I tuoi Mestoli in Legno sono davvero puliti? Fai la prova della Pentola

305
pulire-mestoli-pentola

Anche se esistono ormai di ogni forma, dimensione e materiale, i mestoli in legno sono intramontabili anche in tempi moderni!

C’è chi non li predilige per cucinare, ma li espone comunque in cucina perché abbelliscono e danno un tocco di calore all’ambiente.

Tuttavia quando questi si sporcano tendono ad assorbire le macchie, per cui c’è bisogno di usare dei metodi efficaci per farli tornare come nuovi!

Oggi ne scopriremo alcuni insieme!

Prima di iniziare

Prima di iniziare a vedere quali sono i trucchetti migliori per rendere di nuovo super puliti i mestoli è importante sapere che c’è una sorta di dibattito rispetto ai mestoli in legno.

Abbiamo già accennato al fatto che assorbono le macchie e per questo si ritiene che non li si possa mai pulire completamente.

Tuttavia per alcuni sughi e pietanze è necessario e comodo avere degli utensili in legno anziché in plastica o acciaio.

Come ovviare a questo problema? Beh, il consiglio che posso darvi io è di sciacquare subito i mestoli quando si sporcano e non lasciar seccare i residui di cibo su di essi.

In questo metodo riuscirete ad evitare che i residui di cibo si incastrino nel legno.

Ora passiamo agli ingredienti che potete usare per dire addio alle macchie!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Aceto bianco

L’aceto bianco è sempre un caro alleato quando bisogna mandar via lo sporco ostinato!

Viene usato spesso in cucina anche per rendere di nuovo lucido l’acciaio o per far brillare le pentole le padelle, ma è perfetto anche nei casi dei mestoli in legno!

Tutto quello che dovrete fare è riempire una pentola con acqua calda e 2 bicchieri d’aceto bianco. Successivamente mettete i mestoli in ammollo posizionandoli verticalmente. Solo la parte bassa deve andare in acqua.

Lasciate agire per un po’ di tempo, dopodiché risciacquate sotto acqua corrente ed ecco fatto!

Succo di limone

Analogamente all’aceto, anche il succo di limone può essere la soluzione che fa per voi!

Il suo odore, inoltre, sarà ottimo anche per mandare via eventuali puzze di cibo che sono rimaste incastrate all’interno del legno.

Vi consiglio, dunque di riempire sempre una pentola con acqua calda ed il succo di 1 limone. Mettete in ammollo i mestoli sempre verticalmente e lasciate per almeno 2 ore.

Passate al risciacquo e asciugate accuratamente.

Sale fino

Il sale fino non è un ingrediente fondamentale solo in cucina, ma è prezioso anche per in casa per tantissime faccende diverse!

Una delle sue migliori proprietà è quella di riuscire a sgrassare via anche lo sporco più ostinato e vi assicuro che impiegherete pochissimo tempo!

Dovrete riempire una pentola con acqua e versare 3 cucchiai colmi di sale fino, successivamente portate ad ebollizione in modo che il sale si sciolga, spegnete la fiamma.

A questo punto mettete i mestoli in ammollo in verticale e lasciateli per qualche ora così in modo che la pulizia possa essere efficace.

Trascorso il tempo necessario, risciacquate per bene e asciugate!

Bicarbonato di sodio in Pentola

Infine non poteva mancare il re dei rimedi naturali!

Sto parlando del bicarbonato di sodio il quale, insieme all’aceto, sono diventati elementi di cui non si può fare a meno, soprattutto se si amano i metodi ecologici!

Per usarlo in questo caso bisognerà soltanto mettere 2 cucchiai di bicarbonato in una pentola piena d’acqua, portate ad ebollizione per far sciogliere il bicarbonato.

Lasciate i mestoli nella pentola così che l’azione abrasiva del bicarbonato possa togliere anche lo sporco più difficile!

Avvertenze

Consigliamo di usare i metodi riportati prima in angoli non visibili. Inoltre ricordate di pulire tempestivamente i mestoli per non lasciare che lo sporco si infiltri.