Per evitare puzza in Lavatrice anche il Filtro va pulito seguendo questo Metodo

367
come-pulire-filtro-lavatrice

Il filtro della lavatrice è un elemento che, a differenza degli altri, non necessita essere lavato una volta al mese, ma è importante tenerlo pulito!

Il consiglio è infatti di effettuare una pulizia almeno due volte l’anno perché lì si annidano tutti i residui riportati dalle fibre di vestiti.

Dunque vediamo insieme tutti i trucchetti per avere il filtro della lavatrice come nuovo!

Prima di iniziare

Prima di iniziare è importantissimo prendere alcuni accorgimenti per non rischiare di allagare tutta la casa e dover fare il doppio dello sforzo!

Vediamo quali azioni compiere:

  • Staccare la spina dell’elettrodomestico è la prima cosa fondamentale per svolgere tutto nell’assoluta sicurezza.
  • Mettete poi una bacinella sotto la porticina in cui si trova il filtro. Se questa dovesse essere troppo alta, allora mettete degli asciugamani sporchi così che possano raccogliere l’acqua.
  • Smontate il filtro in maniera molto delicata perché potreste rompere degli agganci, ricordate che è la parte più delicata di tutto l’elettrodomestico.

Bene, dopo questa fase preliminare, possiamo procedere con la pulizia!

Mettere in ammollo

La soluzione ideale per avere il filtro della lavatrice con nuovo è metterlo in ammollo così che tutta l’incrostazione attorno ad esso possa ammorbidirsi e poi staccarsi facilmente.

Prima di questo, però, mettete il filtro sotto acqua corrente e togliete lo sporco in eccesso con uno spazzolino.

Ora vediamo quali sono gli ingredienti adatti per mettere in ammollo il filtro!

Aceto

L’aceto è una parte fondamentale dei rimedi naturali per le pulizie e viene usato tantissimo in lavatrice!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Non dovrete far altro che riempire una bacinella con acqua calda e 1 bicchiere di aceto, poi mettete il filtro e lasciatelo per mezz’ora.

Successivamente sciacquate e usate una spugna per togliere eventuali macchie rimaste attaccate.

Succo di limone

Potete fare lo stesso procedimento con il succo di limone il quale possiede una forte azione sgrassante e pulente.

Dovrete premere 1 limone nella ciotola con acqua e poi immergere il filtro in ammollo sempre per 20-30 minuti.

Assicuratevi che lo sporco sia andato via quasi completamente e poi risciacquate per bene.

Sapone di Marsiglia

Come poteva mancare il sapone di Marsiglia tra i nostri rimedi per avere un filtro super pulito?

Quest’ingrediente se usato in lavatrice è una vera manna dal cielo e farà profumare il bucato come non mai!

Inoltre è fantastico anche per la pulizia della lavatrice, dovrete spargere 2 cucchiai di scaglie nella bacinella e mettere il filtro in ammollo!

Bicarbonato di sodio

Ultimo, ma non meno importante, il nostro caro bicarbonato di sodio!

La rinomata azione abrasiva e sgrassante del bicarbonato lo rendono perfetto per rimuovere lo sporco dal filtro.

Dovrete mettere 3 cucchiai di prodotto nella bacinella ed ecco fatto!

Pulire l’alloggiamento

Una volta che il filtro è ben pulito ed asciutto, non vi resta che pulire l’alloggiamento!

Per svolgere tutto in maniera semplice e veloce dovrete inumidire un panno in microfibra con acqua e una bella quantità d’aceto, successivamente avvolgetelo e inseritelo nello spazio dell’alloggiamento.

Lasciatelo per un po’ di tempo girando il panno per togliere le macchie e poi toglietelo e asciugate per bene.

A questo punto montate di nuovo il filtro, chiudete la porticina ed ecco fatto!

Avvertenze

Consigliamo di consultare sempre le istruzioni di fabbrica dell’elettrodomestico. Inoltre ricordate di staccare la spina prima di effettuare la pulizia.