Hai mai provato il Trucco della Saponetta sugli Specchi? Il motivo ti sorprenderà

362
sapone-marsiglia-specchio

La condensa sugli specchi e sui vetri è una delle cose che caratterizza maggiormente la stagione invernale.

Dal momento che si accendono i riscaldamenti interni, si genera poi uno sbalzo di temperatura e si crea la condensa. Un altro esempio lampante è in bagno dopo che si effettua la doccia con acqua calda.

Proprio per questo motivo, dato che spesso stenta ad andar via, bisogna vedere quali sono dei metodi efficaci per contrastare la condensa e non dover stare lì ogni volta ad attendere che vada via.

Oggi vedremo insieme il trucchetto della saponetta sugli specchi e sui vetri per evitare la condensa!

Metodo della saponetta

Come appena detto, il metodo della saponetta è il primo e principale rimedio che oggi vi dirò!

In questo caso stiamo parlando del sapone di Marsiglia, un ingrediente naturale molto efficace ed usato per le faccende domestiche, ma ogni volta è bello scoprire un utilizzo nuovo che se può fare.

Ebbene per questo trucchetto dovrete inumidire la saponetta di Marsiglia e strofinarla su tutto lo specchio prima di fare la doccia.

Questo permetterà di creare una patina antiscivolo che servirà a non far attaccare le gocce allo specchio e di conseguenza a mandare via la condensa.

Naturalmente, troverete lo specchio col sapone sopra dopo la doccia, ma vi basta passare prima un panno in microfibra inumidito con acqua tiepida e poi un panno asciutto.

Ecco fatto, addio condensa!

Metodo della patata

Un metodo alternativo della Nonna è usare una patata al posto della saponetta di Marsiglia.

Questo è un trucchetto per asciugare ed evitare anche che le gocce si attacchino ai vetri della doccia quando la si utilizza.

Anche in questo caso si tratta di un rimedio estremamente semplice! Dovrete passare una patata sui vetri o sullo specchio del bagno prima di fare la doccia.

L’amido rilasciato dalla patata creerà la patina antiscivolo e non avrete problemi di condensa! In seguito poi passate un panno per togliere qualche striscia lasciata dalla patata e il gioco è fatto!

Questo vi aiuterà ad avere anche i vetri e gli specchi brillanti!

Per togliere la condensa

Dopo aver visto i metodi per evitare la condensa su vetri e specchi, è necessario vedere anche come fare per togliere la condensa se, in un modo o nell’altro, questa di dovesse formare.

Aceto

Il primo rimedio che vi suggerisco è l’aceto! Pochi prodotti sono immediati come questo, tant’è che poche persone lo scelgono per pulire quotidianamente i vetri!

Dovrete semplicemente creare una miscela con acqua e aceto in parti uguali, vi consiglio di mettere una tazza di ogni liquido.

Dopodiché travasate tutto all’interno di un contenitore spray e vaporizzate sulla condensa, passate poi un panno asciutto per asciugare completamente e avrete finito!

Se resta qualche piccola traccia di alone, ripetete l’operazione con un panno asciutto.

Limone

In alternativa all’aceto potete usare anche il limone!

Questo potrebbe essere un ottimo rimedio per spargere anche un buon profumo all’interno del bagno o in casa!

Analogamente al procedimento sopra riportato, dovrete riempire un contenitore spray con acqua calda e aggiungere il succo filtrato di 2 limoni grandi.

Spruzzate il composto sul vetro abbondantemente e asciugate con un panno in cotone o un panno in microfibra.

Acqua fredda

In ultimo potete usare un metodo immediato in riferimento soprattutto alla condensa che si forma sullo specchio del bagno dopo la doccia.

Tutto quello che dovete fare è aprire semplicemente l’acqua fredda della fontana che si trova sotto lo specchio, generalmente è quella del lavandino.

Fate scorrete finché non sarà andata via la condensa o inumidite un panno con acqua fredda e passatelo sulla condensa. In seguito asciugate.

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi prima su angolini nascosti in modo da non danneggiare alcuna superficie.