Come fare la Pulizia mensile della Lavatrice per togliere calcare e muffa

98
pulizia-lavatrice-mensile

Tra le tante faccende domestiche una cosa che non si deve mai trascurare e la pulizia degli elettrodomestici.

La lavatrice in particolare dato che viene usata ogni giorno è anche per più volte rappresenta quella che ha bisogno di più attenzione.

Infatti lavaggio dopo lavaggio, si formano degli insediamenti di calcare e muffa che bisogna mandare via almeno una volta al mese.

Scopriamo insieme, dunque, come fare la pulizia mensile della lavatrice e averla sempre perfetta.

Attenzione! Tranne per i lavaggi a vuoto, la pulizia della lavatrice si deve effettuare con la spina staccata.

Prima di tutto: lavaggi a vuoto

Il primo e unico passaggio da fare con l’elettrodomestico acceso sono i lavaggi a vuoto!

Non si deve mai sottovalutare l’importanza di effettuarli periodicamente, anche perché il cestello è la zona che entra più in contatto con i panni.

Inoltre i tubi devono essere liberati da tutto lo sporco, per cui vediamo subito i rimedi naturali più indicati!

Con aceto

In cima alla lista non poteva che esserci l’aceto, uno sgrassante naturale perfetto per effettuare un lavaggio a vuoto!

La sua azione anticalcare lo rende molto indicato in casi del genere, inoltre viene usato anche per prendersi cura del bucato.

Dovrete mettere 1 tazza di prodotto all’interno del cestello e avviare un lavaggio a temperature alte così da sciogliere per bene tutte le macchie.

Con bicarbonato

Altro trucchetto molto amato per fare i lavaggi a vuoto in lavatrice è con il bicarbonato di sodio!

Analogamente all’aceto, anche quest’ingrediente possiede una grande azione sgrassante e anticalcare, inoltre manda via tutti gli eventuali cattivi odori che si sono accumulati.

Riempite, dunque, una tazza di bicarbonato e versatela all’interno del cestello, impostate una temperatura alta e date il via al lavaggio a vuoto!

Con sale grosso

Ultimo suggerimento che vi do per effettuare un accurato lavaggio a vuoto è il sale grosso!

Non tutti sanno che il suo utilizzo non è finalizzato solo alla cucina, ma è fantastico anche per svolgere varie faccende domestiche.

Tutto quello che dovrete fare è mettere mezzo kg di prodotto all’interno del cestello. In questo caso raccomando particolarmente l’uso di temperature alte, altrimenti il sale non si scioglierà per bene.

Pulizia del cassettino

Una volta effettuato il lavaggio a vuoto, passiamo subito agli altri elementi della lavatrice che necessitano essere messi a nuovo!

Il cassettino è uno di quelli che si sporca più spesso e alla velocità della luce. I problemi più comuni che lo rendono pieno di macchie sono il continuo passaggio d’acqua, i residui di detersivo e l’ammorbidente.

Ebbene, per fare una corretta pulizia basterà soltanto fare una pasta densa con 1 cucchiaio di bicarbonato, 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia grattugiato e acqua a filo se necessaria.

Quando avrete ottenuto un composto spumoso, mettetelo su uno spazzolino e strofinate delicatamente sulle zone da pulire.

Risciacquate con abbondante acqua e asciugate!

Guarnizione

Passiamo adesso alla guarnizione, quella che più di tutte sa nascondere bene lo sporco!

Non è raro, infatti, trovare delle macchie nere e residui di capelli o di oggetti accumulati all’interno delle pieghe.

Per togliere calcare, muffa e quant’altro dovrete inumidire e strizzare un panno in microfibra. Successivamente aggiungete qualche goccia d’aceto bianco e strofinate il panno sulla guarnizione.

Prestate una particolare attenzione alle pieghe, poi sciacquate e asciugate accuratamente per non far stagnare l’acqua.

Oblò

Concludiamo la pulizia della lavatrice con l’oblò, ovvero quello che potremmo chiamare lo “specchio” della lavatrice.

Dovrete riempire un vaporizzatore con 200 ml d’acqua, 1 bicchiere d’aceto e il succo di 1 limone in modo da ottenere un prodotto naturale perfetto per togliere il calcare dal vetro dell’oblò.

Vaporizzate un’abbondante quantità di prodotto su tutto l’oblò e strofinate con una spugna non abrasiva, poi sciacquate con un panno in microfibra e asciugate.

Avvertenze

Raccomando di spegnere e staccare la spina della lavatrice quando avete terminato il lavaggio a vuoto.