Apri il Frigorifero e c’è cattivo odore? 5 Rimedi facili per profumarlo

66
cattivi-odori-frigorifero-rimedi

Se c’è un elettrodomestico di cui non possiamo fare a meno in casa, questo è il frigorifero, in grado di conservare i nostri alimenti giorno dopo giorno.

Il fatto, però, che accolga il cibo, fa sì che tenda a sporcarsi facilmente e a presentare spesso anche cattivi odori che non vanno via facilmente.

Per questo, oggi vedremo insieme alcuni trucchetti casalinghi per pulire il frigorifero e togliere i cattivi odori al suo interno!

Prima di iniziare

Innanzitutto, è bene seguire una serie di accorgimenti prima di procedere con la pulizia del vostro frigorifero. Vi ricordiamo, infatti, di svuotarlo interamente e di conservare gli alimenti che possono andare a male in borse termiche con placche di ghiaccio.

A questo punto, spegnete l’elettrodomestico, staccate la spina ed estraete eventuali cassetti e scomparti. Ora, potete passare alla pulizia!

Sapone di Marsiglia

Il primo rimedio consiste nell’utilizzare il sapone di Marsiglia, noto proprio per il suo profumo inebriante. Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è versare 4 cucchiai di questo sapone in circa 900 ml di acqua demineralizzata e aggiungere, per un effetto più efficace, anche 50 ml di aceto.

Dopodiché, mescolate per far ben amalgamare il tutto e, una volta ottenuta l’acqua saponata, lasciate raffreddare per un po’. A questo punto, travasate il composto così ottenuto in un flacone spray, vaporizzatelo sulle pareti interne del vostro frigorifero e strofinate con una spugnetta: non solo il vostro elettrodomestico sarà più pulito ma anche profumato!

Aceto

Un altro rimedio molto efficace consiste nell’utilizzare l’aceto, il quale è in grado di neutralizzare i cattivi odori e di eliminare le incrostazioni che si formano anche nel forno.

In un flacone spray, quindi, mescolate acqua e aceto bianco in parti uguali e aggiungete, se lo preferite, 10 gocce di olio essenziale della fragranza che preferite maggiormente. A questo punto, vaporizzate la soluzione sulle pareti interne, strofinate con una spugnetta non abrasiva e, infine, risciacquate e asciugate accuratamente con un panno pulito. Il vostro frigorifero sarà pulito e profumato come non mai!

Limone

Un altro ingrediente da dispensa noto per il suo buon odore tutto naturale è il limone, l’agrume dal potere sgrassante, smacchiante e antiodore!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Vi ricordiamo, infatti, che è una manna dal cielo anche per rimuovere la puzza in bagno! Lasciate, quindi, macerare le fette 5 di limoni in un barattolo contenente 1 litro di aceto bianco per circa una settimana, dopodiché filtrate l’infuso con un colino e travasatelo in un flacone con spray.

A questo punto, vaporizzate un po’ di questa miscela nel vostro frigorifero, strofinate con una spugnetta e risciacquate: addio cattivi odori!

Bicarbonato

Dopo l’aceto, il sapone di Marsiglia e il limone, come poteva mancare all’appello il bicarbonato di sodio, il quale è in grado di assorbire i cattivi odori? Non a caso, è utilizzato anche per rimuovere la puzza di frittura in cucina!

Vi basterà, quindi, mescolare 1 cucchiaio di bicarbonato in una brocca contenente 500 ml di acqua e aggiungere, poi, se lo preferite alcune gocce di olio essenziale al limone o tea Tree.

Dopodiché, immergete una spugna nella soluzione così ottenuta e passatela sulle macchie da rimuovere, lasciate agire per qualche minuto e, infine, risciacquate il tutto.

Riso

Infine, vediamo un ultimo rimedio in grado di pulire e, al contempo, di assorbire i cattivi odori in frigorifero: il riso, usato anche per assorbire l’umidità in eccesso in casa!

Versate, quindi, il riso in una pentola contenente acqua e lasciatelo in ammollo per due giorni, dopodiché, filtrate la miscela e vaporizzatela sulle pareti del vostro frigorifero. Infine, risciacquate con un panno inumidito e il gioco è fatto! 

Avvertenze

Ricordate di mantenere la spina staccata per pulire il frigo in tutta sicurezza. Seguite sempre le indicazioni di produzione.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.