Versa questi tre ingredienti nel WC ogni giorno per evitare gli aloni gialli e averlo sempre profumato!

381
rimedi-naturali-wc

Ogni giorno cerchiamo di non far insinuare in casa nostra macchie non proprio gradevoli che, se non vengono tolte prontamente, ci faranno sudare sette camicie!

Le macchie si stanziano in tante aree dell’ambiente, ma c’è da dire che gli spazi più colpiti sono sicuramente la cucina e il bagno.

In quest’ultimo, infatti, non solo il calcare trova un buon posto dove stanziarsi, ma spesso vediamo anche comparire degli aloni gialli nel fondo del WC.

Gli aloni sono le cose più antiestetiche che si possano vedere, per questo oggi vi dirò tre ingredienti super pulenti e sbiancanti da versare nel wc ogni giorno per evitare gli aloni gialli e averlo sempre splendente!

Ingredienti

Vediamo anzitutto gli ingredienti che occorrono al fine di avere il WC privo di aloni gialli!

  • Bicarbonato di sodio (4 cucchiai)
  • Sale fino (3 cucchiai)
  • Aceto bianco d’alcol (1 bicchiere)

Come avrete visto, si tratta di elementi che vengono usati ripetutamente nei rimedi naturali, per sbiancare anche alcune parti del frigo e in alcuni casi anche per rendere più bianco il bucato.

Infatti sia il sale, sia l’aceto che il bicarbonato hanno delle proprietà sbiancanti davvero eccezionali, oltre ad essere estremamente pulenti, specie in queste zone che sono difficili da gestire completamente.

Procedimento

Una volta visti gli ingredienti, non ci resta che passare al semplice e veloce procedimento!

Dovrete per prima cosa spargere il bicarbonato di sodio, distribuitelo su tutta la parte interna del WC e in maniera particolare sugli aloni.

Essendo umido il bicarbonato e gli altri ingredienti non scivoleranno, ma aderiranno alla superficie senza alcun problema.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Successivamente aggiungete il sale fino, ricordando sempre di distribuirlo per bene nelle varie zone critiche.

A questo punto non vi resta che spargere l’aceto bianco d’alcol, iniziate dalla parte dove sono presenti le macchie gialle, dopodiché passate alle altre zone.

Ora non vi resta che tenerlo in posa per almeno un’ora, tempo in cui l’azione abrasiva dei 3 ingredienti riuscirà a sbiancare notevolmente l’alone giallo.

In seguito strofinate con lo scopino su tutto il fondo del wc per più volte, tirate lo sciacquone e vedere che ottimo risultato avrete ottenuto!

Non solo avrete sbiancato il WC, ma sarà anche più lucido e splendente!

Come pulire il resto del bagno

Dopo essersi occupati degli aloni gialli, è necessario vedere come pulire il resto del bagno.

Ebbene, tenete presente che potete usare gli stessi ingredienti anche per sbiancare le ceramiche del bagno!

Tutto quello che dovrete dare è spargere un po’ di bicarbonato su tutti i sanitari, soprattutto sui rubinetti. In seguito mettete del sale sulla spugnetta insieme al detersivo che usate di solito per il bagno o a qualche goccia di sapone di Marsiglia.

Passate la spugnetta e pulite a fondo tutto! Quando risciacquerete vedrete che il risultato sarà ottimo!

Dal momento che i prodotti elencati non sono eccessivamente abrasivi, potete usare il rimedio anche per le piastrelle della doccia e per i vetri.

I pavimenti, invece andrebbero lavati solo con un po’ d’aceto, ma se nel caso in cui abbiate il pavimento in marmo o pietra naturale basta anche solo 1 cucchiaio di bicarbonato e 1 di sapone di Marsiglia!

Avvertenze

Provate i rimedi prima su un angolino nascosto per assicurarvi di non danneggiare le vostre superfici.