Per avere i Vetri splendenti ti basta un Rimedio che non avresti mai immaginato

276
acqua-frizzante-vetri

Quando si dà inizio alle pulizia di casa, quello che speriamo è avere ogni angolo pulito senza dover fare una grande fatica!

Ciò accade soprattutto per i vetri che spesso diventano complicati da mettere a nuovo in quanto lasciano spesso degli aloni fastidiosi.

Sapevate che per farli tornare splendenti potete usare un ingrediente che non avrete mai immaginato?

Ebbene sì, scopriamo insieme di cosa si tratta!

Metodo da usare

Il metodo da usare di cui sto parlando è…l’acqua frizzante!

Potrebbe sembrare strano, ma l’anidride carbonica contenuta all’interno della bevanda permette di generare una reazione pulente e sgrassante, non a caso spesso viene usata anche per le macchie ostinate.

Dunque avete la soluzione ideale proprio in casa vostra, inoltre è un rimedio super economico!

Tutto quello che dovrete fare è riempire un vaporizzatore con acqua frizzante e qualche goccia di olio essenziale nel caso in cui non vogliate rinunciare a spargere un buon profumo.

In seguito vi basterà vaporizzare il composto su tutto il vetro e passare semplicemente un panno in cotone per asciugare!

Ecco che i vetri saranno tornati come nuovi!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Vi consiglio di pulirli nelle ore del giorno in cui il sole non batte troppo forte altrimenti potrebbero formarsi degli aloni.

Lo sapevate? Una valida alternativa al panno in cotone sono dei semplici fogli di giornale! Dovrete però usare quelli di un quotidiano e non delle riviste.

Altri rimedi per i vetri

Il rimedio sopra descritto è molto efficace, ma vediamo insieme anche altri rimedi per avere i vostri vetri sempre brillanti e senza macchie né aloni!

Borotalco

Il borotalco è un rimedio estremamente amato per i vetri, ormai lo conoscono tutti!

Questa polvere assorbe efficacemente anche lo sporco ostinato donandovi la lucentezza di cui avete bisogno.

Dovrete semplicemente sciogliere 1 cucchiaio di borotalco in 700 ml d’acqua, mescolate fino a farli diventare un’unica soluzione.

Vi consiglio poi di trasferire tutto in un vaporizzatore così da rendere il tutto più comodo e di spruzzare sul vetro, poi asciugate con un panno in cotone ed ecco fatto!

Aceto bianco

Ora passiamo all’aceto bianco, un altro trucchetto intramontabile per pulire i vetri!

Se l’odore dell’aceto non dovesse essere di vostro gradimento, vi consiglio di procurarvi anche 7/8 gocce di olio essenziale così da rendere tutto più profumato!

Dunque riempite un vaporizzatore con acqua ed aceto in parti uguali, aggiungete l’olio essenziale e vaporizzate sul vetro.

Passate sempre un panno asciutto in cotone o un foglio di giornate et voilà…vetri come nuovi!

Bicarbonato di sodio

L’azione abrasiva del bicarbonato di sodio vi aiuterà tantissimo per i vetri che presentano quelle goccioline d’acqua che non vogliono andare via!

Tutto quello che dovrete fare è sciogliere 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio in 800 ml d’acqua, dopodiché potete aggiungere anche 7 gocce di olio essenziale.

Vaporizzate il composto sul vetro e passate il panno asciutto, vedrete che torneranno a splendere in poco tempo!

Sapone giallo

Infine vi consiglio il rimedio con il sapone giallo!

Questo è da usare principalmente per vetri che presentano macchie molto ostinate e che non sapete in che modo mandar via!

Dovrete riempire una bacinella con acqua tiepida e sciogliere una pallina di sapone giallo all’interno.

In seguito immergete una spugna morbida nella soluzione e andate a passarla su tutto il vetro per sgrassare a fondo.

Risciacquate con un panno in microfibra e asciugate le macchie d’acqua con un panno in cotone.

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi prima in angoli non visibili per non rischiare di macchiare o danneggiare il vetro.