Come togliere il Cerchio scuro nel WC in una Notte

575
cerchio-scuro-wc

Il cerchio scuro intorno al WC è un problema che si manifesta molto più spesso di quanto pensiamo e i fattori sono diversi.

Per prima cosa c’è l’acqua piena di calcare, la predisposizione all’umidità e alla muffa del bagno e una mancata attenzione generale alla pulizia approfondita.

Nonostante possa sembrare impossibile da togliere, c’è un trucchetto molto semplice che lo manda via in una sola notte!

Ingredienti

Procuriamoci anzitutto gli ingredienti necessari per dire addio una volta e per tutte al cerchio scuro!

Non preoccupatevi, occorreranno pochi e semplici elementi che sicuramente avrete in casa, ma diversamente saranno reperibili facilmente.

Nel dettaglio avrete bisogno di:

  • 150 grammi di acido citrico
  • 1 litro d’acqua
  • Succo di 1 limone grande
  • 1/2 bicchiere d’aceto bianco d’alcol (se non l’avete, andrà bene qualsiasi altro tipo d’aceto)

Bene, saranno questi gli ingredienti che potete sfruttare a vostro vantaggio contro il cerchio di calcare nel water.

Ad essere predominante, come avrete potuto vedere, è l’acido citrico poiché ha una grande azione disincrostante e vi aiuterà a mandare via lo sporco in pochissimo tempo!

L’aceto ed il limone avranno la funzione di rafforzare il potere pulente dell’acido citrico e l’agrume in particolare darà anche un tocco di profumo e freschezza.

Procedimento

Passiamo subito al procedimento senza esitare!

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Per prima filtrate benissimo il succo di limone, poi sciogliete i 150 grammi di acido citrico nell’acqua e aggiungete tutti gli altri ingredienti liquidi.

A questo punto non vi resta che travasare tutto all’interno di un vaporizzatore, chiudere per bene e agitare più volte.

Spruzzate una quantità abbondante del prodotto che avete ottenuto intorno al cerchio scuro, poi versateci sopra della polvere di acido citrico facendola aderire per bene e fate un’altra spruzzata del composto.

Lasciate agire per tutta la notte in modo che il calcare si sciolga per bene. L’indomani strofinate energicamente con uno scopino e ripetete più volte il passaggio finché non si toglie tutto lo sporco.

Ecco che il cerchio di calcare non sarà altro che un lontano ricordo!

Metodi alternativi

Oltre a quello appena visto, che è un rimedio davvero potente anche contro delle macchie particolarmente ostili, ci sono dei metodi alternativi da prendere in considerazione! Ecco per voi un video:

Scopriamo insieme quali sono i più gettonati:

  • Bicarbonato di sodio e acqua ossigenata: un connubio di ingredienti davvero molto potente quando bisogna togliere il calcare annerito. Dovrete spargere del bicarbonato lungo tutta la macchia, aggiungere dell’acqua ossigenata e tenere così tutta la notte. L’indomani andate a strofinare con lo scopino ed ecco fatto!
  • Sapone giallo: un altro rimedio molto disincrostante da tenere a mente! Prendete una pallina di sapone, attaccatela alla tazza del WC e spargetela strofinando con lo scopino, lasciate agire per tutta la notte, poi strofinate nuovamente e sciacquate.
  • Sapone di Marsiglia: non solo toglie le macchie, ma profuma anche il bagno! Quello che dovrete fare è spargere delle scaglie di sapone nel WC, aggiungere un po’ di bicarbonato di sodio e strofinare energicamente. Attendete tutta la notte, poi risciacquate a addio cerchio scuro!

Avvertenze

Per non rischiare di danneggiare o macchiare il WC, è sempre meglio provare i rimedi prima in angoli non visibili.