La lavatrice torna come nuova con un Bicchiere!

1042
pulire-lavatrice-bicchiere

Diciamo la verità, la lavatrice ogni giorno ci salva proprio le giornate risparmiandoci tanto tempo che altrimenti avremmo impiegato a lavare i panni a mano!

Grazie alle sue mille tecniche e i diversi programmi che ad oggi esistono, non dobbiamo preoccuparci nemmeno dei capi più delicati.

Proprio perché viene sfruttata quotidianamente e anche più votle al giorno, bisogna tener presente che necessita una costante pulizia al fine di svolgere il suo lavoro al meglio.

Non ci vuole molto per far tornare la lavatrice come nuova, a volte basta solo un bicchiere! Scoprite tutti i trucchetti per avere un elettrodomestico costantemente pulito!

Aceto bianco

L’aceto bianco è sicuramente una delle scelte che potete prendere per rispristinare la pulizia e la lucentezza della lavatrice.

Quest’ingrediente possiede infatti delle ottime proprietà sgrassanti che scioglieranno il calcare accumulato all’interno del cestello e nei tubi della lavatrice.

Dovrete soltanto mettere un bicchiere di prodotto diluito con acqua direttamente nel cestello e avviare un lavaggio a vuoto ad alte temperature.

I lavaggi a vuoto, infatti, sono l’ideale per decalcificare la lavatrice e togliere i residui.

Acido citrico

Quando parliamo di calcare, l’acido citrico è uno degli elementi sempre in prima linea!

Se volete dimenticarvi del calcare e delle macchie incrostate in lavatrice, potete usare quest’ingrediente e otterrete un gran risultato. In che modo? Vediamolo subito!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Dovrete sciogliere 150 grammi di acido citrico (poco meno di un bicchiere) in 1 litro d’acqua, successivamente versate il tutto nel cestello della lavatrice e avvitare il lavaggio a vuoto.

Per la temperatura potete consultare le istruzioni scritte sulla confezione dell’acido citrico, considerate di impostarne una abbastanza elevata per fare in modo che agisca bene.

Bicarbonato

Non poteva di certo mancare il protagonista indiscusso dei nostri rimedi naturali! Il bicarbonato è sempre un modo giusto per affrontare le faccende di casa in modo naturale.

Ne basta davvero poco e tutti i problemini che si hanno in casa legati a tante diverse zone saranno solo un ricordo lontano!

In riferimento alla lavatrice, potete usarlo mettendo un bicchiere di bicarbonato direttamente nel cestello della lavatrice.

Avviate sempre il lavaggio a vuoto ad alte temperature e dite finalmente addio allo sporco!

Limone

Passiamo adesso al limone, un agrume dalle mille proprietà da sfruttare anche e soprattutto in lavatrice.

Per usarlo, dovrete rimepire un bicchiere con il succo di limone, ricordate di filtrarlo eliminando tutti i semini e i residui perché potrebbero otturare i tubi della lavatrice o graffiare il cestello.

Impostate il lavaggio a vuoto ad alte temperature e dopo avrete la lavatrice super pulita che emana un odore inebriante!

Sale

Infine anche un bicchiere di sale grosso può fare al caso vostro quando si tratta di far tornare come nuova la lavatrice!

Se avete una lavatrice di media grandezza, inserite 2 bicchieri di sale grosso e avviate il lavaggio a vuoto a temperature alte.

Vi raccomando di impostare un lavaggio lungo e temperature non troppo basse altrimenti i granuli di sale non si scioglieranno per bene e l’ingrediente non potrà svolgere bene la sua funzione purificante.

Con questo rimedio la lavatrice diventerà più splendente ed eliminerete anche eventuali cattivi odori!

Avvertenze

Vi ricordo di leggere eventuali istruzioni di lavaggio riportate sul manuale di fabbrica della lavatrice per non rischiare di danneggiare l’elettrodomestico.