Prova il Trucco dell’Asciugamano per risolvere questi 4 Problemini in lavatrice

929
trucchetti-asciugamani-lavatrice

La lavatrice ormai è diventata un elettrodomestico fondamentale nelle vite di ognuno di noi perché è pratica, veloce, efficace e soprattutto ci risparmia davvero un sacco di tempo.

In passato si lavavano i panni a mano e dunque non si poteva ottenere la stessa velocità di oggi nel lavare anche una quantità considerevole di vestiti.

Tuttavia, proprio come ogni elettrodomestico, la lavatrice necessita di una cura costante, anche perché il continuo passaggio d’acqua determina la formazione di macchie di calcare o di muffa.

Per far fronte a queste attenzioni ci sono tanti metodi diversi, ma oggi vedremo nel dettaglio un metodo interessante per cui non vi servirà altro che un asciugamano!

Scopriamo insieme il trucco dell’asciugamano per risolvere 4 problemini in lavatrice!

Per profumare

La prima cosa che potete fare con l’asciugamano è profumare il bucato!

Questo è un vecchio trucchetto tramandato di generazione in generazione e prevede l’uso di un ingrediente naturale molto amato per il bucato, sto parlando del sapone di Marsiglia!

Il suo profumo è così dolce e delicato che ormai non se ne può fare più a meno! Inoltre è estremamente efficacia in quanto sgrassa anche le macchie più difficili.

Per usare questo metodo non dovrete far altro che inumidire un asciugamano pulito con acqua tiepida e strofinare sopra il panetto di sapone di Marsiglia su entrambi i lati.

Poi mettetelo in lavatrice e dopo tutti i panni profumeranno!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per decalcificare

Potrebbe sembrare strano, ma l’asciugamano può essere d’aiuto anche per decalcificare l’elettrodomestico in questione!

Come accennato prima, il calcare è all’ordine del giorno in lavatrice, per cui almeno una volta al mese vengono compiuti dei lavaggi a vuoto.

Tuttavia spesso il tubo risucchia l’acqua e di conseguenza non si ottiene un risultato ottimale.

Per risolvere questo problema, quindi, potete preparare un composto con 150 grammi di acido citrico sciolti in 1 litro d’acqua, mescolate per bene.

Poi immergete un asciugamano nel composto e, senza strizzarlo, mettetelo in lavatrice. Avviate il lavaggio a vuoto e siete sicuri che funzionerà in maniera efficace!

Addio cattivi odori

A causa di calcare, umidità e muffa in lavatrice si accumulano pure dei cattivi odori che possono essere trasferiti sui vestiti se non si mandano via.

Per dire addio ai cattivi odori, quindi, servitevi di un asciugamano!

L’ingrediente più indicato per neutralizzare le puzze è l’aceto bianco, il quale è funzionale per tante altre cose se messo in lavatrice.

Dovrete preparare una soluzione con acqua e aceto in parti uguali, poi immergete sempre l’asciugamano all’interno della miscela e inserite in lavatrice.

Avviate un lavaggio a vuoto a temperature alte e vedrete che dopo non sentirete il minimo odore sgradevole e la vostra lavatrice sarà pronta per il bucato!

Trucchetto per asciugare i maglioni

L’ultimo trucchetto con l’asciugamano ve lo consiglio per asciugare i maglioni o in generale per gli elementi in lana!

Saprete bene che questo tessuto tende ad infeltrirsi e a restringersi se non viene lavato secondo le indicazioni riportate sulle etichette di lavaggio.

Una delle cose da evitare, infatti, è l’utilizzo della centrifuga, responsabile principale del restringimento dei maglioni.

Ebbene, potete risolvere il problema dedicando anzitutto un lavaggio solo ai maglioni in lana, poi avviate il programma delicato a temperature non troppo alte.

A termine del lavaggio senza centrifuga, avvolgete i maglioni in uno o più asciugamani facendo una leggerissima pressione.

In questo modo verrà assorbita l’acqua in eccesso e velocizzerete l’asciugatura!

Avvertenze

Vi ricordo di consultare sempre le etichette di lavaggio dei maglioni ed eventuali istruzioni di fabbrica dell’elettrodomestico prima di provare i metodi suggeriti.