Come sgrassare i Mobili della Cucina da vapori o schizzi d’olio?

313
come-pulire-mobili-cucina-sporchi

Durante i giorni in cui ci dedichiamo particolarmente alla cucina, ad esempio la domenica o per le ricorrenze speciali, il nostro piano cottura è interamente invaso da pentole e padelle!

Cucinare ci dà un senso di calore e di soddisfazione verso noi stessi e verso gli altri, ma il vero problema è fare i conti con cucina e piatti sporchi quando abbiamo finito!

Può succedere, infatti, che schizzi il sugo o l’olio sulle piastrelle e sui mobili della cucina e inoltre si possono formare delle macchie date dal vapore.

Vediamo quindi insieme come sgrassare al meglio i mobili della cucina dai vapori o dagli schizzi d’olio!

Mobili in legno

Partiamo proprio dai mobili in legno che sono tra i più usati in assoluto. Questi possono essere il legno chiaro, legno scuro, lucidi, opachi.

Insomma, qualsiasi sia la loro natura, i mobili in legno conferiscono calore e classe in cucina e sono estremamente belli da vedere.

Va da sé che per mantenerli sempre come nuovi, bisogna agire prontamente quando si sporcano e quando su di essi si insinua la polvere, altrimenti rischiano di deteriorarsi con il tempo.

Per poter togliere in modo efficace le macchie di unto, potete usare semplicemente dell’aceto. Io vi consiglio di usare quello di mele, in modo da poter spargere un buon profumo.

Dovrete soltanto mettere mezzo litro d’acqua in una ciotola e versare 1 bicchiere di aceto all’interno. Usate un panno in microfibra e pulite i mobili.

Nel caso in cui le macchie dovessero essere particolarmente ostinate, potete servirvi di una spugnetta, ricordando però di strofinare con il lato non abrasivo.

Mobili in marmo

Quanto possono essere belli i mobili in marmo?

Diciamoci la verità, sono dei veri e propri tocchi d’arte e di design in casa se messi con il criterio giusto! Che sia marmo chiaro o marmo scuro, la bellezza di questo materiale è intramontabile, proprio come quella del legno!

Ebbene, per quanto graziosi, saprete che i mobili in marmo devono essere trattati con estrema cautela per non far perdere loro la lucentezza e per non macchiarli in maniera permanente.

Dunque, state anzitutto attenti a non far cadere su di essi dei liquidi scuri come caffè, vino e quant’altro.

In caso di macchie d’unto e di vapore, tutto quello che dovrete fare è riempire una bacinella con acqua tiepida, 1 cucchiaio e mezzo di bicarbonato di sodio e 1 cucchiaino di sapone di Marsiglia liquido.

Questi due ingredienti, poiché molto delicati, sono la soluzione migliore per sgrassare e lucidare il marmo.

Immergete un panno in microfibra nel composto e pulite i mobili, facendo varie passate finché non saranno asciutti.

Mobili in acciaio

In ultimo vediamo un tipo di mobili che possiamo trovare per lo più nelle grandi cucine industriali, data la loro forte resistenza ai vapori e alla facilità con cui si puliscono, ossia quelli in acciaio.

L’unico problema dell’acciaio è che si opacizza quando sta a contatto con acqua piena di calcare, per cui è necessario fare qualcosa per renderlo di nuovo lucido.

In virtù di questo, saprete bene che gli ingredienti naturali più efficaci sono il limone e l’aceto! Un duo perfetto che ed imbattibile quando si tratta di pulire l’acciaio!

Preparate, dunque, una miscela con mezzo litro d’acqua, una tazza d’aceto bianco e il succo di due limoni. Versate il tutto in un contenitore spray e agitate per bene.

Vaporizzate il composto direttamente sul mobile o prima su un panno in microfibra inumidito. Vedrete che dopo saranno splendidi e puliti!

Avvertenze

Ricordate che è importante provare i rimedi prima su un angolino nascosto, così da assicurarvi di non danneggiare alcuna superficie.