Come pulire e profumare tutti i Mobili della casa con solo una Saponetta

315
profumare-mobili-saponetta

I mobili di casa tendono sempre un po’ ad assorbire gli odori che si trovano all’esterno e quelli degli elementi che mettiamo al loro interno.

Va da sé che, in base a questo fattore, possono puzzare o profumare e darci un impatto diverso ogni volta che li apriamo.

Se desiderate avere un odore meraviglioso e costante all’interno dei mobili, non vi resta che scoprire insieme a me come usare una saponetta per profumare tutti i mobili della casa!

Saponetta profumata

Fare una saponetta profumata è il primo rimedio che potete usare per inebriare i mobili a lungo!

Prepararla è molto semplice! Dovrete procurarvi un panetto di sapone di Marsiglia o una saponetta neutra ed ecologica.

Scioglietela per bene a bagnomaria e aggiungete 5 gocce di olio essenziale a vostro piacimento così da intensificare ancor di più il profumo di base della saponetta.

Versate il composto negli stampi di silicone e lasciate che si raffreddi all’aria aperta. Una volta freddo, potete passare gli stampi nel frigo per qualche minuto.

Quando sono pronti, dovrete semplicemente togliere i cubetti di saponetta dagli stampi e metterli nel mobile.

Ecco fatto, avrete un odore inebriante!

Sacchetto

Un altro trucchetto interessante che potete scegliere per profumare i mobili è fare un sacchetto profumato.

Prepararlo è estremamente semplice, vediamo subito in che modo!

Prendete un panetto di sapone di Marsiglia e grattugiatene un po’ in base alla quantità di sacchetti che dovete riempire.

Distribuite circa 1 cucchiaio di sapone grattugiato nei sacchetti traspiranti, chiudeteli e riponeteli all’interno dell’armadio in prossimità dei vestiti così da averli sempre profumati!

In scaglie

Il sapone in scaglie è un metodo molto usato non solo per profumare i mobili, ma anche per prendersi cura della casa!

Potete usarle con il metodo sopra descritto inserendo 1 cucchiaio di scaglie all’interno di sacchetti traspiranti da mettere nel mobile.

Nel caso vogliate un metodo ancora più pratico dovrete semplicemente ricavare delle scaglie di sapone fino a riempire una ciotola.

Mettete la ciotola in un angolo del mobile per spargerne sempre il fantastico profumo!

Formine decorative

Avete mai provato a fare delle formine decorative con il sapone?

Sono un’idea non solo volta al profumo nei mobili, ma risultano fantastiche anche per abbellire l’ambiente, infatti si mettono spesso anche in bagno.

Per fare le formine decorative potete seguire i passaggi descritti sopra quando abbiamo parlato della saponetta profumata.

Dunque sciogliete la saponetta a bagnomaria, aggiungete l’olio essenziale, ma a quel punto versate il composto all’interno di stampi in silicone a forma di cuore, stella o qualsiasi altra forma che vi piace di più!

Per la pulizia

Per profumare i mobili la prima regola è pulirli regolarmente in modo da mandare via la puzza data dal chiuso e dalla polvere.

A tal proposito vi consiglio di far arieggiare l’armadio almeno una volta al giorno per 5 minuti così da permettere il cambio d’aria.

Quando dovrete lavarlo, preparate un composto con 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia ed 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio.

Una volta ottenuta una pasta densa ed omogenea, usatela sulla spugna per sgrassare l’armadio e sentirete un fantastico profumo!

Avvertenze

Non usate gli ingredienti descritti in caso di allergia o ipersensibilità. Tenete il sapone lontano dal contatto diretto con i vestiti così da non rischiare di macchiarli.