Con questo metodo veloce ed efficace puoi pulire gli Spazi stretti degli Infissi e togliere tutto lo sporco

31
come-pulire-spazi-stretti-infissi

Gli infissi sporchi sono una bella gatta da pelare!

Avendo delle fessure molto strette, non sempre sappiamo qual è il metodo giusto da scegliere per farli tornare come nuovi in maniera semplice e veloce.

Spesso e volentieri si adottano dei detersivi che aggrediscono lo smalto dell’infisso e lo corrodono, ma saprete bene che in questo caso gli elementi naturali possono venire in nostro soccorso senza inquinare e danneggiare l’ambiente.

Vi basta soltanto un ingrediente e avrete avuto il metodo veloce ed efficace per pulire gli spazi stretti degli infissi! Non vi resta che scoprirlo!

Occorrente

L’occorrente è molto semplice da reperire poiché si tratta di oggetti ed elementi che sicuramente troviamo in casa!

Nel dettaglio vi servirà:

  • Sapone giallo (1 o più palline)
  • Un pennello sottile
  • Una spazzolina

Ecco fatto, questo è tutto quello che serve! Nel caso in cui vi stiate chiedendo cosa siano le palline di sapone giallo, sappiate che sarà molto semplice crearle da soli.

Queste sono un ottimo metodo per avere il sapone a portata di mano senza doverlo staccare ogni volta dal panetto.

Il sapone giallo, inoltre, sarà l’ideale per pulire e rendere più lucidi gli infissi, esso è un elemento a base di olio di cocco ed è proprio quest’ultimo ad essere estremamente efficace contro lo sporco più ostinato.

Procedimento

Avete procurato tutto quel che occorre? Bene, adesso non resta che vedere il procedimento per pulire gli spazi stretti degli infissi!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per prima cosa dovrete prendere il pennello e passarlo in tutte le fessure per togliere la polvere e residui neri che si insinuano all’interno col passare del tempo.

Lo so che può essere noioso questo passaggio, lavare gli infissi non piace a tutti, ma è necessario compierlo al fine di avere degli infissi impeccabili!

Successivamente prendete la pallina di sapone e stendetela per bene sulla spazzolina, ora non vi resta che strofinare per bene in tutti gli spazi e gli angoli più irraggiungibili degli infissi.

La spazzolina, infatti, serve proprio a sgrassare e a togliere quell’odioso nero che spesso e volentieri stenta ad andar via!

Dopo aver completato il lavaggio, non vi resta che sciacquare per bene con un panno in microfibra, togliere tutta l’acqua e la schiuma in eccesso.

Gli infissi adesso saranno come nuovi!

Altri rimedi per gli infissi

Abbiamo appena descritto un trucchetto estremamente efficace, ma vi sono anche altri rimedi per gli infissi che risultano comunque molto utili, vediamone alcuni!

  • Aceto bianco: sono molte le persone che si affidano all’azione pulente dell’aceto bianco per lavare e sbiancare gli infissi in metallo e in alluminio. Infatti quest’elemento è estremamente efficace non solo in questo caso, ma anche per pulire tutto il balcone!
  • Sapone di Marsiglia e bicarbonato: un duo infallibile, basta unire un cucchiaio di ogni ingrediente con un po’ d’acqua a filo per ottenere un composto denso e usarlo sulla spugna per pulire gli infissi in legno e PVC!
  • Sale fino: c’è chi unisce un po’ di sale fino ai due rimedi precedenti per potenziare l’azione sgrassante e sbiancante, provate per credere!

Avvertenze

Assicuratevi sempre del materiale di cui sono composti i vostri infissi e ricordate di provare prima in un angolino nascosto per non danneggiarli.