Tre Cucchiai bastano per togliere le Macchie vecchie dal Materasso!

353
pulire-materasso-tre-cucchiai

Ogni tanto, oltre a cambiare le lenzuola, è necessario anche occuparsi del materasso e controllarne lo stato al fine di averlo sempre come nuovo!

A volte infatti può capitare che si rovesciando dei cibi o delle bevande sul letto che poi penetrano all’interno delle fibre del materasso compromettendone la pulizia.

Inoltre possono apparire anche degli aloni gialli dati dal sudore o dall’umidità, dunque bisogna trovare una soluzione efficace!

Oggi vedremo insieme un metodo fai da te per togliere le macchie vecchie dal materasso e renderlo super pulito e profumato!

Ingredienti

Per preparare al meglio questo rimedio, bisogna anzitutto vedere quali sono gli ingredienti necessari!

Non preoccupatevi, sono sicura che avrete tutto in casa, ma se così non fosse, vi assicuro che saranno di facile reperibilità. Ebbene, nel dettaglio vi occorreranno:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia
  • 1 cucchiaio di acqua ossigenata

Ecco fatto, questo è tutto quello che vi servirà al fine di rendere pulito e profumato il materasso!

Il bicarbonato di sodio ha un’azione sbiancante e sgrassante che viene usata spessissimo non solo per le faccende di casa, ma anche per il bucato come alternativa alla candeggina!

Il sapone di Marsiglia, invece, è molto delicato e profumato, oltre ad avere una magnifica azione pulente che sarà perfetta per il vostro materasso.

L’acqua ossigenata, infine, è indicata in caso di macchie ostinate e soprattutto di cattivi odori. A tal proposito, vi ricordo che dovrete prendere quella per uso domestico, ossia a 10 volumi.

Vi ricordo che potete aggiungere anche 4 o 5 gocce di un olio essenziale che preferite per spargere anche un ottimo odore sul materasso.

Il mio consiglio è quello di prediligere un olio alla lavanda, dato che ha delle proprietà rilassanti e riesce a conciliare il sonno!

Procedimento

Una volta presi tutti gli ingredienti, non ci resta che passare al procedimento!

Per prima cosa unite insieme il sapone di Marsiglia con il bicarbonato di sodio e mescolate energicamente fino ad amalgamarli per bene.

Ricordate che usare il sapone di Marsiglia liquido è la soluzione più indicata, ma se avete il panetto potete ricavare 1 cucchiaio di scaglie e scioglierle a bagnomaria.

Successivamente aggiungete anche il cucchiaio d’acqua ossigenata e continuate a mischiare tutto per bene fino a rendere tutti e tre gli ingredienti un unico composto.

Ecco fatto, avete ottenuto un detergente naturale fantastico per il materasso!

Modalità d’uso

Infine vediamo la modalità d’uso del trucchetto preparato!

Scoprite il letto e mettete le lenzuola in lavatrice per dar loro una rinfrescata, successivamente togliete per bene la polvere dal materasso su entrambi i lati aiutandovi con un aspirapolvere.

A questo punto dovrete mettere un panno in microfibra inumidito nel composto creato e strofinatelo energicamente sulle zone interessate.

In seguito risciacquate e fate asciugare il tutto all’aria aperta. Se vedete che la macchia è ancora presente potete ripetere il procedimento, altrimenti godetevi il vostro materasso bianco!

Avvertenze

Provate il rimedio descritto prima in un angolino nascosto al fine di non macchiare o danneggiare il materasso.