Come si usano l’Aceto o il Bicarbonato in Lavatrice?

798
aceto-bicarbonato-lavatrice

Con il passare del tempo ci sono stati trasmessi molto metodi naturali per prenderci cura degli elettrodomestici come la lavatrice.

Infatti è sempre bene prediligere qualcosa di naturale rispetto a prodotti che inquinano l’ambiente e possono anche danneggiare i nostri apparecchi.

Tante volte, tuttavia, non si sa in che modo si possono usare questi elementi nella modalità giusta. Oggi sono qui per sciogliere ogni dubbio!

Iniziamo da due ingredienti molto gettonati e scopriamo come si usano l’aceto o il bicarbonato in lavatrice!

N.B. Vi ricordo e specifico che i due ingredienti non vanno mai usati insieme, ma si deve usare o l’uno o l’altro.

Per pulire

La prima cosa che potete fare con l’aceto e il bicarbonato in lavatrice è per pulire l’elettrodomestico!

Saprete che un lavaggio approfondito va effettuato almeno una volta al mese in modo da togliere calcare, insediamenti di muffa, cattivi odori e contrastarne la comparsa.

Il metodo migliore per occuparvi della pulizia è usare i lavaggi a vuoto. Questi possono essere effettuati con diversi ingredienti, ma con aceto e bicarbonato è sicuro!

Per l’aceto, dovrete metterne 2 tazze direttamente nel cestello e avviare un lavaggio a temperature alte.

Nel caso del bicarbonato è la stessa cosa, ma dovrete mettere 2 bicchieri di prodotto.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per togliere le macchie

Quando avete dello sporco difficile sui panni, liberarsene sembra sempre un’impresa impossibile.

Con aceto e bicarbonato non lo sarà! Vi dirò subito in che modo potete usarli a vostro vantaggio!

Pretrattate la macchia creando una pasta densa con acqua e bicarbonato, strofinatela sulla macchia e lasciate asciugare, dopodiché rimuovete e mettete in lavatrice.

In alternativa versate delle gocce d’aceto direttamente sui vestiti e strofinate con un panno in microfibra umido, poi lasciate asciugare e mettete in lavatrice.

Addio macchie!

Per sbiancare

Avete presente il corredo della Nonna? Quello che vorremmo tenere sempre bianco e come nuovo, ma che spesso ci fa penare?

Ebbene, con uno di questi due ingredienti potete sbiancare il corredo e i panni bianchi come non mai!

Dovrete semplicemente mettere 1 misurino di bicarbonato nel cestello della lavatrice e lavare solo i capi interessati.

Potete usare anche l’aceto, naturalmente, mettendo 1 tazzina di prodotto nella vaschetta della lavatrice e avviando il lavaggio per i bianchi!

Ammorbidente naturale

Con questi due prodotti in questione potete liberarvi anche dei tradizionali detersivi e usare un ammorbidente naturale!

Questo funziona in particolare con l’aceto bianco d’alcol, il quale distende le fibre dei panni e permette di renderli poi più morbidi.

Per usarlo, non dovrete far altro che inserire una tazzina d’aceto nella vaschetta dell’ammorbidente insieme a mezzo cucchiaino di oli essenziali a vostro piacimento.

In questo modo non rinuncerete nemmeno a spargere un ottimo odore sui vestiti!

Contro la muffa

Uno dei fastidi ricorrenti all’interno della lavatrice è la muffa.

Ahimè, questa non si insinua soltanto nel cestello, ma anche nella guarnizione, nel cassetto e, in casi critici, sull’oblò.

Quando ci si accorge che è molto presente, è bene agire prontamente in modo che non invada tutto l’elettrodomestico, tanto da comprometterne il funzionamento.

In casi del genere vi consiglio di effettuare dei lavaggi a vuoto secondo i procedimenti descritti nel paragrafo precedente.

Per gli altri pezzi, invece, dovrete anzitutto staccare la spina dell’elettrodomestico.

Se volete usare il bicarbonato, create una pasta densa e strofinate delicatamente fino a togliere tutta la muffa.

Nel caso dell’aceto, invece, dovrete versarne qualche goccia sulle zone interessate e lasciare per un po’ di tempo, poi strofinate e pulite completamente.

Per l’esterno della lavatrice

Sebbene spesso viene sottovalutato, anche l’esterno della lavatrice necessita essere pulito costantemente!

Ebbene, per tenerlo sempre come nuovo, non occorrono molti sforzi!

Vi consiglio di passare un panno umido con qualche goccia d’aceto direttamente su tutta la superficie esterna della lavatrice.

In questo modo terrete lontani cattivi odori e contrasterete lo sporco!

Avvertenze

Vi ricordo di consultare eventuali istruzioni di fabbrica dell’elettrodomestico. Inoltre, quando pulite i singoli pezzi, vi ricordo di staccare la spina per procedere in tutta sicurezza.