’alloro spezzettate, ovatta imbevuta con oli essenziali, bucce d’arancia.

Insomma, potete sbizzarrirvi come preferite e vedrete che profumo fantastico!

Piante

In ultimo potete usare anche delle piante!

Se avete lo spazio adatto, mettere delle piante non solo rinfrescherà l’ambiente ma lo profumerà e lo abbellirà come non mai!

Potete scegliere qualsiasi pianta adatta agli ambienti chiusi, ricordando di averne cura, pulirla e farla germogliare naturalmente!

Avvertenze

Non usate gli ingredienti indicati in caso di allergia o ipersensibilità.