Come togliere gli Aloni neri dai Sandali con questo Metodo fai da te

107
togliere-aloni-neri-sandali

Durante l’estate i sandali diventano le calzature più usate in assoluto con le loro mille fantasie e colorazioni!

Tuttavia il caldo non ci risparmia alcune macchie che compaiono a causa del sudore e della polvere per strada come gli aloni neri.

Oggi ci occuperemo proprio di questo problema e vedremo insieme come togliere gli aloni neri dai sandali per averli sempre puliti e freschi!

Primo passo: via lo sporco

Il primo passo che dovrete compiere è mandare via lo sporco e la polvere che si annida sulle suole dei sandali.

Innanzitutto usate dei guanti per non sporcarvi, poi procuratevi una spazzolina dalle setole morbide e immergetela in un po’ di acqua e bicarbonato.

Strofinate delicatamente su tutta la suola, dopodiché passate un panno e asciugate il tutto, andando a togliere la polvere proprio su tutto il sandalo.

A questo punto siamo pronti per vedere i rimedi più efficaci e dire addio agli aloni neri!

Bicarbonato di sodio

Abbiamo appena visto il bicarbonato di sodio nella fase iniziale, ma questo è ottimo anche per gli aloni!

Spargete quanto basta di bicarbonato sulla zona interessata della suola e strofinate energicamente con una spugna morbida (non usate mai la parte abrasiva).

Lasciate agire per almeno un giorno intero, successivamente risciacquate con un panno in microfibra e asciugate per bene con un panno pulito.

Borotalco

Il borotalco è un trucchetto molto amato per fare svolgere varie faccende in casa come pulire i vetri!

Ma è anche un potente assorbi-umidità ed è per questo che risulta tra le soluzioni migliori per i fastidiosi aloni sui sandali!

Quello che dovrete fare è ricoprire l’alone con del borotalco, poi lasciate agire per tutta la notte e il giorno dopo togliere tutto strofinando con un panno in microfibra.

La polvere avrà assorbito tutta l’umidità e lo sporco…addio aloni neri!

Limone

Tra i rimedi più indicati non possiamo fare a meno di menzionare anche il limone!

Ve lo consiglio se avere degli aloni molto estesi ed ostinati che necessitano di un intervento più specifico.

Create una sorta di pasta densa con mezzo limone e circa 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, mescolate e poi applicate il composto sulle suole dei sandali.

Strofinate delicatamente con una spazzolina o con una spugnetta non abrasiva, successivamente rimuovete il tutto con un panno in microfibra ed ecco fatto!

Sapone di Marsiglia

Questo trucchetto vi farà ottenere dei sandali non solo puliti, ma anche estremamente profumati!

Potete usarlo per gli infradito o i sandali di gomma che solitamente si usano per estate ed in particolare per il mare.

Riempite una ciotolina con acqua calda e 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia, poi immergete uno spazzolino nel composto e strofinate energicamente fino a togliere tutte le macchie e successivamente risciacquate.

I sandali si asciugheranno in poco tempo mettendoli al sole!

Aceto e bicarbonato

Come ultimo rimedio vi consiglio una miscela di aceto e bicarbonato!

Procuratevi un piccolo flacone spray e riempitelo con acqua e aceto in parti uguali, versate poi 1 cucchiaino di bicarbonato e scuotete energicamente per far diventare tutto un’unica soluzione.

Vaporizzate sulle zone interessate e passate un panno strofinando con molta pressione, poi risciacquate e asciugate.

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi prima su angoli non visibili per non rischiare di danneggiare i sandali.