Pulire i Vetri non è mai stato così facile con questo Trucchetto fai da te!

402
pulire-vetri-rimedi-fai-da-te

Non possiamo negare che i vetri rappresentano una bella gatta da pelare in quanto sembrano semplici da pulire, ma poi vediamo quei fastidiosi aloni e dobbiamo iniziare sempre daccapo!

Quando sono molto sporchi, poi inizia a diventare davvero complicato ripristinare la loro lucentezza, dunque occorrono metodi che possano risparmiarci tutta questa fatica!

Ci sono tanti metodi naturali che possiamo prediligere rispetto ai detersivi chimici e industriali.

Oggi vedremo un trucchetto fai da te molto semplice e vedrete che i pulire i vetri non è mai stato così facile!

Con Aceto e limone

Il primo rimedio che vi consiglio è con aceto e limone, un’accoppiata perfetta se volete far risplendere i vetri!

Questi due ingredienti, infatti, hanno la capacità di lucidare tutte le superfici su cui vengono usati come l’acciaio o il legno!

In questo caso tutto quello che dovrete fare è riempire un vaporizzatore metà con acqua e metà con aceto bianco d’alcol o aceto di mele.

Successivamente aggiungete il succo filtrato di 1 limone, mescolate il tutto in modo che diventino un’unica soluzione.

Vaporizzate sul vetro e dopo passate semplicemente un panno in cotone, infatti questo trucchetto potete usarlo anche senza risciacquare!

Con Bicarbonato e sapone di Marsiglia

Anche il bicarbonato di sodio e il sapone di Marsiglia sono annoverati tra gli ingredienti più indicati per avere dei vetri puliti.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Io ve li consiglio in particolare se avete vetri particolarmente sporchi in modo da togliere tutte le macchie e le eventuali incrostazioni che si sono formate, magari dopo una giornata di pioggia.

Quello che dovrete fare è unire 1 cucchiaio di bicarbonato con 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido o in scaglie.

Dovrete ottenere un composto omogeneo e spumoso, versatelo in 500 ml d’acqua (meglio se demineralizzata) e fatelo sciogliere completamente.

A questo punto non vi resta che trasferire tutto in un vaporizzatore o usarlo in una bacinella per pulire il vetro!

Sapone giallo

È stata una giornata molto piovosa, ci sono centinaia di impronte attaccate o si è rovesciato qualcosa andando sui vetri?

Non preoccupatevi, anche se vorreste soltanto una bacchetta magica, ho la soluzione che fa per voi!

Il sapone giallo vanta un’azione sgrassante molto efficace e quindi può diventare il vostro migliore alleato in fatto di vetri, usarlo è semplicissimo!

Sarà necessario soltanto sciogliere 1 pezzetto di prodotto in una ciotola con acqua. Usate prima una sugna morbida per sgrassare bene e risciacquate accuratamente.

Con Borotalco

Come ultimo rimedio ci riserviamo sempre un trucchetto estremamente amato e che è entrato a far parte della nostra quotidianità!

Il borotalco è un metodo molto veloce, pratico, economico, ma soprattutto efficace!

E poi chi rinuncerebbe a spargere un odore inebriante come quello del borotalco durante la pulizia del vetro? Se non avete mai provato questo metodo, è arrivato il momento giusto!

Non dovrete far altro che sciogliere 2 cucchiai di prodotto in 700 ml d’acqua e trasferire tutto all’interno di un vaporizzatore.

Prima di spruzzare il prodotto ottenuto sul vetro, ricordate di scuotere un po’ perché il borotalco tende a mettersi sul fondo del flacone.

Vedrete che fantastico risultato che otterrete!

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi riportati prima in angoli nascosti dei vetri al fine di assicurarvi che non macchino o danneggino in alcun modo.