Basta una tazza di Bicarbonato in Lavatrice per non avere più questi 5+1 problemini

488
bicarbonato-lavatrice-tazza

Con il passare degli anni c’è stato modo di verificare quando il bicarbonato sia un elemento importantissimo nelle faccende domestiche.

La sua composizione interamente naturale lo rende perfetto per svolgere diverse attività che altrimenti richiederebbero l’impiego di detersivi industriali.

Uno degli scopi più interessanti del bicarbonato è in lavatrice! Per questo oggi vi mostrerò come una sola tazza di questo prodotto possa risolvere 5+1 problemini che spesso si riscontrano con l’elettrodomestico.

Cattivi odori

La prima soluzione che potete trovare nel bicarbonato di sodio è quella ai cattivi odori in lavatrice!

Quante volte apriamo il cestello e sentiamo degli odori che non sono per niente graditi?

Bene, dite addio a questo spiacevole intoppo mettendo 1 tazza di bicarbonato di sodio all’interno del cestello e avviando un lavaggio a vuoto ad alte temperature.

Nel caso in cui vogliate spargere anche un buon profumo potete aggiungere anche 4 gocce di olio essenziale a vostro piacimento!

Calcare e muffa

Il calcare e la muffa in lavatrice sono, ahimè, all’ordine del giorno.

È per questo motivo che bisogna tenere sempre sotto controllo l’elettrodomestico altrimenti se ne potrebbe compromettere il corretto funzionamento.

Ma non preoccupatevi, se anche a voi è capitato dovrete semplicemente procedere con il lavaggio a vuoto sopra indicato ed ecco fatto!

Nel caso in cui il calcare e la muffa siano presenti anche sull’oblò e nel cassettino dovrete creare una pasta densa con bicarbonato e acqua a filo, usatela poi sulla spugna e strofinate per togliere lo sporco!

Panni più bianchi

Il bicarbonato è da sempre un vecchio trucco della Nonna per avere dei panni super bianchi!

Infatti, tra le molteplici proprietà che possiede, quella sbiancante è una delle più apprezzate in assoluto.

Per tale ragione vi consiglio di mettere mezza tazza di bicarbonato nel cestello se il carico non è troppo eccessivo. Nel caso in cui il carico dovesse riempire tutto il cestello, allora potete mettere 1 tazza intera.

Vedrete che fantastico risultato!

Lavaggi a vuoto

Tante volte abbiamo avuto modo di vedere che i lavaggi a vuoto sono la soluzione migliore per prendersi cura della lavatrice.

Questi si possono effettuare con diversi ingredienti, ma oggi vi consiglierò il bicarbonato di sodio!

Il potere abrasivo sarà l’ideale per togliere depositi di calcare nel cestello e nei tubi di scarico, basterà mettere 1 tazza di prodotto nel cestello.

Avviate il lavaggio a vuoto ad alte temperature ed ecco fatto!

Macchie ostinate

Ora passiamo alle macchie ostinate sui panni bianchi o molto chiari, avete mai pensato di toglierle con il bicarbonato?

Ebbene io oggi vi dirò che avete trovato la soluzione adatta!

Dovrete creare prima una pasta densa con bicarbonato e acqua a filo da spargere sulla macchia prima di mettere gli indumenti in lavatrice.

Successivamente riempite 1 tazza non troppo grande con il prodotto e versatelo direttamente nel cestello, date il via al lavaggio et voilà…panni super puliti!

Per cassettino e guarnizione

Il cestello non è l’unica parte della lavatrice soggetta ad accumulare lo sporco, questo di insinua anche nel cassettino e nella guarnizione.

Infatti è sempre bene tenere questi elementi sotto controllo per evitare la formazione di calcare ostinato e muffa.

Dovrete sciogliere 1 tazzina di bicarbonato con q.b. d’acqua per formare un composto dalla consistenza di un gel.

Spalmatelo sulle zone interessate e lasciate seccare, poi strofinatelo via con una spugna e vedrete che tornerà tutto pulitissimo!

Avvertenze

Consultate sempre eventuali istruzioni di fabbrica della lavatrice e nel caso del lavaggio del bucato leggete le indicazioni di lavaggio.