Come togliere la Lanugine dalle coperte di lana con questi Trucchetti veloci ed economici!

200
come-togliere-lanugine-coperte

Con l’arrivo del freddo, non c’è niente di più bello che stare al caldo, coperte magari da una coperta di lana in grado di darci tutto il calore di cui abbiamo bisogno.

Per quanto calde e accoglienti, però, queste coperte tendono a formare la lanugine, a causa anche di lavaggi sbagliati, e a sembrare, così, vecchie e usurate.

Ma non temete! Oggi, infatti, vedremo insieme alcuni rimedi casalinghi e naturali per rimuovere la lanugine dalle coperte di lana e riportarle alla bellezza iniziale!

Lavaggio a mano

Innanzitutto, è importante procedere con il giusto lavaggio di questo tessuto. Pertanto, vi consigliamo di optare per il lavaggio a mano, più delicato. La lanugine, infatti, è causata dallo sfregamento dei tessuti e in lavatrice, lo sfregamento dei tessuti sembra essere inevitabile.

Perciò, il lavaggio a mano è la soluzione migliore per non far attecchire pelucchi sulle vostre coperte di lana. Inoltre, è consigliabile utilizzare l’aceto di vino bianco, un ingrediente in grado di ammorbidire la lana e prevenire lo sfregamento.

Aggiungete, quindi, due bicchieri di aceto bianco in un secchio con acqua tiepida e mettete in ammollo la vostra coperta per qualche ora.

In alternativa all’aceto di vino bianco, potete utilizzare anche un po’ di balsamo che comunemente utilizzate per i vostri capelli. Anche il balsamo, infatti, tende ad ammorbidire i capi di lana e ad evitare lo sfregamento.

voilà: i pelucchi saranno solo un brutto ricordo!

Lavaggio in lavatrice

Anche se consigliamo il lavaggio a mano, potete procedere anche con il lavaggio in lavatrice, a patto, però, che sia sempre delicato.

In questo caso, poi, abbiamo per voi due trucchetti in grado di eliminare i pelucchi in maniera facile e veloce! Vediamoli insieme!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Trucchetto delle salviettine  

Il primo trucchetto per eliminare la lanugine dalle vostre coperte consiste nell’utilizzare delle salviettine umidificate.

Mettete, quindi, la coperta in lavatrice e aggiungete, poi, una o due salviette nel cestello. A questo punto, azionate un ciclo delicato senza centrifuga: meno movimento fanno i capi durante il lavaggio e meno lanugine si formerà.

Le salviette umidificate hanno un forte potere assorbente in grado di trattenere le fibre dei tessuti e i pelucchi che si attaccano ai vostri capi durante il lavaggio in lavatrice.

A fine lavaggio, quindi, noterete che queste particelle si saranno attaccate alle salviette e non alla vostra coperta evitandovi, così, la fatica di rimuovere la lanugine.

N.B Per vedere se state utilizzando salviette adatte provate a strapparle con le mani: se si strappano facilmente, avrete bisogno di salviette più resistenti e spesse che non rischiano così di rompersi in lavatrice.

Trucchetto della spugnetta

Similmente al trucchetto delle salviettine, potete provare anche il trucchetto della spugnetta.  

Tutto ciò che dovrete fare è prendere una spugna che usate di solito per lavare le stoviglie in cucina o per lavare il vostro corpo e inserirla nel cestello della lavatrice. Dopodiché, aggiungete la coperta e azionate il lavaggio con il ciclo delicato.

La spugna riuscirà ad intrappolare, durante il lavaggio, tutti i pelucchi che la vostra coperta avrà attirato.

Questo trucchetto è efficace soprattutto per rimuovere i peli degli animali domestici che si sono attaccati sui tessuti.

Nastro adesivo

Oltre al lavaggio, però, ci sono altri trucchetti per rimuovere la lanugine dalle vostre coperte.  Tra questi: le strisce adesive.

In questo caso, vi basterò prendere un nastro adesivo largo e tagliare, poi, una striscia lunga qualche centimetro.

Appoggiate, poi, il lato appiccicoso dello scotch sul tessuto della coperta ricoperta di pelucchi e fate pressione sulla superficie del nastro per farlo aderire completamente al tessuto.

A questo punto, strappatelo e noterete che il nastro avrà portato con sé i fastidiosi pelucchi!

Collant

Solitamente, si tende a pensare ai collant come a un indumento da indossare per tenersi calde durante le giornate invernali. Sapevate, però, che possono essere utilizzati anche per rimuovere la lanugine grazie al loro potere assorbente?

Non a caso, infatti, possono essere utilizzate anche come dei panni cattura polvere!

Inserite, quindi, la mano al loro interno come se stesse indossando un guanto e strofinate, poi, sulla lana più volte.

Noterete che i pelucchi rimarranno attaccati alla calza di nylon!

Avvertenze

Questi sono metodi economici e casalinghi per rimuovere la lanugine dalle vostre coperte. Vi ricordiamo, però, di attenervi sempre alle etichette di produzione, in modo da non rovinarle.

Inoltre, vi ricordiamo di essere molto cauti nell’utilizzo di alcuni metodi e di accertarvi sempre prima di poterli utilizzare in un’area nascosta del vostro tessuto.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.