Come pulire il Materasso in modo facile e veloce con il Metodo del Coperchio

289
metodo-coperchio-materasso

Anche se spesso viene sottovalutata, la pulizia del materasso è una cosa importantissima e dovrebbe essere effettuata almeno una volta al mese.

Sicuramente pulire il materasso la sua componente di stress, ma se si usano le strategie giuste, potrete metterlo a nuovo in poco tempo e senza troppa fatica!

Per tale ragione oggi vedremo insieme il metodo del coperchio, un trucchetto semplice e veloce che farà profumare il materasso e toglierà anche le macchie più ostinate!

Cosa occorre

La prima cosa da fare è vedere anzitutto cosa occorre per procedere con il nostro fantastico metodo.

Non preoccupatevi, sono cose di facile reperibilità e che sicuramente avrete già in casa, eccoli nel dettaglio:

  • Coperchio di 1 pentola
  • 1 panno (tanto grande da coprire il fondo del coperchio
  • 1 elastico

Ecco fatto! Saranno solo questi gli elementi che vi permetteranno di avere il materasso profumato, privo di macchie e pulito come se fosse nuovo.

Procedimento

Ora dobbiamo passare senza indugiare al procedimento, ma è importante prima fare alcuni chiarimenti.

Il metodo del coperchio si può usare con diversi ingredienti riportati di seguito, quindi sceglietene uno in base alla qualità del materasso e all’odore che non vi disturba.

Sono tutti efficaci e super economici!

Con sapone di Marsiglia

Quando parliamo di pulire i tessuti ed in particolare elementi come il materasso, il caro e vecchio sapone di Marsiglia viene sempre in nostro soccorso, annoverandosi tra le soluzioni più indicate in assoluto!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Tutto quello che dovrete fare è inumidire il panno e strofinare sopra energicamente la saponetta di Marsiglia fino a rilasciarne una buona quantità.

Successivamente attaccate il panno al coperchio e legatelo sulla maniglia con l’elastico. Impugnate il coperchio e strofinate su tutta la superficie del materasso.

Fate lo stesso passaggio con il panno risciacquato e lasciate asciugare il materasso che dopo sarà in condizioni perfette!

Aceto

Un trucchetto che potete usare quando ci sono macchie particolarmente ostinate o quando avete animali che pernottano sul materasso è l’aceto!

Molto potente contro sporco ostile e cattivi odori, l’aceto è fantastico per pulire da cima a fondo il materasso con il metodo del coperchio!

Dovrete semplicemente inumidire il panno in una bacinella con acqua e 1 bicchiere d’aceto, strizzatelo leggermente e fate lo stesso procedimento sopra descritto con il coperchio.

Risciacquate e passate di nuovo il panno per asciugare un po’ d’acqua ed ecco fatto!

Bicarbonato di sodio

Se l’aceto è uno dei rimedi più indicati contro i cattivi odori sul materasso, il bicarbonato invece è la soluzione giusta quando volete sbiancarlo e lucidarlo!

Anche in questo caso usarlo è semplicissimo e con il metodo del coperchio la pulizia diventerà facile e senza fatica.

Inumidite il panno e spargete sopra una buona quantità di bicarbonato fino a farlo aderire per bene, legate sempre il panno al coperchio e strofinate energicamente su tutto il materasso.

Dovrete lasciarlo in posa finché non si asciuga, poi aspirate i residui e noterete subito il materasso più bianco e pulito!

Addio macchie

Non solo per effettuare la pulizia dell’intero materasso, il metodo del coperchio è ottimo anche per dire addio alle macchie senza dover per forza lavare tutto.

In questo caso dovrete sempre fare i procedimenti sopra descritti scegliendo il rimedio che preferite.

Prima di strofinare il coperchio, però, inumidite la zona con la macchia con dell’acqua ossigenata in modo da rendere tutto più immediato ed efficace.

Lasciate asciugare all’aria aperta e le macchie saranno solo un ricordo!

Avvertenze

Provate i vari rimedi indicati prima in un angolo non visibile per evitare di macchiare il materasso.