Come far tornare bianchissime le ceramiche del bagno?

1348
spray-sbiancante-sanitari

Mantenere il bagno come se fosse sempre nuovo è una sfida che tutte noi proviamo a vincere quotidianamente.

Nonostante, infatti, la pulizia costante di questo ambiente, le ceramiche tendono ad ingiallirsi con il tempo e a sembrare vecchie e sporche.

Questo accade perché il bagno rientra sicuramente tra gli ambienti domestici più soggetti allo sporco continuo e all’umidità.

E calcare, residui di sapone e vapori, mettono a dura prova la sua brillantezza.

In particolare, le ceramiche sono quelle che maggiormente tendono a rovinarsi e a perdere la lucentezza.

Ma non dovete disperare perché è possibile far tornare bianchissime le ceramiche del bagno in modo semplice ed economico.

In che modo? Con i metodi casalinghi!  

Vediamo subito come fare!

N.B. Ricordiamo di attenersi sempre alle indicazioni di produzione per la giusta pulizia di ceramiche e sanitari!

Bicarbonato e aceto

Il primo rimedio che vogliamo suggerirvi consiste nell’utilizzare il bicarbonato e l’aceto.

Questi ingredienti, infatti, combinati insieme, vantano un’azione sgrassante e sbiancante molto efficace e sono in grado di rimuovere le macchie gialle più ostinate.

Prendete, quindi, una ciotola e versate 3 cucchiai di bicarbonato e 200 ml di aceto al suo interno.

Mescolate il tutto e travasate la miscela così ottenuta in un flacone spray.

A questo punto, agitate energicamente per mescolare ulteriormente gli ingredienti e spruzzate la soluzione sulle vostre ceramiche.

E voilà: le vostre ceramiche da bagno ritorneranno brillanti e splendenti!

Limone

Un altro rimedio che risulta molto efficace per sbiancare le superfici del vostro bagno prevede l’utilizzo del limone.

Il limone, infatti, come l’aceto e il bicarbonato ha proprietà sbiancanti ed è in grado di ravvivare il bianco dei materiali conferendo brillantezza alle superfici.

Il limone, inoltre, è utile anche per neutralizzare i cattivi odori che spesso provengono dal nostro bagno.

Prendete, quindi, un flacone spray e aggiungete ¾ di acqua calda e il succo di limone per la restante parte.

Per un effetto più efficace, aggiungete anche 2 cucchiai di bicarbonato.

Agitate energicamente il flacone, dopodiché spruzzate la miscela direttamente nel lavello, sulla vasca o nel wc.

Insomma dove preferite!

In alternativa, potete anche cospargere le superfici con il bicarbonato, poi utilizzate la metà di un limone come se fosse una spugna e passatela sulle superfici.

I vostri sanitari saranno subito più splendenti!

Acido citrico

Un’alternativa più ecologica all’aceto, ma dalla stessa efficacia, è l’acido citrico.

Questa composto derivante dagli agrumi, infatti, è un brillantante e un anticalcare naturale molto efficace per rimuovere le macchie gialle e per sgrassare le superfici.

Versate, quindi, 150 grammi di acido citrico in 1 litro di acqua calda. Agitate, poi, la soluzione fin quando l’acido citrico non sia completamente sciolto.

A questo punto, spruzzate un po’ di miscela sulle ceramiche ingiallite e sulle macchie di calcare e lasciatela agire per un po’.

Infine, risciacquate e noterete che le macchie gialle saranno scomparse!

Attenzione: non utilizzate l’acido citrico su marmo o pietra naturale, perché potrebbe opacizzarli.

Alcool

Un’alternativa più veloce ma ecologica è l’alcool denaturato.

Questo ingrediente di facile reperibilità ci permette, infatti, di detergere e sgrassare le superfici contrastando anche la formazione dei cattivi odori.

Versate, quindi, l’alcool puro in un flacone spray e vaporizzate un po’ di questa soluzione sui sanitari.

Utilizzate un panno umido per spargere la soluzione, lasciatela agire per un po’, dopodiché risciacquate.

I vostri sanitari saranno puliti come non mai!

Detergente fai da te

Infine, vediamo come realizzare un detergente per il bagno fai da te in grado di far risplendere le vostre ceramiche.

Tutto ciò di cui avrete bisogno è:

  • 100 grammi di bicarbonato
  • 50 grammi di sapone di Marsiglia liquido
  • 20 gocce di tea tree oil
  • il succo di un limone

Versate, quindi, questi ingredienti in un flacone spray e agitate energicamente per far mescolare bene gli ingredienti.

A questo punto, la soluzione è pronta per essere utilizzata! Spruzzatene un po’ sui sanitari e sulle piastrelle, lasciatela agire e risciacquate.

Asciugate, poi, con carta assorbente o un panno asciutto.

Potete spruzzare anche un po’ di questa miscela nel wc e lasciarlo agire per qualche minuto prima di tirare lo sciacquone.

Questo detergente si rivela efficace perché contiene il sapone di Marsiglia che è uno sgrassante ecologico molto efficace.

Inoltre, la presenza di ingredienti quali il bicarbonato e il limone aiuta a conferire un potere sbiancante e sgrassante.

Il vostro bagno sarà naturalmente sbiancato e profumato!

Avvertenze

Vi consigliamo di consultare sempre le etichette di produzione prima di seguire i rimedi suggeriti.

Evitate gli ingredienti in caso di allergia o ipersensibilità.

Per un bagno sempre pulito!

Se avete voglia di conoscere altri trucchetti per un bagno sempre pulito, ecco altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.