4 Problemini in Bagno che risolvi subito con 1 Bicchiere di Sale grosso!

479
come-usare-sale-in-bagno

Avere un bagno sempre lucido e pulito è una delle prerogative fondamentali delle pulizie di casa!

Se ci possiamo concedere di togliere la polvere una volta ogni due giorni, con il bagno questo pensiero è da eliminare, dato che va pulito ogni giorno!

Anche se facciamo attenzione a tutte le varie problematiche che riscontriamo in bagno, succede che ci sono sempre quelle solite 3 o 4 cose che proprio non ci abbandonano. Come, ad esempio, il calcare che compare continuamente!

Spesso e volentieri ci affidiamo, sbagliando, a prodotti super aggressivi che danneggiano sia l’ambiente che il bagno.

Sapete invece che potete usare semplicemente un ingrediente che avete in casa? Vediamo allora come risolvere 4 problemi in bagno con un bicchiere di sale grosso!

Scarico e macchie del WC

Vi capita mai di avere lo scarico del WC che in alcuni giorni emana cattivi odori oppure forma delle macchie gialle?

Sicuramente vi sarà successa una cosa simile e qualcuno avrà pensato di versare all’interno tanti e diversi detersivi pur di risolvere il problema.

Da oggi non dovrete comprare più prodotti! Vi basterà versare nello scarico un bicchiere di sale grosso e lasciarlo agire per un’intera notte.

Il mattino seguente versate un secchio d’acqua bollente, facendo molta attenzione a non scottarvi e vedrete che avrete risolto tutti i problemi!

Il sale ha infatti una forte azione pulente e abrasiva: l’ideale in casi come questo!

Per trattare le macchie del WC, ossia quegli aloni gialli che compaiono nel punto in cui scende l’acqua, potete prendere 1 bicchiere di sale grosso, compattarlo con un po’ d’acqua e spalmarlo sulla macchia aiutandovi con lo scopino.

Per potenziare l’azione potete aggiungere anche il bicarbonato di sodio.

Trascorsa un’intera notte, strofinate con lo scopino per togliere definitivamente la macchia e addio aloni gialli!

Calcare e cattivi odori

Un’altra situazione ricorrente in bagno è senza dubbio l’accumulo di calcare e cattivi odori.

Per eliminarli, si prediligono per lo più prodotti dall’azione abrasiva molto forte, come aceto e limone, ma anche il sale grosso fa al caso nostro!

Infatti, basta mettere un bicchiere di sale grosso in una bacinella e aggiungere acqua per farlo addensare un poco, mettete poi il composto ottenuto sulle zone interessate e lasciate agire per qualche ora.

Dopodiché usate una spugnetta per completare il lavaggio e risciacquate per bene!

Se volete potenziare l’azione, usate anche l’aceto, ricordandovi, però, di non adoperarlo se avete il bagno in marmo o pietra naturale.

Per sanitari e doccia

Quant’è bello avere la doccia e le ceramiche del bagno sempre lucide e pulite?

A volte tendono ad ingiallirsi, ma ci sono vari rimedi per sanitari e doccia e tra i più efficaci rientra l’uso del sale grosso. In che modo? Vediamolo insieme!

Vi occorreranno 1 bicchiere di bicarbonato di sodio e 1 bicchiere di sale grosso, mescolate i due ingredienti con acqua a filo e quando avrete ottenuto un composto denso, mettetelo sulla spugnetta e usatelo lavare i sanitari e tutte le zone della doccia più incrostate.

Se vi sono macchie particolarmente ostinate, lasciate agire per qualche ora prima di risciacquare.

Umidità e Muffe

Come quarto ed ultimo problema che si può riscontare in bagno, c’è la formazione di umidità e muffe.

Vediamo che soluzione possiamo adottare in casi simili! Il sale, infatti, funziona come un vero e proprio deumidificatore naturale.

Tutto quello che vi occorre fare è riempire un bicchiere di sale grosso e riporlo nell’angolo del bagno, se il tasso di umidità è particolarmente alto, potete metterne anche più di uno.

Con il passare del giorni il sale diventerà umido ed è allora che dovrete cambiarlo oppure fatelo asciugare e riutilizzatelo.

Avvertenze

Non usate il sale in caso di allergie o ipersensibilità. Inoltre, se uno dei seguenti problemi dovesse manifestarsi in maniera abbastanza grave, sarebbe opportuno sentire il parere di un esperto.